Wolf 1061c: scoperta un'altra Terra non lontanissima! VIDEO

(Torino)ore 18:31:00 del 03/02/2017 - Categoria: , Scienze

Wolf 1061c: scoperta un'altra Terra non lontanissima! VIDEO

UNO SPETTROGRAFO ESO DI GRANDE PRECISIONE POSTO SUL TELESCOPIO DELLL’OSSERVATORIO DI LA SILLA, IN CILE, HA INDIVIDUATO WOLF 1061C,UN PIANETA SIMILE ALLA TERRA, IN QUANTO COMPOSTO DA UNA SUPERFICIE ROCCIOSA E POSTO IN UNA DISTANZA DALLA SUA STELLA FAVOREVO

UNO SPETTROGRAFO ESO DI GRANDE PRECISIONE POSTO SUL TELESCOPIO DELLL’OSSERVATORIO DI LA SILLA, IN CILE, HA INDIVIDUATO WOLF 1061C,UN PIANETA SIMILE ALLA TERRA, IN QUANTO COMPOSTO DA UNA SUPERFICIE ROCCIOSA E POSTO IN UNA DISTANZA DALLA SUA STELLA FAVOREVOLE ALLA VITA.

Recentemente l'attenzione di Kane si è focalizzata su un sistema planetario a 14 anni luce di distanza dalla Terra, Wolf 1061 (noto anche come Gliese 628): «È un sistema importante e promettente, relativamente vicino alla Terra, e questo ci permette di fare approfondite rilevazioni per verificare se su qualcuno dei suoi pianeta ci sono condizioni adeguate a sostenere la vita così come la intendiamo». La sua ricerca è pubblicata su Astrophysical Journal.

FORSE UNO... Il sistema Wolf 1061 ha 3 pianeti, uno dei quali, Wolf 1061c, si trova interamente (ossia per l'intera orbita) all'interno della zona abitabile. Con l'aiuto dei colleghi della Tennessee State University e dell'università di Ginevra (Svizzera), Kane ha condotto una approfondita indagine della stella attorno a cui orbita il pianeta, per ottenere un quadro il più preciso possibile delle condizioni del sistema e del pianeta stesso.

NON C’È CERTEZZA. «Al momento è difficile fare ipotesi ragionevoli su Wolf 1061c: non è da escludere che quando l'orbita lo porta un po' più lontano dalla sua stella si vengano a creare condizioni adeguate alla vita. Forse è più difficile quando il pianeta è più vicino al suo sole... Le certezze arriveranno forse solo con ulteriori ricerche e mezzi più sofisticati.» Perciò Kane attende il lancio di nuovi telescopi, come il James Webb Space Telescope, che sarà in grado di studiare i componenti dell'atmosfera dei pianeti extrasolari.

[video]

Autore: Luca

Notizie di oggi
Farmaci che possono provocare depressione: ecco la lista nera
Farmaci che possono provocare depressione: ecco la lista nera
(Torino)
-

Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la depressione?
Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la...

1 insalata al giorno ti RINGIOVANISCE fino a 11 anni!
1 insalata al giorno ti RINGIOVANISCE fino a 11 anni!
(Torino)
-

Un’insalata al giorno ringiovanisce il cervello. Un’insalata al giorno (o un contorno di spinaci, cavolo o verza) potrebbe ringiovanire il cervello di ben 11 anni.
Lo suggerisce uno studio sulla rivista Neurology, secondo cui una porzione al dì...

Nuovo studio: Strofinacci da cucina NIDO DI BATTERI
Nuovo studio: Strofinacci da cucina NIDO DI BATTERI
(Torino)
-

Strofinacci nidi di batteri. L’uso ripetuto di canovacci in cucina potrebbe mettere le famiglie a rischio di intossicazione alimentare
Strofinacci nidi di batteri. L’uso ripetuto di canovacci in cucina potrebbe...

Scienza: ecco la scoperta che neutralizza VIRUS e patologie gravi. VIDEO
Scienza: ecco la scoperta che neutralizza VIRUS e patologie gravi. VIDEO
(Torino)
-

Notizie come questa non dovrebbero essere lasciate in sordina ma andrebbero divulgate al fine di far sapere ed informare la gente su quello che accade. Soprattutto se si tratta di fatti importanti come questo.
LA STRAORDINARIA SCOPERTA SCIENTIFICA CHE NESSUNO VI HA DETTO. DIFFONDI QUESTO...

Come sarebbe la Terra senza noi essere umani?
Come sarebbe la Terra senza noi essere umani?
(Torino)
-

Gli esseri umani sono senza dubbio la specie più invadente mai vissuta sulla Terra.
Gli esseri umani sono senza dubbio la specie più invadente mai vissuta sulla...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati