Wolf 1061c: scoperta un'altra Terra non lontanissima! VIDEO

(Torino)ore 18:31:00 del 03/02/2017 - Categoria: , Scienze

Wolf 1061c: scoperta un'altra Terra non lontanissima! VIDEO

UNO SPETTROGRAFO ESO DI GRANDE PRECISIONE POSTO SUL TELESCOPIO DELLL’OSSERVATORIO DI LA SILLA, IN CILE, HA INDIVIDUATO WOLF 1061C,UN PIANETA SIMILE ALLA TERRA, IN QUANTO COMPOSTO DA UNA SUPERFICIE ROCCIOSA E POSTO IN UNA DISTANZA DALLA SUA STELLA FAVOREVO

UNO SPETTROGRAFO ESO DI GRANDE PRECISIONE POSTO SUL TELESCOPIO DELLL’OSSERVATORIO DI LA SILLA, IN CILE, HA INDIVIDUATO WOLF 1061C,UN PIANETA SIMILE ALLA TERRA, IN QUANTO COMPOSTO DA UNA SUPERFICIE ROCCIOSA E POSTO IN UNA DISTANZA DALLA SUA STELLA FAVOREVOLE ALLA VITA.

Recentemente l'attenzione di Kane si è focalizzata su un sistema planetario a 14 anni luce di distanza dalla Terra, Wolf 1061 (noto anche come Gliese 628): «È un sistema importante e promettente, relativamente vicino alla Terra, e questo ci permette di fare approfondite rilevazioni per verificare se su qualcuno dei suoi pianeta ci sono condizioni adeguate a sostenere la vita così come la intendiamo». La sua ricerca è pubblicata su Astrophysical Journal.

FORSE UNO... Il sistema Wolf 1061 ha 3 pianeti, uno dei quali, Wolf 1061c, si trova interamente (ossia per l'intera orbita) all'interno della zona abitabile. Con l'aiuto dei colleghi della Tennessee State University e dell'università di Ginevra (Svizzera), Kane ha condotto una approfondita indagine della stella attorno a cui orbita il pianeta, per ottenere un quadro il più preciso possibile delle condizioni del sistema e del pianeta stesso.

NON C’È CERTEZZA. «Al momento è difficile fare ipotesi ragionevoli su Wolf 1061c: non è da escludere che quando l'orbita lo porta un po' più lontano dalla sua stella si vengano a creare condizioni adeguate alla vita. Forse è più difficile quando il pianeta è più vicino al suo sole... Le certezze arriveranno forse solo con ulteriori ricerche e mezzi più sofisticati.» Perciò Kane attende il lancio di nuovi telescopi, come il James Webb Space Telescope, che sarà in grado di studiare i componenti dell'atmosfera dei pianeti extrasolari.

[video]

Autore: Luca

Notizie di oggi
La FEDE degli italiani? 'CONTINUO A PECCARE, TANTO DIO E' MISERICORDIOSO!'
La FEDE degli italiani? 'CONTINUO A PECCARE, TANTO DIO E' MISERICORDIOSO!'
(Torino)
-

Si sta trascinando, da diverso tempo, un malinteso evidente sull'opera di Dio e sulla missione della Chiesa.
Si sta trascinando, da diverso tempo, un malinteso evidente sull'opera di Dio e...

Come hanno RIDOTTO IL MAR DEI CARAIBI
Come hanno RIDOTTO IL MAR DEI CARAIBI
(Torino)
-

Mentre navigano nel Mar dei Caraibi si trovano davanti uno “spettacolo”sconvolgente. Le foto shock del mare più gettonato al mondo
Entro il 2050 i rifiuti di plastica nell’oceano supereranno i pesci. Per ora...


(Torino)
-


Dopo aver analizzato al Natural News Forensic Food Labs [un progetto di analisi...

ZAPATA PRINT: UN'IMPRONTA UMANA DI 290 MILIONI DI ANNI! QUALCOSA NON QUADRA
ZAPATA PRINT: UN'IMPRONTA UMANA DI 290 MILIONI DI ANNI! QUALCOSA NON QUADRA
(Torino)
-

Un’impronta umana ,lasciata quasi 299 milioni di anni fa,è stata rinvenuta su una roccia, che appartiene al Periodo Permiano da 299 a 251 milioni di anni fa,ed è stata scoperta nel Nuovo Messico. Ma, in quel periodo, non c’erano esseri umani sulla Terra,f
Un’impronta umana ,lasciata quasi 299 milioni di anni fa,è stata rinvenuta su...

Cosa si nasconde veramente in Antartide?
Cosa si nasconde veramente in Antartide?
(Torino)
-

Che ci fosse un segreto da svelare in Antartide, non lo pensavano solamente la Chiesa e le Società iniziatiche del medioevo ma anche il Terzo Reich nazista che organizzò una spedizione dai risvolti mai chiariti. Che cosa si nasconde tra i ghiacci del cont
Il continente antartico era praticamente sconosciuto al mondo occidentale sino...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati