Viterbo, cacciatore scopre base aliena in campagna!

(Viterbo)ore 22:34:00 del 04/11/2016 - Categoria: Bufale

Viterbo, cacciatore scopre base aliena in campagna!

Viterbo, sembra un giorno come tanti altri, per Andrea Caralli, impiegato della zona con la passione per la caccia. Ma proprio mentre è in procinto di un’esplorazione del posto, si accorge di qualcosa di strano, di forte.

Viterbo, sembra un giorno come tanti altri, per Andrea Caralli, impiegato della zona con la passione per la caccia. Ma proprio mentre è in procinto di un’esplorazione del posto, si accorge di qualcosa di strano, di forte. Una sfera, di un materiale particolare, mai visto prima, si erge su una zona pendente, una sfera che porta l’uomo ad avvicinarsi ed entrare in contatto con quella assurda realtà.

Incisioni strane sull’esterno, un richiamo ad un codice di un’altra lingua, una forma di comunicazione mai vista prima. Al punto che il cacciatore sembra insospettirsi troppo e chiamare le forze dell’ordine, che, giunte sul luogo del ritrovamento, non possono far altro che perimetrare l’area incriminata.

Domattina sono attesi studiosi importanti da Roma e Parigi, e solo nei prossimi giorni giungerà il professore David Scorfece, uno dei massimi esperti di basi alieni. Intanto Marco Spinnaleri, studioso e ricercatore italiano, ha detto: “Siamo di fronte a una base aliena in forma di decompressione. Spingendo con forza quelle pareti, queste potrebbero crollare e sparire totalmente. Bisogna scoprire il codice di comunicazione adatto per scardinare la porta di apertura della base ed entrare e penetrare nel mondo extraterrestre. Solo con pazienza e coraggio riusciremo a fare questo.

Intanto una squadra di studiosi è ora in avanscoperta per meglio analizzare la scoperta rilevata. Ma finora l’attenzione è ancora altissima e non sembra di giungere a una soluzione definitiva. Il cacciatore, in città, racconta a tutti la sua straordinaria scoperta e nei prossimi giorni sarà invitato nei principali talk-show televisivi italiani. Il mistero sarà lungo da sbrogliare.

http://www.ilfattoquotidaino.it/

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Internet: saranno rimborsate le spese per i troll pagati dai partiti!
Internet: saranno rimborsate le spese per i troll pagati dai partiti!
(Viterbo)
-

Sta suscitando polemiche infuocate una delle norme inserite nel Documento di Economia e Finanza (conosciuto anche con la misteriosa sigla DEF) in discussione alla Camera, quella che prevede che siano totalmente rimborsabili le spese sostenute per i troll
Pidio (TA) – Sta suscitando polemiche infuocate una delle norme inserite...

Texas, polizia uccide il sospetto: GIRAVA DISARMATO!
Texas, polizia uccide il sospetto: GIRAVA DISARMATO!
(Viterbo)
-

Lansdale (Texas) – Fino a quel momento era stata una giornata tranquilla per i due agenti Leonard Collins e Hap Pine: un paio di linciaggi che avevano rischiato di saltare per le proteste degli arroganti difensori dei diritti civili, un tizio con una divi
Lansdale (Texas) – Fino a quel momento era stata una giornata tranquilla per i...

Scoreggia di Kim Jong-un eletta profumo dell'anno
Scoreggia di Kim Jong-un eletta profumo dell'anno
(Viterbo)
-

Pyongyang (Sì: è una località) – Una folla entusiasta di figuranti e comparse, con parenti e amici in ostaggio, ha salutato con felicità la vittoria dell’Eau de Toilette “Flat’U’Lenz” al gran premio “North Corean Academy of Parfum and Declaration of Donal
Pyongyang (Sì: è una località) – Una folla entusiasta di figuranti e comparse,...

Facebook blocca il profilo di Papa Francesco: 'TROPPE BUFALE'!
Facebook blocca il profilo di Papa Francesco: 'TROPPE BUFALE'!
(Viterbo)
-

Davanti a Facebook, se non sei nazista, siamo tutti uguali. Lo hanno duramente appreso anche i gestori del profilo di Jorge Mario Bergoglio, in arte papa Francesco, che hanno conosciuto la scure del social network più usato al mondo quando, ieri mattina,
Davanti a Facebook, se non sei nazista, siamo tutti uguali. Lo hanno duramente...

Gli Incas furono sterminati perche' rompevano il c*** con i flauti!
Gli Incas furono sterminati perche' rompevano il c*** con i flauti!
(Viterbo)
-

La notizia ci arriva grazie all’opera dell’illustre professore universitario Arsenio K. Lattanzi, di evidenti origini italiane, come si può notare dalla sua usanza di far assumere parenti senza particolari competenze
[MILWAUKEE] La notizia ci arriva grazie all’opera dell’illustre professore...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati