Vergogna italiana: condanna per Finanziamento ai partiti

(Torino)ore 23:04:00 del 13/07/2016 - Categoria: Denunce, Economia

Vergogna italiana: condanna per Finanziamento ai partiti

Da attento ricercatore, il radicale Staderini annuncia di avere intenzione di acquisire quanto prima possibile “gli atti della Corte dei conti per arricchire il dossier che nelle prossime settimane verrà presentato al Comitato diritti umani dell’Onu per l

Rivolgiamo un grande in bocca al lupo Staderini.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

L’attento Mario Staderini, in un recentissimo elaborato ha divulgato la notizia riguardante la”truffa continuata con destrezza ai danni del popolo italiano e della Costituzione, organizzata dai partiti attraverso il Parlamento”. Ciò è quanto il Procuratore della Corte dei Conti (tale De Dominicis) è riuscito a ricostruire puntando diritto sulla “questione di costituzionalita’ delle leggi che dal 1994  hanno eluso e manipolato i risultati del referendum radicale del 1993″ in cui ebbero a promuovere, riscuotendo un gran successo, l’abrogazione del finanziamento pubblico dei partiti. L’Italia accoglie con entusiasmo la trasformazione da accusa politica a “sacrosanta accusa giuridica nei confronti della partitocrazia italiana”, come si legge nel comunicato. Nonostante sia giunta con venti anni e lascia di ritardo, è comunque giunta. Lo Staderini sottolinea, con una più che giustificata punta di orgoglio personale, il fatto che, sebbene la faccenda “sia emersa all’interno del procedimento nei confronti dell’ex tesoriere della Margherita [… il tutto] rafforza la convinzione che espressi all’epoca – narra Lui – ovvero che “Lusi e Belsito non sono mele marce ma il prodotto di un sistema criminogeno che ha falsato per decenni il gioco democratico”. In conclusione, Staderini elogia l’ottimo lavoro svolto dal Procuratore De Dominicis, definendolo “il primo uomo delle istituzioni a mia memoria che riconosca quanto il finanziamento ai partiti sia servito ad alterare la competizione politica garantendo rendite di posizione ad alcuni partiti e danneggiando chi non ne godeva”. Come anche io ebbi modo di profetizzare in un recente editoria apparso sulle colonne di signoraggio.it, !questo Gennaio sembra aprirsi al nuovo… chissà se a Natale prossimo, saremo ancora tutti e tutte qui”.

“Lusi e Belsito non sono mele marce ma il prodotto di un sistema criminogeno che ha falsato per decenni il gioco democratico”

Da attento ricercatore, il radicale Staderini annuncia di avere intenzione di acquisire quanto prima possibile “gli atti della Corte dei conti per arricchire il dossier che nelle prossime settimane verrà presentato al Comitato diritti umani dell’Onu per la violazione da parte dello Stato italiano dei diritti civili e politici cittadini, determinatasi da ultimo in occasione della raccolta firme anche sul referendum per abolire il finanziamento pubblico dei partiti che questa estate e’ stato sabotato da istituzioni e forze politiche”.

Autore: Luca

Notizie di oggi

(Torino)
-


I mainstream media (TheGuardian e BBC in testa) , sebbene in maniera sottile...

David Rockefeller muore a 101 anni: DETENEVA IL MONDO
David Rockefeller muore a 101 anni: DETENEVA IL MONDO
(Torino)
-

Avrebbe compiuto 102 anni tra meno di tre mesi. Il banchiere americano David Rockefeller, considerato tra gli uomini più ricchi del mondo, è morto lunedì 20 marzo mentre dormiva nella sua casa di Pocantico Hills, a New York.
Avrebbe compiuto 102 anni tra meno di tre mesi. Il banchiere americano David...

Il Debito Pubblico? E' ILLEGITTIMO! DIFFONDI
Il Debito Pubblico? E' ILLEGITTIMO! DIFFONDI
(Torino)
-

“DETESTARE” IL DEBITO E RIFIUTARSI DI SOTTOSTARE AL CAPPIO DEL SUO PAGAMENTO È COSA FATTIBILE E DEL TUTTO LECITA,UNA VOLTA DIMOSTRATA LA SUA ILLEGITTIMITÀ.
“DETESTARE” IL DEBITO E RIFIUTARSI DI SOTTOSTARE AL CAPPIO DEL SUO PAGAMENTO È...

Potresti avere fino a 300€ in piu' sulla pensione senza saperlo! ECCO IL VIDEO
Potresti avere fino a 300€ in piu' sulla pensione senza saperlo! ECCO IL VIDEO
(Torino)
-

SI CHIAMANO “DIRITTI INESPRESSI” E SONO SOLDI DA AGGIUNGERE ALLA PROPRIA PENSIONE CHE, PREVIO CONTROLLO, SI POSSONO RICHIEDERE ALL’ INPS.
SI CHIAMANO “DIRITTI INESPRESSI” E SONO SOLDI DA AGGIUNGERE ALLA PROPRIA...

Terapia del dolore, la verità
Terapia del dolore, la verità
(Torino)
-

Esiste, quindi, un ramo della medicina capace di alleviare le sofferenze dei malati ancora poco sfruttato in Italia, perché si scontra con diversi aspetti tipici di una cultura radicata.
È una legge dello Stato che garantisce l’accesso alla terapia del dolore e il...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati