Vaccino obbligatorio, la verità

(Genova)ore 22:47:00 del 30/05/2017 - Categoria: , Denunce, Salute

Vaccino obbligatorio, la verità

La ciliegina sulla torta che avrebbe provocato un passo indietro da parte delle istituzioni svedesi sembra provenire dal sistema sanitario svedese (NHF).

LA SVEZIA INVECE DI SCHIERARSI DALLA PARTE DELLE LOBBY DEL FARMACO, RESPINGE LE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE IN QUANTO VIOLEREBBERO LA LORO COSTITUZIONE.

Il governo svedese infatti, lo scorso 10 maggio, ha respinto  7 proposte di legge a favore dei vaccini obbligatori, in quanto la loro forzatura sarebbe contraria ai loro diritti costituzionali.

Ma non sembra essere questo l’unico fattore che avrebbe spinto il governo del paese a prendere questa drastica decisione.
In primis si è verificata una forte pressione degli svedesi, che si sono mostrati sin da subito contrari a tali proposte già da quando i mass media hanno iniziato a tirar fuori le prime indiscrezioni a riguardo .

La ciliegina sulla torta che avrebbe provocato un passo indietro da parte delle istituzioni svedesi sembra provenire dal sistema sanitario svedese (NHF). Esso ha fornito alcuni dati che hanno rivelato frequenti e “gravi reazioni avverse” al vaccino MMR (morbillo, orecchioni e rosolia) e ad altri vaccini. Reazioni che sono chiaramente specificate nel foglietto delle controindicazioni del vaccino stesso.

I politici inoltre hanno fatto leva sul fatto che, visto che tale vaccino andrebbe somministrato due volte, i rischi per i bambini raddoppierebbero.

Di seguito vi mostriamo il link del sito dell’ NHF (Federazione nazionale sanitaria svedese) che riporta quanto avvenuto lo scorso 10 maggio, e la traduzione di tale articolo effettuata con Google traduttore e riportata da Dionidream .

Riksdagen röstade Nej till alla vaccinmotioner (Il Parlamento svedese ha votato contro tutte le mozioni sul vaccino).

“La NHF svedese ha inviato una lettera al Comitato e ha spiegato che violerebbe la nostra Costituzione se introdusse la vaccinazione obbligatoria o la vaccinazione obbligatoria come è stata presentata nel moto di Arkelstens. Molti altri hanno anche presentato una corrispondenza e molti hanno richiamato il Parlamento e il politico. I politici parlamentari hanno sicuramente notato che c’è una massiccia resistenza a tutte le forme di coercizione per quanto riguarda la vaccinazione.”

Continua poi:

“La NHF svedese mostra anche le frequenti reazioni avverse in base al tasso a cui FASS specifica nel foglietto illustrativo del vaccino MMR, quando si vaccina un gruppo intero di anno. Inoltre, bisogna tener conto che ogni gruppo di età riceverà due volte il vaccino MMR, per cui gli effetti collaterali sono raddoppiati. Non dobbiamo dimenticare che, inoltre, si applicano simili liste di reazioni avverse per altri vaccini. Nella lettera abbiamo anche incluso una vasta lista degli additivi trovati nei vaccini – sostanze che non sono sostanze per la salute e non appartengono a bambini o bambini. Abbiamo finito l’opinione dei politici con una scoraggiante lista di studi che dimostrano che la vaccinazione è una cattiva idea.”

Da: Jeda

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Abolizione Fornero? ENNESIMA PAGLIACCIATA. La verita'? LEGGI
Abolizione Fornero? ENNESIMA PAGLIACCIATA. La verita'? LEGGI
(Genova)
-

Con la situazione che ci ritroviamo, col fischio che i giovani e anche quelli un po' meno giovani vedranno la pensione, salvo quella per decrepitezza.
Con la situazione che ci ritroviamo, col fischio che i giovani e anche quelli un...

2018: inizia l'INCUBO per 100mila lavoratori ITALIANI. Leggi e diffondi!
2018: inizia l'INCUBO per 100mila lavoratori ITALIANI. Leggi e diffondi!
(Genova)
-

Un’incertezza che non sembra interessare la politica, non è tema di campagna elettorale e neppure fenomeno sul quale c’è la necessaria attenzione delle istituzioni.
Tempo scaduto. Quasi 100mila lavoratori dipendenti, i “primi” ad essere assunti...

Ecco come veniamo ingannati dalle etichette dei vini
Ecco come veniamo ingannati dalle etichette dei vini
(Genova)
-

Crediamo che il gusto sia qualcosa che percepiamo oggettivamente, ma non è così.
Crediamo che il gusto sia qualcosa che percepiamo oggettivamente, ma non è così....

Volete cambiare il mondo protestando contro i sacchetti? CHE BRANCO DI PECORE!!
Volete cambiare il mondo protestando contro i sacchetti? CHE BRANCO DI PECORE!!
(Genova)
-

Il cervello e l’intelligenza del gregge oramai sono un optional e un vero e proprio mistero.
L’Italia è stata trasportata in discarica e serve quanto prima un sacchetto....

Dieta dei nostri nonni
Dieta dei nostri nonni
(Genova)
-

È indispensabile ricordare che fino a 15-20.000 anni fa, prima che si concludesse l’ultima glaciazione, sopra le Alpi si estendeva uno strato di ghiaccio dello spessore di circa un chilometro e mezzo (sì avete letto bene, 1.500 metri di ghiaccio!)
Stimolato dalla proposta del professor Andrea Segrè, di richiedere il...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati