Wolf 1061c: scoperta un'altra Terra non lontanissima! VIDEO

(Torino)ore 18:31:00 del 03/02/2017 - Categoria: , Scienze

Wolf 1061c: scoperta un'altra Terra non lontanissima! VIDEO

UNO SPETTROGRAFO ESO DI GRANDE PRECISIONE POSTO SUL TELESCOPIO DELLL’OSSERVATORIO DI LA SILLA, IN CILE, HA INDIVIDUATO WOLF 1061C,UN PIANETA SIMILE ALLA TERRA, IN QUANTO COMPOSTO DA UNA SUPERFICIE ROCCIOSA E POSTO IN UNA DISTANZA DALLA SUA STELLA FAVOREVO

UNO SPETTROGRAFO ESO DI GRANDE PRECISIONE POSTO SUL TELESCOPIO DELLL’OSSERVATORIO DI LA SILLA, IN CILE, HA INDIVIDUATO WOLF 1061C,UN PIANETA SIMILE ALLA TERRA, IN QUANTO COMPOSTO DA UNA SUPERFICIE ROCCIOSA E POSTO IN UNA DISTANZA DALLA SUA STELLA FAVOREVOLE ALLA VITA.

Recentemente l'attenzione di Kane si è focalizzata su un sistema planetario a 14 anni luce di distanza dalla Terra, Wolf 1061 (noto anche come Gliese 628): «È un sistema importante e promettente, relativamente vicino alla Terra, e questo ci permette di fare approfondite rilevazioni per verificare se su qualcuno dei suoi pianeta ci sono condizioni adeguate a sostenere la vita così come la intendiamo». La sua ricerca è pubblicata su Astrophysical Journal.

FORSE UNO... Il sistema Wolf 1061 ha 3 pianeti, uno dei quali, Wolf 1061c, si trova interamente (ossia per l'intera orbita) all'interno della zona abitabile. Con l'aiuto dei colleghi della Tennessee State University e dell'università di Ginevra (Svizzera), Kane ha condotto una approfondita indagine della stella attorno a cui orbita il pianeta, per ottenere un quadro il più preciso possibile delle condizioni del sistema e del pianeta stesso.

NON C’È CERTEZZA. «Al momento è difficile fare ipotesi ragionevoli su Wolf 1061c: non è da escludere che quando l'orbita lo porta un po' più lontano dalla sua stella si vengano a creare condizioni adeguate alla vita. Forse è più difficile quando il pianeta è più vicino al suo sole... Le certezze arriveranno forse solo con ulteriori ricerche e mezzi più sofisticati.» Perciò Kane attende il lancio di nuovi telescopi, come il James Webb Space Telescope, che sarà in grado di studiare i componenti dell'atmosfera dei pianeti extrasolari.

[video]

Autore: Luca

Notizie di oggi
La Fisica conferma: i Mondi Paralleli potrebbero ESISTERE DAVVERO
La Fisica conferma: i Mondi Paralleli potrebbero ESISTERE DAVVERO
(Torino)
-

Secondo uno studio pubblicato sul Physical Review X , potrebbero esserci molti universi differenti che interagiscono tra loro, che spiegherebbero anche il misterioso mondo della quantistica.
Secondo uno studio pubblicato sul Physical Review X , potrebbero esserci molti...

Senza Zucchero per 1 anno: effetti MIRACOLOSI su pelle, salute e dieta!
Senza Zucchero per 1 anno: effetti MIRACOLOSI su pelle, salute e dieta!
(Torino)
-

Lo zucchero è onnipresente nel nostro cibo, nelle bevande e si nasconde addirittura in molti prodotti salati. E’ presente nel 60% dei prodotti del supermercato ma sempre più studi dimostrano che è estremamente dannoso per la salute.
Lo zucchero è onnipresente nel nostro cibo, nelle bevande e si nasconde...

Uragano Harvey: trovata Creatura MOSTRUOSA sulla spiaggia. Cosa cavolo e'?
Uragano Harvey: trovata Creatura MOSTRUOSA sulla spiaggia. Cosa cavolo e'?
(Torino)
-

L’utente Twitter Preeti Desai ha trovato un pesce in decomposizione su una spiaggia in Texas e ha chiesto aiuto sul social network per identificarlo.
1. UNO DEI LASCITI DELL'URAGANO HARVEY IN TEXAS E' QUESTA CREATURA APPARSA SULLA...

300 neonati morti in Italia ogni anno: 1 su 1000. La verita' sul SIDS
300 neonati morti in Italia ogni anno: 1 su 1000. La verita' sul SIDS
(Torino)
-

Morti bianche: 300 neonati ogni anno, in Italia, muoiono “in culla”. Uno su mille. Si chiama Sids, sindrome da morte infantile improvvisa (Sudden Infant Death Syndrome).
Morti bianche: 300 neonati ogni anno, in Italia, muoiono “in culla”. Uno su...

Ecco la Tecnica 4, 7, 8 per addormentarsi in soli 60 secondi!
Ecco la Tecnica 4, 7, 8 per addormentarsi in soli 60 secondi!
(Torino)
-

L’insonnia è un problema molto comune, soprattutto nei periodi di stress. Uno scienziato di Harvard ha però trovato la soluzione
L’insonnia è un problema molto comune, soprattutto nei periodi di stress. Uno...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati