Virginia Raggi: altro che Sindaca!

(Torino)ore 19:03:00 del 27/06/2016 - Categoria: Politica

Virginia Raggi: altro che Sindaca!

Una cosa, però, Virginia Raggi la mette in chiaro sin da subito: “L’Accademia della Crusca afferma che si può dire lasindaca, non mi fa impazzire ma mi adeguo. Se volete chiamatemi pure Virginia…”.

La squadra di governo non è ancora pronta. La presenterà il 7 luglio. Per i nomi degli assessori, insomma, bisogna aspettare ancora un po’ di tempo.

È arrivata in Campidoglio a bordo di un auto elettrica, Virginia Raggi, per l’insediamento formale come nuovo sindaco di Roma. Scesa dalla macchina guidata dal consigliere grillino Daniele Frongia, in tailleur con gonna blu e scarpe a mezzo tacco, il primo cittadino ha salutato con un cenno della mano cittadini e turisti presenti sulla piazza, che l’hanno applaudita, per poi indossare la fascia tricolore e avvicinarsi alla folla di cronisti e fotografi per rilasciare alcune dichiarazioni. “È un momento storico e importante per la nostra città”, ha detto la Raggi ipromettendo di dare tutta se stessa “per restituire a Roma la bellezza che merita!”.

Quindi, ha fatto visita alle Fosse Ardeatine e al Tempio Maggiore, la Sinagoga della capitale, “onorando la targa in memoria delle vittime della Shoah”. A fine giornata, poi, si è affacciata per la prima volta dal balconcino del suo ufficio con vista sui Fori Imperiali. Ha sostato alcuni istanti sul piccolo terrazzo, poi si è portata le mani al volto, evidentemente commossa  ed è rientrata

Una cosa, però, Virginia Raggi la mette in chiaro sin da subito: “L’Accademia della Crusca afferma che si può dire lasindaca, non mi fa impazzire ma mi adeguo. Se volete chiamatemi pure Virginia…”. Una semplice battuta per archiviare una volta per tutte il boldrinismo, ovvero quel movimento capitanato dal presidente della Camera Laura Boldrini che declina al femminile qualsiasi sostantivo (anche quando è contro la nostra lingua).

La giornata di insediamento è stata dettata da un fitto cerimoniale. Prima la deposizione di una corona di fiori all’Altare della Patria, presso il sacrario del Milite Ignoto, poi a Porta San Paolo dove ha ricordato i caduti per la difesa di Roma tra l’8 e il 10 settembre del 1943. “Qui – ha raccontato – ho avuto modo anche di parlare con alcuni rappresentanti dell’Associazione Nazionale Partigiani che mi hanno portato il loro caloroso affetto e i ricordi di quei giorni bui che mai la nostra città dovrà dimenticare”.

La Raggi onesta e concreta, contro il boldrinismo: “Sindaca? Chiamatemi solo Virginia”

Autore: Sasha

Notizie di oggi
400000 FAMIGLIE ROVINATE PER COLPA DI RENZI. RICORDATEVELO ALLE ELEZIONI
400000 FAMIGLIE ROVINATE PER COLPA DI RENZI. RICORDATEVELO ALLE ELEZIONI
(Torino)
-

Il fallimento elettorale del pd in Sicilia, del quale il “bomba” fiorentino ha incolpato tutti tranne che l’unico responsabile, ovvero sé stesso, è lo specchio del più generale fallimento del partito e dei suoi uomini nel gestire tanto lo stato quanto gli
Il fallimento elettorale del pd in Sicilia, del quale il “bomba” fiorentino ha...

Caro Mattarella: io ho SMESSO di sentirmi ITALIANO
Caro Mattarella: io ho SMESSO di sentirmi ITALIANO
(Torino)
-

Egregio presidente della Repubblica, dottor Sergio Mattarella, è da molto tempo che desidero esternarle il mio sentimento di disagio che provo vivendo nella nostra amata Italia....LEGGI
Egregio presidente della Repubblica, dottor Sergio Mattarella, è da molto tempo...

Boldrini vuole ripristinare l'IMU, ma ecco cosa NON SA
Boldrini vuole ripristinare l'IMU, ma ecco cosa NON SA
(Torino)
-

Vuole far “dialogare le varie anime progressiste” perché “tante persone chiedono risposte”, da dare soprattutto “a chi non va più a votare o se ci va lo fa per rabbia“.
Cara sig.ra Boldrini, in Italia molti piccoli proprietari, es. Da tre a 10 unità...

PER NON DIMENTICARE: CHI E' VERAMENTE PIETRO GRASSO
PER NON DIMENTICARE: CHI E' VERAMENTE PIETRO GRASSO
(Torino)
-

Simpatizzare per Grasso, appoggiarlo occultamente. Un machiavellismo togliattiano a beneficio del centrodestra.
DA IL FATTO TUTTE LE BUGIE DI PIETRO GRASSO DI MARCO TRAVAGLIO Balla n. 1:...

Sicilia: Voti delle Regionali comprati a 25 euro
Sicilia: Voti delle Regionali comprati a 25 euro
(Torino)
-

Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a scoprire che per comprare un voto bastavano 25 euro.
Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati