Web: come riconoscere l’attendibilità di una fonte

PIACENZA ore 08:19:00 del 02/02/2015 - Categoria: Cultura, Curiosità, Guide

Web: come riconoscere l’attendibilità di una fonte

Web: come riconoscere l’attendibilità di una fonte | L’analisi di Italiano Sveglia

Quanto sono attendibili le cose che ci dicono in tv e a scuola? Davvero credete ancora ai mass media ufficiali? Ecco un’attenta analisi di Italiano sveglia. Un libro di storia non è una fonte storica, le fonti storiche sono: documenti del passato (annali, atti notarili, diari personali, diari di viaggio, bolle papali, documenti imperiali etc...), documenti letterari (ad es. romanzi del passato), fonti orali (racconti folkloristici, toponomastica del territorio etc...) fonti artistiche (quadri, manoscritti miniati, sculture, architetture etc....).

Le fonti quindi, facendo riferimento ad un avvenimento realmente accaduto e riportandolo sulla materia (libro, manoscritto, papiro...) quindi scrivendolo, possono essere deformate dalla volontà dello scrittore (o dell'artista) ad es. l'autore può modificare a volte la realtà per andare a suo favore o a favore su chi o cosa esso sta scrivendo( o può andare anche contro!!). Il libro di storia può basarsi sullo studio diretto di questo tipo di fonti, ma spesso un libro di storia (per. esempio quello per le superiori) viene scritto facendo riferimento ad un altro libro di storia, quindi non fa un lavoro diretto dalle fonti... Adesso, quanto sono attendibili i diversi libri di storia? Da quali libri questi derivano? Che lavoro sulle fonti è stato fatto da questi storici?

E’ un dato di fatto che sta emergendo grazie al web che i libri delle superiori non sono molto attendibili, in quanto questi devono dare una visione generale della storia che molto spesso esclude degli eventi importanti per dare rilevanza ad altri, magari non tanto fondamentali. Inoltre la storia segue costantemente la Politica del paese in cui viene scritta, quindi anche questo è un fatto di "revisionamento" della realtà in funzione del presente.

Lo storico quindi deve fare un bel lavoro per ricercare la verità storica.... che in ogni modo non potrà mai essere raggiunta al 100%. Per chi studia storia quindi è importante informarsi il più possibile su un avvenimento, calcolando tutti i punti di vista storici e analizzando direttamente le fonti disponibili. Che lavoraccio! Detto questo possiamo dire che molti romanzi del passato contengono fatti storici, esattamente come "I Promessi Sposi" contiene fatti storici (la peste di Milano, l'occupazione spagnola in Italia) e personaggi storicamente esistiti (il Cardinale Borromeo), questo non rende "I Promessi Sposi" un libro storicamente attendibile, nè dimostra in alcun modo che Renzo e Lucia siano esistiti davvero. La Bibbia contiene qualche fatto storico e qualche racconto di fantasia, contiene precetti comportamentali e genealogie poco attendibili (a meno di credere DAVVERO che alcuni uomini siano vissuti 900 e più anni). Quindi la Bibbia non è un testo storico.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Dimenticare le cose? E' sinonimo di intelligenza!
Dimenticare le cose? E' sinonimo di intelligenza!

-

Dimenticare le cose è spesso visto come un problema, ma è stato scoperto che succede principalmente a chi ha un'intelligenza superiore. Ecco i dettagli dello studio
Vi capita spesso di dimenticare le cose? Non preoccupatevi, è sintomo...

Voltaire? Un taccagno intollerante favorevole alla schiavitu'!
Voltaire? Un taccagno intollerante favorevole alla schiavitu'!

-

Da qualche decennio la storiografia più seria ha cominciato a mostrarci il volto nascosto dell'«apostolo della tolleranza», pur con pochi riscontri nella vulgata più comune e, in particolare, in quella scolastica.
Chi era davvero Voltaire? Il difensore intransigente della tolleranza, nemico di...

Le emozioni ci fanno ammalare?
Le emozioni ci fanno ammalare?

-

Quando parliamo di salute, uno degli aspetti più importanti dei cinque elementi riguarda le nostre emozioni. Ciò che proviamo e sentiamo può davvero farci ammalare
Quando parliamo di salute, uno degli aspetti più importanti dei cinque elementi...

Un bimbo al Papa: 'mio papa' era Ateo, e' in cielo ora?' VIDEO
Un bimbo al Papa: 'mio papa' era Ateo, e' in cielo ora?' VIDEO

-

Papa Francesco è andato a visitare la parrocchia di Corviale, un quartiere della periferia di Roma. Alcuni bambini dovevano fare delle domande al papa, che era seduto davanti a loro.
Un bimbo si alza, si avvicina al microfono ma non riesce a parlare. Sospira un...

Casalinghe in pensione a 57 anni? Ecco come fare
Casalinghe in pensione a 57 anni? Ecco come fare

-

La pensione per casalinghe si ottiene dai 57 anni di età e per sbloccarla bastano solo 5 anni di contributi.
CON SOLI 5 ANNI DI CONTRIBUTI LE CASALINGHE ITALIANE POTRANNO ANDARE IN PENSIONE...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati