Vicenza notizie: tutti all'ospedale per aver bevuto la cioccolata calda della nonna scaduta!

VICENZA ore 10:30:00 del 02/04/2015 - Categoria: Cronaca, Curiosità - Cioccolata

Vicenza notizie: tutti all'ospedale per aver bevuto la cioccolata calda della nonna scaduta!

Vicenza notizie: tutti all'ospedale per aver bevuto la cioccolata calda della nonna scaduta! Tutta colpa di una cioccolata solubile che era nella dispensa della vecchina da molto, molto tempo. Scaduta da ben 25 anni, come scrive il Giornale Di Vicenza

La visita dei nipotini a casa dei nonni è sempre motivo di gioia per gli anziani. Tuttavia quella che ha avuto luogo in provincia di Vicenza ha rischiato di trasformarsi in dramma. Tre bambini e due adulti son dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso per un’intossicazione alimentare.

Tutta colpa di una cioccolata solubile che era nella dispensa della vecchina da molto, molto tempo. Scaduta da ben 25 anni, come scrive il Giornale Di Vicenza. La nonna aveva deciso di ricambiare la visita offrendo a grandi e piccini (tutti bimbi tra gli 8 e i 12 anni) la gustosa bevanda dolce tanta amata dai bambini. Peccato che col passare degli anni era diventata un vero e proprio veleno. Ad ogni modo la nonnina, ha scaldato il latte, mescolato il cacao, e servito il tutto con gioia e biscotti.

Anche lei ne ha consumato. La sera, il primo ad accusare vomito e diarrea (tanto da dover ricorrere alle cure del pronto soccorso come riporta il quotidiano locale) è stato l’amichetto, poi è toccato ai due figli, al loro papà ed anche alla nonna. I sospetti sono subito caduti sulla cioccolata calda che tutto il gruppetto aveva consumato. E ora la nonna dovrà rispondere pure di lesioni colpose.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...
Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...

-

Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività fondamentali del pensiero. Fin da bambini apprendiamo a conoscere il mondo attraverso la comparazione.
Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti

-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti

-

Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è ricattabile corrotto evasore gli fanno la guerra basta vedere a chi paga le tasse gli vengono aumentate chi non le paga lo fa perché sono troppe.
Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è...

La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!

-

Per Sahra Wagenknecht, Vicepresidente della Sinistra Tedesca (Die Linke), le cose non vanno bene nell’ E uropa… E con convinzione profonda afferma: l’euro divide l’Europa e non porta nessun beneficio all’UE!
SAHRA WAGENKNECHT NON LE MANDA A DIRE, E CON UN DISCORSO MEMORABILE AL...

9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI

-

La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di equivoci, la facciamo comunque: quando parliamo di «mafia nigeriana» in Italia, ci riferiamo ai nigeriani dediti al crimine, non certo ai loro connazionali estranei alla delinquen
La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati