VITALIZI DAY IN SICILIA: scatta la pensione d'oro! VERGOGNA

(Palermo)ore 16:48:00 del 09/06/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

VITALIZI DAY IN SICILIA: scatta la pensione d'oro! VERGOGNA

Giustizia e coerenza delle leggi italiane.Questi pappano finchè campano e poi lasciano il vitalizio in eredità a moglie figli e altri familiari.Intanto a Roma per dare un'aggiustatina ai conti propongono di diminuire la reversibilità alle vedove ,quando n

Giustizia e coerenza delle leggi italiane.Questi pappano finchè campano e poi lasciano il vitalizio in eredità a moglie figli e altri familiari.Intanto a Roma per dare un'aggiustatina ai conti propongono di diminuire la reversibilità alle vedove ,quando non addirittura di cancellarla.Così ci troveremmo con ottantenni che non sanno cosa mangiare perchè hanno fatto le casalinghe tutta la vita,tirando su tre,quattro figli,e occupandosi dei vecchi di casa e poi dei nipoti ,perchè per fortuna la generazione più giovane aveva lavoro.Ci troviamo di fronte a invalidi che si vedono togliere l'invalidità alla morte del coniuge perchè vengono a percepire la reversibilitàMa se prima ne aveva diritto,morendo il marito improvvisamente è guarita?Leggo sovente in questi commenti che i vecchi hanno contribuito all'elezione di Renzi,ma molti dei vecchi che conosco a votare non ci vanno più,stomacati e avviliti,delusi e bastonati.Molti di loro però ringraziano i 5s ,anche se li considerano matti,per il tentativo sia pure insolitamente rumoroso di fare pulizia

Era probabilmente cerchiata in rosso sul calendario, evidenziata nei promemoria, segnata forse persino nelle sveglie dei telefoni cellulari. E non poteva essere altrimenti visto che quella di oggi è una giornata fondamentale per la Regione Siciliana, una data importantissima, un giorno da ricordare negli anni a venire. Uno pensa: che cosa potrà mai accadere di così rilevante nell’isola del Gattopardo, nella Regione dei corsi e ricorsi storici, delle alchimie politiche che anticipano epoche nazionali e segnano destini di governi e governanti? Il varo di una legge rivoluzionaria? La riforma dell’agrodolce statuto Autonomo? L’inaugurazione di una linea ferroviaria da Paese occidentale o – chissà – persino di un’opera simbolica tipo il ponte sullo Stretto? Nossignore. Niente di così banale. Al contrario in Sicilia oggi è il V-Day, non il Vaffa Day di Beppe Grillo ma più semplicemente il giorno del vitalizio, importante solo per poche decine di cittadini.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
(Palermo)
-

Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai supermercati di alcuni lotti di acqua minerale in bottiglia perchè contaminata da Pseudomonas aeruginosa.
Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai...

'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
(Palermo)
-

L'analisi del segretario della Nidil Cgil, Antonio Capezzuto: il sindacato non può far nulla, i lavoratori non denunciano i soprusi: troppa paura di perdere anche quel poco che hanno.
Lavoro nero? Peggio: lavoro sotto ricatto. Un esempio? Eccolo, è quello di una...

Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
(Palermo)
-

I teorici di cospirazione sono convinti che un mondo alieno, noto come Nibiru o Pianeta X, sta attraversando lo spazio e sta puntando verso la Terra.
Questo è un articolo che abbiamo trovato in rete, in fondo trovate la fonte...

Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
(Palermo)
-

La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i bambini poi gli adulti, prima i capaci e i meritevoli poi gli altri, prima chi tutela l'ordine e la sicurezza poi chi li mette a rischio, prima gli onesti poi i delinquenti, pr
La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i...

ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
(Palermo)
-

La designazione dei parlamentari da parte dei leader attraverso il meccanismo delle liste bloccate equivale ad una vera e propria privatizzazione della politica nazionale.
Ci iscriviamo convintamente al partito degli scettici: il Rosatellum bis, la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati