WhatsApp: ecco l'aggiornamento

TORINO ore 18:48:00 del 03/03/2016 - Categoria: Curiosità, Tecnologia - WhatsApp

WhatsApp: ecco l'aggiornamento

Entro la fine del 2016, l'applicazione non sarà più supportata da diversi sistemi operativi: spiccano i nomi di Nokia e BlackBerry, che potrebbero definitivamente sprofondare dopo aver subito negli ultimi anni un drastico calo delle vendite che potrebbe d

In un intervento sul proprio blog ufficiale WhatsApp, azienda acquistata per 19 miliardi di dollari da Facebook, ha comunicato importanti novità in vista dei prossimi mesi. Entro la fine del 2016, l'applicazione non sarà più supportata da diversi sistemi operativi: spiccano i nomi di Nokia e BlackBerry, che potrebbero definitivamente sprofondare dopo aver subito negli ultimi anni un drastico calo delle vendite che potrebbe diventare irreversibile. Di seguito tutti i sistemi operativi coinvolti:

- BlackBerry (compreso BlackBerry 10) 
- Nokia S40 - Nokia Symbian S60 
- Android 2.1 e Android 2.2 
- Windows Phone 7.1

WhatsApp, nato nel 2009, è il sistema di messaggistica istantanea più diffuso al mondo con oltre un miliardo di utilizzatori. Sin dal suo lancio il servizio ha trovato un mercato in piena espansione nel mondo degli smartphone che negli ultimi 7 anni hanno avuto un vero e proprio boom. In questo lasso di tempo sono cambiati i rapporti di forza tra le case produttrici di telefoni e sistemi operativi con Apple, Google e Microsoft che controllano il 99,5% del mercato, monopolizzando le vendite. Quello inflitto da WhatsApp potrebbe essere uno schiaffo decisivo per aziende storiche come le già citate Nokia e BlackBerry, aziende trainanti agli albori di WhatsApp ma ora finite nel dimenticatoio: per sopravvivere come produttori dovranno accettare l'idea di passare definitivamente all'utilizzo di sistemi operativi Android o Windows. 

Autore: Alberto

Notizie di oggi
Batteria degli smartphone? 5 errori da evitare in carica
Batteria degli smartphone? 5 errori da evitare in carica

-

Anche ricaricare il cellulare ha le sue buone regole. La prima è che non bisognerebbe usare lo smartphone finché si spegne.
Anche ricaricare il cellulare ha le sue buone regole. La prima è che non...

PER TUTTI QUELLI NATI DAL 1950 AL 1980 DOVETE LEGGERLA ASSOLUTAMENTE: CONDIVIDETE!
PER TUTTI QUELLI NATI DAL 1950 AL 1980 DOVETE LEGGERLA ASSOLUTAMENTE: CONDIVIDETE!

-

Alcuni studenti non erano brillanti come altri e quando perdevano un anno lo ripetevano. Nessuno andava dallo psicologo, dallo psicopedagogo, nessuno soffriva di dislessia né di problemi di attenzione né d’iperattività; semplicemente prendeva qualche scap
1.- Da bambini andavamo in auto che non avevano cinture di sicurezza né...

Emoji come le parole: ora il cervello capisce l'ironia
Emoji come le parole: ora il cervello capisce l'ironia

-

L'IRONIA espressa con le emoji ha lo stesso effetto di quella veicolata dalle parole? La risposta è ''sì''. E adesso c’è anche la conferma scientifica che arriva dall’Università dell'Illinois. Potrebbe sembrare scontato tanto siamo abituati all’uso delle
L'IRONIA espressa con le emoji ha lo stesso effetto di quella veicolata dalle...

Il professore disse Dio non esiste.La risposta dello studente mise a tacere ogni dubbio
Il professore disse Dio non esiste.La risposta dello studente mise a tacere ogni dubbio

-

UN PROFESSORE DI FILOSOFIA ATEO AFFERMÒ DINANZI ALLA SUA CLASSE “DIO NON ESISTE”.UNO STUDENTE GLI DIEDE UNA RISPOSTA INCOMPARABILE CHE LO AZZITTÌ E MISE A TACERE OGNI DUBBIO.
UN PROFESSORE DI FILOSOFIA ATEO AFFERMÒ DINANZI ALLA SUA CLASSE “DIO NON...

Ecco il cestello smart per fare la spesa!
Ecco il cestello smart per fare la spesa!

-

Basta code alla cassa del supermercato. Niente più calcoli all’ultimo secondo per capire se abbiamo abbastanza soldi per la spesa.
Basta code alla cassa del supermercato. Niente più calcoli all’ultimo secondo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati