Vicenza notizie: la storia di un imprenditore non difeso dal governo!

ROSA' (Vicenza)ore 12:18:00 del 26/05/2015 - Categoria: Cronaca, Denunce - Vicenza

Vicenza notizie: la storia di un imprenditore non difeso dal governo!

Vicenza notizie: la storia di un imprenditore non difeso dal governo! Il clamoroso accaduto a Vicenza

Stanco e avvilito per l'ennesimo furto subito in negozio senza alcuna conseguenza per i responsabili, ha deciso di sfogare la sua rabbia con una grossa scritta sulla vetrina del punto vendita in cui accusa lo Stato di proteggere i ladri. Il Protagonista della storia è Maurizio Mottes, titolare di un negozio di abbigliamento a Rosà in provincia di Vicenza, che per condividere con tutti la sua rabbia ha fatto scriver a lettere cubitali sulla vetrina: "Ennesimo furto!! Teniamo duro e riManiamo aperti nonostante i ladri e lo Stato italiano che li protegge!". Più in basso e più piccolo si legge invece: "Ringraziamo le forze dell’ordine che con i mezzi che hanno… fanno del loro meglio". La foto della vetrina, pubblicata dallo stesso Mottes su Facebook, ha già avuto numerose condivisioni e ha scatenato tanti commenti di solidarietà.

La rabbia del commerciante non è solo per i numerosi furti subiti ma anche per il fatto che in passato aveva sparato per mettere in fuga i ladri che avevano saccheggiato il negozio, ma venne indagato. Anche se il procedimento venne archiviato, l'uomo ha ammesso al Corriere del Veneto: "Oggi non lo rifarei purtroppo noi abbiamo solo da perdere, quelli che non rischiano niente sono i ladri, coloro che rubano per lavoro e che se anche vengono presi non si fanno un giorno di carcere, quelli che ci mettono nelle condizioni di diventare degli agnelli sacrificali".

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Chi erano i CLIENTI di GIUSEPPE CONTE?
Chi erano i CLIENTI di GIUSEPPE CONTE?
(Vicenza)
-

Una società il cui capo è finito in carcere, un gruppo energetico che sfrutta incentivi statali. E non solo: vi raccontiamo per chi ha lavorato il presidente del Consiglio
Lo aspetta un futuro da «avvocato del popolo italiano», come ha promesso in...

Vietato chiamarli ZINGARI....
Vietato chiamarli ZINGARI....
(Vicenza)
-

Se volete capire che cos’è il politicamente corretto inalberato dalla sinistra e adottato da quasi tutti i media, e quali danni realmente produce nella vita quotidiana, i rom sono il campione perfetto.
Se volete capire che cos’è il politicamente corretto inalberato dalla sinistra e...

Massoni al governo: giu' la maschera, caro DI MAIO!
Massoni al governo: giu' la maschera, caro DI MAIO!
(Vicenza)
-

Giù la maschera, caro Di Maio: quello presieduto da Giuseppe Conte è «un governo ad alta densità massonica», sia pure «di segno progressista»
Giù la maschera, caro Di Maio: quello presieduto da Giuseppe Conte è «un governo...

NO agli sbarchi di Salvini come gli 80 euro di Renzi?
NO agli sbarchi di Salvini come gli 80 euro di Renzi?
(Vicenza)
-

Portare a casa un risultato subito, quale che sia: che differenza c’è tra il blocco delle navi delle Ong imposto da Salvini e la mancia degli 80 euro concessi da Renzi?
Portare a casa un risultato subito, quale che sia: che differenza c’è tra il...

La Tasse ci DIVORERANNO: ECCO 3 MOTIVI
La Tasse ci DIVORERANNO: ECCO 3 MOTIVI
(Vicenza)
-

Vi citiamo tre casi apparentemente diversi tra loro: l’accordo per gli esuberi Tim, l’impatto delle politiche Bce su debito pubblico italiano e infine le aliquote dell’Imu da pagare lunedì prossimo.
Vi citiamo tre casi apparentemente diversi tra loro: l’accordo per gli esuberi...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati