Vitalizi, il GRANDE BLUFF DEL PD - SENZA VERGOGNA, SENZA PUDORE! DIFFONDI

(Bari)ore 14:18:00 del 14/05/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

Vitalizi, il GRANDE BLUFF DEL PD - SENZA VERGOGNA, SENZA PUDORE! DIFFONDI

C’è un esercito di oltre duemila ex deputati e senatori che gode di questi ingiustificati trattamenti. In base ai quali persino chi non ha mai messo piede in Parlamento o ha partecipato a pochissime sedute delle Camere riscuote assegni di circa 2.000 euro

C’è un esercito di oltre duemila ex deputati e senatori che gode di questi ingiustificati trattamenti. In base ai quali persino chi non ha mai messo piede in Parlamento o ha partecipato a pochissime sedute delle Camere riscuote assegni di circa 2.000 euro netti mensili. Magari sommandoli ad altri vitalizi delle Regioni o del Parlamento europeo, oppure a trattamenti pensionistici maturati per le attività lavorative svolte. Per non parlare dei parlamentari eletti per più legislature, che arrivano ad incassare anche oltre 10 mila euro netti mensili. Cifre che i comuni cittadini neanche si sognano.

Sulla questione vitalizi, i senatori del Pd sono fermi. Lo riconosce anche la renziana Rosa Maria Di Giorgi, vicepresidente del Senato (che siede quindi nel consiglio di presidenza): “Non abbiamo preparato nessun testo. Sulla delibera Sereni pendono già dei ricorsi di alcuni ex parlamentari. Attenderemo l’esito e poi valuteremo il da farsi”.

Insomma, la “misura di equità e rigore” sui vitalizi del Senato non è un’urgenza. Anzi, i senatori dem fanno proprio melina: il 7 giugno si riunisce il Consiglio di giurisdizione della Camera, che potrebbe sospendere la delibera Sereni – e quindi il contributo di solidarietà – sulla base del ricorso presentato da alcuni ex onorevoli (capitanati da un vecchio eroe del berlusconismo, l’avvocato Maurizio Paniz). Prima di allora, i vitalizi dei senatori non si toccano (e gli unici a pagare sono gli ex deputati). È un buffo bluff, quello del Pd: i deputati approvano un taglio, i senatori aspettano che venga sospeso.

I vitalizi vanno eliminati completamente e tutti i danari restituiti dal primo giorno con gli interessi che le banche fanno pagare agli imprenditori..tutto ciò è privilegio beneficio vantaggio e comunque che sia in più se rapportato ad un qualunque altro dipendente privato va eliminato e tutto ciò già versato ai ladroni restituito con gli interessi..oltre che essere un ladrocinio senza eguali al mondo non ha nessun senso poichè chi ha rubato questi danari ha fatto solo danni e non ha mai portato il benchè minimo vantaggio beneficio alla comunità..essendo quindi ruberie belle e buone e davanti agli occhi di tutti cancelliamo tutto e tutto ritorna al mittente con gli interessi, coloro che li hanno percepiti verrano radiati da ogni forma di politica od attività pubblica..e chiuso..

[video]

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Chi finanzia il M5S?
Chi finanzia il M5S?
(Bari)
-

Trasparenza, questa sconosciuta. Il MoVimento 5 Stelle, la forza politica che ha conquistato il consenso di più di un quarto dell’elettorato italiano promettendo di trasformare le istituzioni in una casa di vetro, predica bene e razzola male
TRASPARENZA, QUESTA SCONOSCIUTA. IL MOVIMENTO 5 STELLE, LA FORZA POLITICA CHE HA...

Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...
Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...
(Bari)
-

I lavori di oggi ti permettono di aprire un mutuo per acquistare l'auto dei tuoi sogni a rate, di andare tutti i pomeriggi al bar a bere l'aperitivo o di acquistare un capo firmato al mese, ma non ti permettono più di essere autosufficiente al 100%, di co
I meravigliosi anni 90 sono finiti, nonostante si tenti in tutti i modi di...

Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
(Bari)
-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
(Bari)
-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
(Bari)
-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati