Vergogna Franceschini inventa il finanziamento “ad mogliem”

(Verona)ore 18:26:00 del 12/05/2016 - Categoria: Denunce, Politica - Finanziamento AD MOGLIEM

Vergogna Franceschini inventa il finanziamento “ad mogliem”

Ma che andate a pensare male!!! Si tratta solo di un regalo affettuoso ad una moglie molto amata!!! Però si tratta di soldini nostri e non di quelli di Franceschini??? Una semplice svista: provvederà al più presto a risarcire i contribuenti!!!!! Oppure, N

fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/franceschini-inventa-il-finanziamento-ad-mogliem-40-milioni-di-euro/

E neppure la Galleria di Arte Antica, nell’elegante Palazzo Barberini. Dei quattro progetti per Roma inclusi nel programma del Mibact “Un miliardo per la cultura” metà dei fondi, ben 40 milioni di euro, sembrano proprio essere andati alla moglie del Ministro e cioè al progetto nel feudo elettorale di Michela Di Biase.

Non la via Appia Antica “Regina Viarum”, né la Galleria Nazionale d’Arte Moderna con i capolavori di Canova e dei futuristi.

Come scrive Il Fatto quotidiano, “ora la Di Biase, dopo due anni e mezzo alla guida della commissione Cultura del Campidoglio, prova a fare il pieno di voti”. E oggi si apre la campagna elettorale di lady Franceschini, proprio al quartiere Alessandrino.

Vergogna Franceschini inventa il finanziamento “ad mogliem”: 40 milioni di euro

Ma che andate a pensare male!!! Si tratta solo di un regalo affettuoso ad una moglie molto amata!!! Però si tratta di soldini nostri e non di quelli di Franceschini??? Una semplice svista: provvederà al più presto a risarcire i contribuenti!!!!! Oppure, NO!!!!!

Già consigliere municipale (Pd) a Roma, nel 2013 la Di Biase è stata eletta consigliere comunale e presidente della commissione Cultura di Roma Capitale. Per la sua elezione deve ringraziare anche il devoto marito che, per l’occasione, mandò Urbi et orbi un sms con questo testo da molti giudicato inopportuno (per usare un eufemismo): «Caro xxx, se voti a Roma posso proporti di dare la preferenza a Michela di Biase, la mia compagna, che si candida in consiglio comunale? Dario».

Questi sono gli imprenditori della politica, Ma gli idioti sono coloro che li eleggono.Cioè il popolino bue che li vota.

Un finanziamento sospetto. Ricordate il programma “Un miliardo per la cultura” tanto sbandierato dal governo? Ecco, 40 milioni di euro, ben la metà dei fondi complessivi, sono stati destinati alla riconversione dei capannoni del Cerimant, a Tor Sapienza, un ex deposito militare a due passi dal quartiere Alessandrino, storico feudo elettorale diMichela Di Biase, moglie di Dario Franceschini.

Autore: Alberto

Notizie di oggi
Contratto di Governo: DOV'E' IL SUD?
Contratto di Governo: DOV'E' IL SUD?
(Verona)
-

Nella versione definitiva del contratto di governo tra Lega e M5S mancano politiche ad hoc per il Meridione
Il M5S ha tradito il Sud?  Scorrendo tra i trenta punti, in ben 57 pagine, alla...

Premier: Ecco chi e' l'avvocato Giuseppe Conte
Premier: Ecco chi e' l'avvocato Giuseppe Conte
(Verona)
-

Distinto ma disponibile, sempre in doppio petto ma guai a chiamarlo “tecnico”
Distinto ma disponibile, sempre in doppio petto ma guai a chiamarlo...

Con M5S e LEGA al governo, 20 cent in meno al litro sul CARBURANTE
Con M5S e LEGA al governo, 20 cent in meno al litro sul CARBURANTE
(Verona)
-

Ettore Livini, nella Repubblica, scrive che una delle prime proposte avanzate da Lega e M5S, riguarda l’eliminazione delle componenti anacronistiche delle accise sul carburante.
Ettore Livini, nella Repubblica, scrive che una delle prime proposte avanzate da...

La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE
La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE
(Verona)
-

«Il livello di confusione è così alto – scrisse De Grauwe – che il presidente della Bundesbank si è rivolto alla Corte Costituzionale tedesca sostenendo che il programma Omt della Bce esporrebbe i cittadini tedeschi al rischio di dover pagare Paul De Grau
Perché la Bce può benissimo cancellare 250 miliardi. E chi lo nega è ignorante o...

3 persone su 10 non hanno ACQUA POTABILE in casa
3 persone su 10 non hanno ACQUA POTABILE in casa
(Verona)
-

L’acqua è un bene di vitale importanza ed è un diritto inalienabile per tutti gli abitanti del pianeta. C’è un enorme massa d’acqua nel mondo, ma solo il 2,53% dell’acqua della terra è dolce, e circa due terzi di essa sono sotto forma di ghiacciai o nevi
L’acqua è un bene di vitale importanza ed è un diritto inalienabile per tutti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati