WhatsApp: arriva il nuovo browser integrato

(Milano)ore 12:25:00 del 22/03/2019 - Categoria: , Tecnologia

WhatsApp: arriva il nuovo browser integrato

Trapela tramite la versione Beta di WhatsApp una novità che potrà fare decisamente felici chi usa il sistema di messaggistica più importante al mondo. In arrivo la possibilità di aprire i link direttamente con un browser web integrato.

WhatsApp per Android ha ricevuto un nuovo aggiornamento sul canale beta, che vede come numero della build la 2.19.74 e contiene alcune novità decisamente interessanti che potranno cambiare l'uso del sistema di messaggistica più famoso al mondo nei prossimi tempi. La novità che l'azienda ha intenzione di introdurre infatti riguarda un sistema di browser web capace di far visionare qualsiasi tipo di contenuto direttamente nell'app e dunque senza la necessità di uscire dalla stessa.

WhatsApp: cosa cambia con il browser web integrato

Il nuovo browser si servirà della funzionalità Safe Browsering (Navigazione Sicura), che permette di avvertire gli utenti nel caso in cui fossero incappati in pagine web non attendibili e con contenuti potenzialmente dannosi. sul versante privacy, il browser integrato supporta le API Android che permettono di non memorizzare la cronologia dei siti internet visitati.

È già possibile scaricare la nuova versione di WhatsApp Beta per Android dal Play Store, dopo aver sottoscritto l’adesione al programma di beta testing. Altro metodo per utilizzare il nuovo browser è di istallarlo manualmente dell’APK scaricabile dal sito APKMirror.com.

La novità dunque per WhatsApp riguarda la possibilità di usare un browser integratonell’app, già visto in alcuni dei suoi concorrenti. In questo caso quello che permetterà di fare è di aprire link ai siti web direttamente dalle chat. L'immagine mostra proprio una prima anteprima di come apparirà l'interfaccia del browser web che sarà completamente nativo e sarà supportato dallo standard WebView v66. Offrirà la funzionalità Safe Browsering per avvertire gli utenti quando si starà visitando siti non ritenuti sicuri.

Il browser nativo che Whatsapp introdurrà si baserà sulle API Android e questo dovrebbe mettere al riparo gli utenti che vorranno utilizzarlo da eventuali timori nei confronti della privacy. Al momento, come spesso accade per queste novità apparse in Beta, non è possibile sapere quando verràconcretamente introdotto il browser web integrato.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
ATP Finals 2019 in TV e in streaming: come vederle
ATP Finals 2019 in TV e in streaming: come vederle
(Milano)
-

Berrettini - Djokovic è il primo match delle ATP Finals 2019 di tennis. Ecco come vedere l'incontro in TV e in streaming
COME VEDERE LE ATP FINALS 2019 IN STREAMING - A 41 anni dall’ultima volta, un...

Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare
Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare
(Milano)
-

Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta preparando per affrontare nel migliore dei modi le due festività dedicate ai grandi sconti
Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta...

Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
(Milano)
-

Uno studio dell’università di Austin, in Texas, ha rivelato per esempio che la semplice presenza dello smartphone vicino a noi riduce la nostra capacità cognitiva anche del 20%
I DANNI DEGLI SMARTPHONE SUI BAMBINI - I bambini che trascorrono più tempo...

Xiaomi: ecco le prime smart tv a prezzi popolari
Xiaomi: ecco le prime smart tv a prezzi popolari
(Milano)
-

Xiaomi rafforza ulteriormente la propria presenza nel mercato televisori (risale solo a ieri il lancio dei Mi TV 5 e 5 Pro in Cina), annunciando una rinnovata serie Mi TV 4 che sarà disponibile anche in Italia a partire dal 2020.
XIAOMI SMART TV A PREZZI ECONOMICI IN ARRIVO - Dopo aver sconquassato il mercato...

Tim, Vodafone e Wind: addio ai tagli di ricarica da 5 e 10 euro
Tim, Vodafone e Wind: addio ai tagli di ricarica da 5 e 10 euro
(Milano)
-

ADDIO AI TAGLI DI RICARICA DA 5 E 10 EURO - In queste ultime ore, i nuovi tagli di Ricarica Special da 5 euro e da 10 euro sono disponibili anche sul sito ufficiale di Wind e sull’app MyWind oltre che nei punti vendita dell’operatore, Tabacchi, ricevitori
ADDIO AI TAGLI DI RICARICA DA 5 E 10 EURO - In queste ultime ore, i nuovi tagli...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati