Virginia Raggi, cosa sapere

(Roma)ore 17:17:00 del 11/01/2017 - Categoria: , Economia, Politica

Virginia Raggi, cosa sapere

Inevitabile, dunque, che qualora arrivasse un provvedimento dalla Procura, la contesa politica tornerebbe a farsi aspra.

RAGGI : 18 MILIONI PER PERIFERIE MIGLIORI ” E’ UNO DEGLI IMPEGNI CHE ABBIAMO PRESO CON I CITTADINI E LO STIAMO ONORANDO”! GRANDISSIMA LA NOSTRA VIRGINIA !!

Finita la tregua imposta dalle festività, per la giunta di Virginia Raggi potrebbe aprirsi una nuova settimana difficile dal punto di vista della tenuta politica. Da giorni si rincorrono voci su una possibile iscrizione della sindaca nel registro degli indagati, dopo che l'Anac ha inviato in Procura il parere in cui valutava in "palese conflitto di interessi" la nomina di Renato Marra alla Direzione Turismo all'interno della macrostruttura varata dal fratello Raffaele, dirigente del Personale arrestato poco prima di Natale con l'accusa di corruzione.


In Campidoglio, al momento, la maggioranza ostenta serenità di fronte a questa ipotesi, forte anche del nuovo codice etico di M5S - approvato nei giorni scorsi dai 5 Stelle con una votazione sul blog di Beppe Grillo - che prevede non ci sia un automatismo tra la ricezione di un avviso di garanzia e la richiesta di sospensione dal Movimento. Le opposizioni, da parte loro, hanno etichettato il provvedimento come "salva Raggi", perché con la sindaca indagata si avrebbe il primo significativo banco di prova del documento. Inevitabile, dunque, che qualora arrivasse un provvedimento dalla Procura, la contesa politica tornerebbe a farsi aspra.

“Nuovi investimenti per la riqualificazione delle periferie. Il Comune di Roma Capitale si è aggiudicato 18 milioni di euro di finanziamento del ‘Bando Periferie 2016′, entrando tra i 24 Comuni che usufruiranno immediatamente della opportunità di finanziamento grazie alla validità dei progetti presentati dalla Giunta Raggi alla fine della scorsa estate”. E’ quanto si legge in un comunicato dell’amministrazione M5S. “Partirà quindi l’iter per la definizione degli interventi. I progetti condividono una precisa visione della città: ricucire il tessuto urbano esistente, stop al consumo di suolo, recupero degli spazi aggregativi, sostegno alle piccole e medie imprese locali, sicurezza stradale e mobilità”. “Agiremo su tanti aspetti che contribuiranno a rendere le periferie di Roma più belle e vivibili. E’ uno degli impegni che abbiamo preso con i cittadini e lo stiamo onorando”, sottolinea la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Autore: Alberto

Notizie di oggi
ITALIA MAGLIA NERA: LA SPESA COSTA TANTISSIMO RISPETTO AGLI ALTRI PAESI
ITALIA MAGLIA NERA: LA SPESA COSTA TANTISSIMO RISPETTO AGLI ALTRI PAESI
(Roma)
-

Non solo per le tasse: l'Italia è quasi maglia nera in Europa pure quando si tratta di fare la spesa.
Perché meravigliarci tanto se da noi tutto è più caro? Noi abbiamo i politici...

USURA: IL SACRO IMPERO UE DELLA FINANZA
USURA: IL SACRO IMPERO UE DELLA FINANZA
(Roma)
-

Siamo entrati in un Sacro Romano impero della finanza in cui il sistema bancario detta legge, e noi sventurate plebi europee dobbiamo fare i sacrifici – “sacrum facere”, appunto: qualcosa di religioso in nome del sistema bancario, una divinità demiurgica
Siamo entrati in un Sacro Romano impero della finanza in cui il sistema bancario...

Conto WeBank 2017: cos'e', costi, opinioni
Conto WeBank 2017: cos'e', costi, opinioni
(Roma)
-

Il Conto WeBank viene presentato dall’istituto come “un mondo di servizi a zero spese e zero canone”.
CONTO WEBANK 2017: COME FUNZIONA - Chi è Webank, banca online del gruppo...

BUFERA SU VISCO, SUPERMASSONE AL SERVIZIO DEL POTERE
BUFERA SU VISCO, SUPERMASSONE AL SERVIZIO DEL POTERE
(Roma)
-

Si può anche chiamarla massoneria, ma la definizione è imprecisa: perché non tutti gli affiliati alle superlogge internazionali sono stati iniziati all’obbedienza massonica
Si può anche chiamarla massoneria, ma la definizione è imprecisa: perché non...

Cittadini pensano che l'UE sia un DISASTRO: MA PARLARE DI REFERENDUM SEMBRA BESTEMMIARE!
Cittadini pensano che l'UE sia un DISASTRO: MA PARLARE DI REFERENDUM SEMBRA BESTEMMIARE!
(Roma)
-

Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto comunitario sia un bene per il paese.
Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e'...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati