Vino rosso, cosa sapere

(Udine)ore 20:31:00 del 04/02/2017 - Categoria: , Guide, Salute

Vino rosso, cosa sapere

Pochi conoscono però i benefici che esso riversa sulla salute, ad esempio, sapevi che il vino rosso aiuta a tenere sotto controllo la pressione?  Oppure che aiuta ad evitare la stanchezza?

MOLTI MEDICI CONSIGLIANO AI LORO PAZIENTI DI BERE DEL VINO ROSSO  PER DEI MOTIVI BEN PRECISI. SCOPRITE QUALI SONO I VANTAGGI.

Il vino rosso è uno dei prodotti per eccellenza del nostro paese ed è molto apprezzato dalla maggior parte dei consumatori. La preziosa bevanda però, è spesso associata soltanto al piacere del gusto che provoca o alla piacevole sensazione di benessere che genera al corpo, se bevuto nelle giuste quantità.

Pochi conoscono però i benefici che esso riversa sulla salute, ad esempio, sapevi che il vino rosso aiuta a tenere sotto controllo la pressione?  Oppure che aiuta ad evitare la stanchezza?

Andiamo a vedere quali sono i benefici che questa bevanda può riversare sulla salute e come farne uso per sfruttarne le proprietà.

1. Si prende cura di bocca e gola

Partiamo dalla superficie, il vino a contatto con il cavo orale può evitare la comparsa di batteri che causano la formazione di carie, come lo streptococco, e  il sanguinamento delle gengive.

Il vino rosso è  anche un ottimo calmante per il mal di gola.

2. Pulisce il palato

Parliamo sempre di pulizia; grazie alle sue proprietà astringenti,  il vino rosso funge da cicatrizzante e purificante per tutto il cavo orale.

Il vino rosso aiuta anche ad assimilare meglio i nutrienti e le sue sostanze scoraggiano la voglia di mangiare sostanze grasse.

3. Aiuta a controllare il peso

Il vino rosso impedisce la formazione di nuove cellule di grasso grazie a un componente contenuto in esso, il resveratrolo, un polifenolo antiossidante contenuto nella buccia degli acini d’uva, come spiegato dai ricercatori dell’Oregon State University, del Massachusetts Institute of Technology e dell’university di Ottawa.

Quando le cellule sono esposte al resveratrolo , si assiste a una consistente riduzione nella formazione di cellule grasse e un significativo incremento nell’utilizzo delle cellule grasse già  presenti nell’organismo per purificarle ed eliminarle gradualmente.

Inoltre, il vino va bevuto lentamente in modo che il corpo riesca a digerirlo e ad assorbirne le proprietà.

4. Si prende cura delle arterie

Grazie alla notevole quantità di antiossidanti contenenti in esso , il vino rosso consente di evitare l’ostruzione e l’indurimento delle arterie.

Questa bevanda :

Regola il flusso sanguigno.

Gestisce meglio il ritmo del flusso sanguigno.

Evita i coaguli causati da una mancata attività fisica, ma non ne risolve il problema se si conduce a lungo una vita estremamente sedentaria.

L’ottima combinazione è una routine di esercizi di base al giorno, come semplicemente il camminare + e una quantità moderata di vino rosso.

La formula vino +attività fisica è sufficiente  per mantenere in ottime condizione le arterie.

5. Aumenta il livello di endorfine

Un bicchiere di vino accompagnato dai giusti alimenti ed uno stile di vita sano, stimola la produzione di endorfine, conosciuto come l’ormone della felicità

Questo perché il vino rilassa il corpo  e l’umore il migliora significativamente.  Per questo motivo si consiglia di bere vino rosso prima di qualsiasi evento particolarmente stressante, ovviamente limitarsi a un mezzo calice. In questo modo sarà più facile tollerare la situazione e superarla.

6. Riduce il rischio di cancro

Gli antiossidanti del vino rosso possono bloccare la proliferazione delle cellule responsabili del cancro al seno e ai polmoni.

Il resveratrolo individua e limita gli estrogeni nelle donne. Il vino, in questo senso, eviterebbe la comparsa di problemi cancerogeni.

7.  Evita le infezioni del tratto urinario

Grazie alle sue proprietà astringenti ed antiossidanti, il vino rosso evita che i batteri proliferino nei  reni e nella vescica.

Il vino rosso ottimizza l’attività di filtro svolta per eccellenza da questi organi, il che è molto importante per la qualità del sangue.  

Adotta l’abitudine di aggiungere un bicchiere di vino rosso a tavola

Non tutte le persone amano il sapore che rilasci il vino rosso in bocca, ma fortunatamente la grande varietà presente sul mercato è in grado di soddisfare ogni palato.

La quantità ideale per trarne i benefici sopra elencati è quella di un bicchiere al giorno, e se proprio non ce la fate potete far ricorso a piccoli trucchetti come quello di

preparare un dessert che abbia tra gli ingredienti anche il vino rosso. Il sapore sarà sicuramente più apprezzabile .

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Usi lo smartphone al buio nel letto? ECCO COSA NON SAI
Usi lo smartphone al buio nel letto? ECCO COSA NON SAI
(Udine)
-

Usate il cellulare in camera da letto al buio, sdraiati su un fianco e con un solo occhio aperto? Quest’abitudine potrebbe provocare problemi alla vista.
Usate il cellulare in camera da letto al buio, sdraiati su un fianco e con un...

Sei un tipo da vita sedentaria? Ecco gli effetti DEVASTANTI
Sei un tipo da vita sedentaria? Ecco gli effetti DEVASTANTI
(Udine)
-

UNA VITA SEDENTARIA FA AUMENTARE IL RISCHIO DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI E DI ALTRI SERI PROBLEMI DI SALUTE.INOLTRE RIDUCE DI MOLTO LA VITA.ECCO PERCHÈ
UNA VITA SEDENTARIA FA AUMENTARE IL RISCHIO DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI E DI...

Come funziona la dieta di Pippa Middleton
Come funziona la dieta di Pippa Middleton
(Udine)
-

Comunemente nota come “dieta del vino rosso e del cioccolato”, è un regime alimentare messo a punto dai nutrizionisti Aidan Goggins e Glenn Matten, autori del libro “ Sirt, la dieta del gene magro”.
Di che si tratta  Comunemente nota come “dieta del vino rosso e del cioccolato”,...

Antiabortista CENSURATA a Roma3: DIFFONDI QUESTO VIDEO!
Antiabortista CENSURATA a Roma3: DIFFONDI QUESTO VIDEO!
(Udine)
-

Ormai siamo in mano al diavolo, simbolo del Male che attanaglia la terra. E tutto ciò in nome del nume DEMOCRAZIA messo sull'altare della menzogna
Ormai siamo in mano al diavolo, simbolo del Male che attanaglia la terra. E...

Allergia al polline di maggio? Ecco i migliori rimedi!
Allergia al polline di maggio? Ecco i migliori rimedi!
(Udine)
-

L’allergia è una reazione immunitaria verso una sostanza esterna, in questo caso verso il polline, una polvere fine liberata dalle piante come parte del loro ciclo riproduttivo.
Le allergie stagionali, a graminacee ed altre piante, sono molto comuni e...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati