Video shock sulla Bolletta elettrica

(Milano)ore 11:18:00 del 27/10/2016 - Categoria: Economia, Guide

Video shock sulla Bolletta elettrica

In questo modo è possibile ottenere delle bollette energetiche più basse del 40%.

Nelle nostre case vi sono molti apparati costantemente connessi alla rete elettrica che, anche se apparentemente spenti, in realtà consumano. A volte anche molto. In aggiunta a quanto si vede nel video, segnalo che è una pessima abitudine lasciare collegati i caricabatterie alla presa di corrente se non devono caricare nulla (soprattutto se si tratta di caricabatterie vecchi).

Questo metodo è uno dei migliori in assoluto per risparmiare energia elettrica nelle nostre case. In questo modo è possibile ottenere delle bollette energetiche più basse del 40%. Se non avete seguito la trasmissione Report vi consiglio di vedere questo video.

Potrete risparmiare diverse centinaia di euro ogni anno grazie a queste informazioni, se lo avete trovato utile condividetelo sulla vostra bacheca di Facebook e contribuirete a migliorare il mondo.

Anche i decoder del digitale terrestre, satellitare, dvr, consumano molto (dai 15 ai 40w di media). Ad es. il decoder sky HD consumava (almeno fino alla versione di ottobre 2008) ben 20 watt da spento! Analogo il consumo medio di un pc in standby. Persino i trasformatori per alcune lampade a basso voltaggio (es. faretti alogeni) consumano anche quando le lampade sono spente! Aggiungete anche la X-box e la Playstation e il quadro è completo.

NB: Guardate il filmato almeno fino a 4:30. Si spiega come capire il consumo degli apparati anche senza l’utilizzo dell’apparecchiatura visibile nel video. Potrete fare una caccia al tesoro casalinga per scoprire tutti gli sprechi.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
(Milano)
-

In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro risparmi, ci sono quelli che si fidano del funzionario di banca non immaginando che le banche potrebbero anche fallire, comunque tenere i soldi sul conto corrente costa e qua
In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro...

L'Islanda sconfigge l'ECONOMIA GLOBALE: la rivoluzione SILENZIOSA
L'Islanda sconfigge l'ECONOMIA GLOBALE: la rivoluzione SILENZIOSA
(Milano)
-

NAZIONALIZZAZIONE DELLE BANCHE E DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA: LA “RIVOLUZIONE SILENZIOSA” DELL’ ISLANDA CHE HA PERMESSO AGLI ISLANDESI DI RIAPPROPRIARSI DEI PROPRI DIRITTI.
NAZIONALIZZAZIONE DELLE BANCHE E DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA: LA...

Equity Crowdfunding, guida
Equity Crowdfunding, guida
(Milano)
-

Secondo lo studio, nella stragrande maggioranza dei casi i fondi sono stati raccolti con uno dei modelli “classici” di crowdfunding, ma inizia a essere rilevante anche l’ultima frontiera del settore, l’equity crowdfunding, il cui valore lo scorso anno ha
Si tratta di una colletta 2.0: un insieme di persone conferisce denaro per...

Banca centrale Rothschild: i Paesi dove non c'e'? ECCO COSA SUCCEDE
Banca centrale Rothschild: i Paesi dove non c'e'? ECCO COSA SUCCEDE
(Milano)
-

IL CASO DELLE BANCHE CENTRALI COLLEGATE ALLA FAMIGLIA ROTHSCHILD SOLLEVA MOLTE OMBRE,DUBBI E SOPRATTUTTO “COINCIDENZE” ABBASTANZA INQUIETANTI.
IL CASO DELLE BANCHE CENTRALI COLLEGATE ALLA FAMIGLIA ROTHSCHILD SOLLEVA MOLTE...

Licei brevi 4 anni: A CHI SERVONO VERAMENTE?
Licei brevi 4 anni: A CHI SERVONO VERAMENTE?
(Milano)
-

Sta facendo molto discutere in questi giorni l’idea di accorciare le scuole superiori, permettendo agli studenti italiani di diplomarsi un anno prima, appena raggiunta la maggiore età.
Sta facendo molto discutere in questi giorni l’idea di accorciare le scuole...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati