Varese notizie: la vergogna della sanità italiana

RIETI ore 21:47:00 del 12/02/2015 - Categoria: Salute, Sociale

Varese notizie: la vergogna della sanità italiana

Varese notizie: la vergogna della sanità italiana | Addirittura 3 giorni per essere ricoverati

Un VERGOGNA all’italiana. Se noi di Italiano sveglia avevamo dati atto alla sanità italiana di essere il miglior settore della pubblica amministrazione, veniamo subito smentiti dai clamorosi accaduti di Varese. Pronto soccorso sovraffollato, medici di base ignorati. Questo il caso da risolvere ormai dall'anno passato a Varese, soprattutto in queste settimane, in cui si aggiunge l'epidemia dell'influenza.

Ad aumentare notevolmente sono stati, infatti, i codici gialli e verdi. "I pazienti dovrebbero essere dirottati anche in altri distaccamenti del territorio, ma questo è soprattutto di competenza dell'Areu, che, in base alla gravità delle situazioni, dovrebbe smistarli per tutta la provincia" - afferma Bravi -. Noi non abbiamo mai detto no al 118'. Negli ultimi anni gli investimenti per migliorare il pronto soccorso, indirizzati soprattutto alla ristrutturazione delle sale visita, all'aumento dei posti letto e ai dispositivi di assistenza, ammontano a circa 130mila euro che, comunque, non hanno risolto definitivamente il disagio.

A gennaio si era registrato il “tutto esaurito” con 70 barelle occupate. Il problema non è di facile soluzione: «Se anche aprissero nuovi posti letto, non basterebbero - commenta Cinzia Bianchi delegata sindacale RSU della Cgil - Il problema è che manca il territorio. La rete formata dai medici di medicina generale e dalla guardia medica non è sufficiente. Arrivano tutti in pronto soccorso: e sono casi difficili, che vanno gestiti e, quindi, ricoverati. È ora che la questione venga veramente affrontata a livello territoriale altrimenti in pronto soccorso l’emergenza ci sarà sempre».

Una situazione pesante per i pazienti e per il personale costretto a lavorare in condizioni delicate. Poche sere fa, un infermiere era stato aggredito da alcuni parenti, che attendevano di conoscere le condizioni di un ricoverato. Solo l'intervento della polizia ha permesso di riportare la calma.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Stampa REGIME in Italia: ECCO CHI COMANDA DIETRO LE QUINTE
Stampa REGIME in Italia: ECCO CHI COMANDA DIETRO LE QUINTE

-

CHI POSSIEDE O CONTROLLA,SEDUTO NEI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE,I PRINCIPALI QUOTIDIANI ITALIANI?INCHIESTA SULLA”LONGA MANUS”DELLE BANCHE E DELL’INDUSTRIA NELLA STAMPA ITALIANA.
CHI POSSIEDE O CONTROLLA,SEDUTO NEI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE,I PRINCIPALI...

Lo Stato vuole la DISTRUZIONE DELLA SCUOLA: ALUNNI SEMPRE PIU' ANALFABETI
Lo Stato vuole la DISTRUZIONE DELLA SCUOLA: ALUNNI SEMPRE PIU' ANALFABETI

-

Basta leggere alcune delle testimonianze drammatiche dei 600 professori universitari che in pochi giorni hanno sottoscritto un accorato appello al governo e al Parlamento per mettere in campo un piano di emergenza che rilanci lo studio della lingua italia
Possibile ritrovarsi a correggere una tesi di laurea dovendo usare la matita...

Schedano i terroristi, MA LI LASCIANO LIBERI DI UCCIDERE
Schedano i terroristi, MA LI LASCIANO LIBERI DI UCCIDERE

-

«Un anno dopo Bruxelles, c'è Londra, e la lista degli obiettivi non è esaurita - commenta da Washington Edward Luttwak, esperto di strategia militare e consulente della Casa Bianca - L'attentatore di Westminster era noto ai servizi di sua Maestà, il che e
Il terrore arriva fin sotto il Big Ben, e porta il nome di Khalid Masood. «Un...

Dieta SOLO 1 GIORNO alla settimana!
Dieta SOLO 1 GIORNO alla settimana!

-

Immaginate di poter perdere chili senza lo stress di stare a dieta. È quello che propone Marc Mességué, esperto di erbe e di benessere naturale
Immaginate di poter perdere chili senza lo stress di stare a dieta. È quello che...

Vuoi dimagrire? DEVI TRADIRE!
Vuoi dimagrire? DEVI TRADIRE!

-

Iniziato il countdown per l’estate? Iniziate a pensare alla prova costume? Allora è tempo di mettervi a dieta. Se volete dimagrire in maniera originale, i dietologi, senza troppi peli sulla lingua, danno un consiglio particolare. Tradire. Sì, l’hanno dett
Iniziato il countdown per l’estate? Iniziate a pensare alla prova costume?...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati