ZOE: l'elettrico che sta spopolando!

(Bari)ore 23:29:00 del 21/07/2018 - Categoria: , Motori, Tecnologia

ZOE: l'elettrico che sta spopolando!

C'è chi è diventato attore protagonista del cambiamento nel campo della mobilità raccogliendo risultati straordinari: è Renault, che ha ideato una delle auto elettriche più amate in Francia e in Europa: ZOE.

La dimensione green negli ultimi tempi sta raccogliendo sempre più consensi, sia da parte dei singoli, che fanno scelte sempre più oculate, sia da parte delle grandi aziende che hanno captato il cambiamento e tratteggiano la strategia del futuro.

C'è chi è diventato attore protagonista del cambiamento nel campo della mobilità raccogliendo risultati straordinari: è Renault, che ha ideato una delle auto elettriche più amate in Francia e in Europa: ZOE.

In Francia più del 50% dei veicoli elettrici venduti sono Renault ZOE* e nel 2017 le vendite di ZOE sono aumentate del 44% rispetto all'anno precedente e ogni anno si sono incrementate*. Cosa avrà di così straordinario un'auto elettrica? ZOE rappresenta il rispetto dell'ambiente, ma ha anche il fascino di un'auto grintosa, elegante nelle linee, facile e versatile da guidare. Insomma, è tutto quello che si potrebbe desiderare in un'auto.

ZOE è l'auto a Zero Emissioni, che dunque non inquina, è silenziosa e consente di avere libero accesso alle ZTL e parcheggiare gratuitamente. Non solo. Si ricarica facilmente e in modo veloce: per recuperare fino a 120 km di autonomia reali basta solo mezz'ora. Non ci sono sprechi poiché è possibile recuperare energia in discesa e in frenata e questo recupero si visualizza sul display. Ma la cosa che piace moltissimo agli europei è l'autonomia: si dimentica l'ansia da ricarica poiché con ZOE l'autonomia di percorrenza è pari a 300 km in condizioni d'utilizzo reale.

L'ALTRO ASSO NELLA MANICA? Un nuovo motore elettrico R110 da 80kW più potente di quello precedente, che rende la guida ancora più piacevole e briosa. Basti pensare alla guida sulle strade extraurbane: il nuovo motore permette di passare da 80 a 120 km/h in soli due secondi e consente quindi di avere una guida più sportiva. «Grazie a questa maggior potenza, ZOE guadagna brio e versatilità per un utilizzo extraurbano», spiega Elisabeth Delval, Direttore Programma Aggiunto Renault ZOE. «Il conducente beneficia appieno del piacere di guida e dell'importante autonomia di ZOE». Il cambio automatico, invece, facilita la guida soprattutto sulle strade urbane riducendo i livelli di stress causati dai continui cambi di marcia.

ZOE, meno stress e più potenza. Per maggiori informazioni, visita il sito www.renault.it.

Da: QUI

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Machiavelli: come si gioca?
Machiavelli: come si gioca?
(Bari)
-

Machiavelli è un gioco di carte che può essere riconosciuto più come gioco di società che gioco d'azzardo.Altro non è che una derivazione di un altro gioco di carte molto famoso : Il Ramino.
Machiavelli è un gioco di carte che può essere riconosciuto più come gioco di...

Ecco Android Pie: il nuovo OS di Google!
Ecco Android Pie: il nuovo OS di Google!
(Bari)
-

Più semplice, più intelligente e in grado di mantenere il nostro benessere digitale. L'intervista in esclusiva a uno degli sviluppatori
«Pie, simply pie». Smentite le indiscrezioni. Niente gelato al pistacchio,...

TECNOVACCINI per annientarci?
TECNOVACCINI per annientarci?
(Bari)
-

Hai bisogno di un cuore o un polmone di ricambio? Nessun problema: la Monsanto te ne crea uno nuovo di zecca, utilizzando una specie di maiali trans-genici alimentati da mangimi Ogm e sottoposti con regolarità ad espianto di organi mentre sono ancora in v
Hai bisogno di un cuore o un polmone di ricambio? Nessun problema: la Monsanto...

Google Glass ritornano in una nuova versione!
Google Glass ritornano in una nuova versione!
(Bari)
-

Google ci riprova e presenta sul mercato una nuova versione dei Google Glass: sembrano quelli di prima, ma promettono di essere più intelligenti e, soprattutto, si rivolgono a un nuovo pubblico.
A volte ritornano e stavolta tocca ai Google Glass. Ve li ricordate? Gli...

2018, l'ultimo anno delle cuffie?
2018, l'ultimo anno delle cuffie?
(Bari)
-

La startup Noveto ha messo a punto una tecnologia per portare l’audio alle vostre orecchie senza dover indossare alcun dispositivo.
Le cuffie potrebbero iniziare a essere delle tecnologie obsolete nel 2019 quando...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati