Volete diventare ricchi e famosi in Italia? Facile, basta ammazzare 32 persone!

(Roma)ore 19:19:00 del 13/07/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

Volete diventare ricchi e famosi in Italia? Facile, basta ammazzare 32 persone!

L’ex comandante della Costa Concordia accolto come un Vip alla presentazione del suo libro a Meta di Sorrento: l’indignazione del web.

APPLAUSI, SELFIE E AUTOGRAFI PER SCHETTINO CHE PRESENTA IL SUO LIBRO

Oltre 600 pagine di racconti

Schettino nel libro ricostruisce, “con il mio racconto e con gli atti del processo”, la notte maledetta del 13 gennaio 2012, quando, al comando della Costa Concordia, andò a sbattere contro lo scoglio delle Scole, posto a poche decine di metri dal porto dell’Isola del Giglio, provocando il naufragio, nel giro di poche ore, ma anche le vicende processuali di questi anni, che hanno portato, nel febbraio 2015, alla sua condanna a 16 anni di reclusione.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Le verità di Schettino

Volete diventare ricchi e famosi in Italia? Facile, basta ammazzare 32 persone! Applausi, selfie e autografi per Schettino che presenta il suo libro …E ora ditemi, siamo o no un popolo di merda?

L’ex comandante della Costa Concordia, condannato in primo grado a 16 anni per il naufragio ed i comportamenti ad esso connessi, ha scelto la sua città, Meta diSorrento, per la presentazione in anteprima del libro “Verità sommerse”, che ha scritto insieme alla giornalista Vittoriana Abbate, per raccontare la sua versione dei fatti. L’evento è stato molto partecipato, e Schettino è stato trattato come un Vip, tra scroscianti applausi, selfie e la richiesta di autografi.

Accese polemiche sui social

L’ex comandante della Costa Concordia accolto come un Vip alla presentazione del suo libro a Meta di Sorrento: l’indignazione del web.

Quando la notizia della “presentazione Vip” di Schettino, tra foto e applausi, è arrivata sui social, la notizia è stata accolta da un tripudio di commenti indignati, di tutti i tipi. In molti ritengono che le sortite del comandante manchino di rispetto alle vittime, e vorrebbero vederlo in cella. Ma i tempi della giustizia italiana, è noto, sono tutt’altro che celeri.

Il libro di Schettino è un “mattone” di 600 pagine, ci sono le voci della scatola nera, le testimonianze rilasciate in Tribunale da numerosi passeggeri e membri dell’equipaggio, e persino intercettazioniambientali ritenute inedite, e quelle che lui e la sua difesa considerano le “sviste” nelle indagini. “In questo libro ho scritto le mie riflessioni e le mie valutazioni, e gli aspetti emotivi che le hanno caratterizzate. Cose fin ora mai raccontate”, chiosa Schettino, che prosegue sostenendo che il libro fornisce risposte a tanti interrogativi rimasti senza risposta. Infine, afferma di dedicarlo a chi, la tragica notte delnaufragioha perso qualcuno di importante: “a loro più che a chiunque altro, è dovuta la verità”, conclude.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
(Roma)
-

In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a occuparsi del decreto della presidenza del consiglio che deve decidere la ripartizione di 46 miliardi di un fondo di investimenti (previsti fino al 2032) che la scorsa legge
In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a...

Giovani italiani sedentari come 60enni
Giovani italiani sedentari come 60enni
(Roma)
-

Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e gli adolescenti sono più sedentari di quanto finora immaginato.
Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e...

Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
(Roma)
-

Secondo il rapporto della Dna siamo di fronte a un complesso di emergenze significative, ancora di più che in passato, di una ‘ndrangheta presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia.
La ‘ndrangheta, la camorra e la sacra corona unita arrivano alle istituzioni,...

Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
(Roma)
-

TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI AUTOMOBILISTI. UN BENZINAIO HA DECISO DI RIVELARE TUTTI I “SEGRETI” DEL MESTIERE. QUEI TRUCCHI CHE MOLTI BENZINAI ADOTTANO QUANDO ANDIAMO A FARE RIFORNIMENTO.
TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI...

STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
(Roma)
-

LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO PARAGONABILI AI TEMPI DI GUERRA! A SPIEGARE IL PERCHÈ DI CIÒ È MARIO GIORDANO.
LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati