(Video) Anonymous denunciano lo stato italiano per istigazione al suicidio!

PISA ore 20:36:00 del 30/01/2015 - Categoria: Denunce, Politica

(Video) Anonymous denunciano lo stato italiano per istigazione al suicidio!

(Video) Anonymous denunciano lo stato italiano per istigazione al suicidio! | L’analisi di Italiano Sveglia

Anonymous Italia denunciano lo stato italiano per istigazione al suicido da parte di imprenditori che non ce la fanno ad arrivare alla fine del mese. Secondo loro, l’articolo 580 del codice penale prevede anche questi casi. Ecco il video clamoroso che sta facendo il giro del web. Diffondi la notizia, soltanto tramite internet possiamo cambiare le cose!

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG

-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...



-


"Gli svedesi hanno votato liberamente e democraticamente, e siamo fiduciosi...

5G e aumento tumori: il pericolo esiste ed è fondato
5G e aumento tumori: il pericolo esiste ed è fondato

-

Mondiale, la posta in ballo è straordinariamente alta. Non solo nel business, ma nella tutela della salute pubblica
Mondiale, la posta in ballo è straordinariamente alta. Non solo nel business, ma...

AUTOSTRADE ELETTRICHE: per una volta Italia PRIMA DI TUTTI?
AUTOSTRADE ELETTRICHE: per una volta Italia PRIMA DI TUTTI?

-

In Italia arrivano le autostrade elettrificate, ecco come i camion viaggeranno a zero impatto ambientale
La sperimentazione interesserà un tratto di 6 km della A35 Brebemi e i camion...

Di Battista unica persona nella politica ONESTA E SINCERA SEMPRE?
Di Battista unica persona nella politica ONESTA E SINCERA SEMPRE?

-

DI BATTISTA, LEGA RISPETTI SENTENZA,RENDA IL MALTOLTO
HASTA EL DIBBA SIEMPRE! - DAL GUATEMALA SPARA FRECCE AVVELENATE CONTRO SALVINI,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati