Vicenza notizie: va in galera per essersi difeso dai Rom!

VICENZA ore 21:17:00 del 11/10/2015 - Categoria: Cronaca, Denunce

Vicenza notizie: va in galera per essersi difeso dai Rom!

Vicenza notizie: va in galera per essersi difeso dai Rom!Nel giugno del 2006, Ermes Mattielli sparò 15 colpi contro per difesa. Ma i giudici danno un buffetto ai rom e condannano pesantemente l’uomo: “Quello che difendeva non vale la vita dei rom”

Sparò ai rom per difendersi: va in carcere e deve risarcirliNel giugno del 2006, Ermes Mattielli sparò 15 colpi contro per difesa. Ma i giudici danno un buffetto ai rom e condannano pesantemente l’uomo: “Quello che difendeva non vale la vita dei rom”

Si era difeso perché “mi sono sentito aggredito”. Era il giugno del 2006 quando Ermes Mattielli, 54 anni, usò la sua calibro 9 e scaricò l’intero caricatore – 15 colpi – contro i nomadi arrivati a rubare nella sua ricicleria.

Era il rame ad attirarli, un classico business dei nomadi in tutta Italia.

Erano armati di spranghe e lo avevano minacciato. Mattioli, subito dopo l’evento, spiegò così al Gazzettino la sua vicenda: “I nomadi mi rubavano anche il pane, le biciclette. Cosa dovevo fare? Subivo e lasciavo perdere”. Poi aggiunse: “Era notte, erano armati di spranghe. Ho avuto paura. Quando uno di loro mi ha detto minaccioso ‘stai zitto!’, mi sono sentito davvero aggredito, anche psicologicamente. Ho premuto il grilletto. Ho capito che avevo sparato quindici colpi quando il caricatore si è svuotato. Spero che quei ragazzi se la cavino”.

Ma il giudice ha deciso che è colpevole. Cinque anni e quattro mesi per duplice tentato omicidio deinomadi Blu Helt, allora 28enne, e Cris Caris, 22 anni nei giorni degli eventi. Ma non solo. Perché il Tribunale ha anche stabilito che dovrà risarcire i rom con 135mila euro di provvisionale.

Ermes Mattielli si è sempre considerato un perseguitato dalla giustizia. Voleva difendere i suoi beni, anche se l’accusa ha sostenuto che “non avevano valori paragonabili alla vita di due persone”. Oltre al danno, la beffa.

Anche Matteo Salvini si è espresso sulla questione: “Ermes Mattielli – scrive su Facebook – commerciante e invalido civile, sparò e ferì due NOMADI che erano entrati, spranghe in mano, nel suo magazzino per rubare. È stato condannato a 5 anni di GALERA per tentato omicidio e a risarcire i due ladri (condannati a 4 mesi…) con 135.000 euro. PAZZESCO! Come Lega faremo il possibile per aiutare questo commerciante. Come cittadino, sono schifato da questa “giustizia”. Io sto con Ermes”.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Vaccino obbligatorio, la verità
Vaccino obbligatorio, la verità

-

Segue il Belgio, con soli 2 vaccini obbligatori, mentre tutti gli altri paesi del pianeta hanno un solo vaccino obbligatorio, o anche nessuno.
«Addirittura 12 vaccini, somministrati a bambini di tre mesi di vita? E’ da...

Terrorismo: chi ha iniziato la guerra? NOI
Terrorismo: chi ha iniziato la guerra? NOI

-

Siamo fottuti. L’hanno capito. Siamo fottuti perché un terrorismo così, in inglese si chiama Retail Terrorism (terrorismo alla spicciolata), non lo fermi. Più bombardiamo quei mondi, più loro porteranno la guerra da noi. Il terrorismo nasce dalle nostre b
Siamo fottuti. L’hanno capito. Siamo fottuti perché un terrorismo così, in...



-


La più grossa porcata di destra fatta da questo governo di "centrosinistra"...

Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE

-

Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per scaldapoltrone insaziabili.
Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per...

Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA
Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA

-

In questa importantissima conferenza il giornalista RINO DI STEFANO ci introduce alla conoscenza di un argomento di eccezionale interesse e le cui implicazioni potrebbero determinare profondi cambiamenti negli assetti politico-economici, socio-culturali e
LA MACCHINA DI DIO: IL MISTERO DEL RAGGIO DELLA VITA. ETTORE MAJORANA E...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati