Usa ultime notizie: agente spara alle spalle e uccide un afroamericano

ISERNIA ore 15:49:00 del 09/04/2015 - Categoria: Cronaca - Usa

Usa ultime notizie: agente spara alle spalle e uccide un afroamericano

Usa ultime notizie: agente spara alle spalle e uccide un afroamericano. L’incubo di Ferguson torna a riaffacciarsi negli Stati Uniti

L’incubo di Ferguson torna a riaffacciarsi negli Stati Uniti. A North Charleston, in South Carolina, il poliziotto bianco Michael Thomas Slager è stato incriminato per l'omicidio avvenuto sabato scorso di Walter L. Scott, afroamericano 50 anni. A incastrare l’agente è stato un video registrato con un cellulare da un passante e a cui il New York Times ha avuto accesso pubblicandolo sul suo sito web. Le immagini mostrano il poliziotto che spara ripetutamente contro l'uomo in fuga che apparentemente è disarmato.

Il poliziotto aveva dichiarato di aver agito perché temeva per la sua stessa incolumità: aveva detto di aver fermato Scott alla guida di una Mercedes che aveva un fanalino rotto e che ne era scaturito un diverbio durante il quale, stando alle dichiarazioni dell'agente, l'automobilista avrebbe tentato di appropriarsi del suo taser. Aveva affermato dunque di aver agito per legittima difesa ma il video sembra mostrare un’altra verità. Si vede infatti l’afroamericano che, disarmato, viene inseguito dal poliziotto che gli spara ben otto colpi alle spalle. Poi, avvicinatosi all'uomo a terra ormai quasi privo di vita, gli urla: “Metti le Mani dietro la schiena!”, e lo ammanetta.

Il video ha fatto scattare l'incriminazione, confermata martedì dal sindaco di North Charleston, Keith Summey, in una conferenza stampa: Slager – ha detto il sindaco – “ha preso una decisione sbagliata. Quando si ha torto, si ha torto”. Ora l’agente rischia una pesante condanna in carcere e anche la pena di morte. L'episodio in South Carolina riaccende i riflettori sull'operato della polizia americana nei confronti di cittadini afroamericani e le tensioni non accennano a placarsi dopo le proteste seguite al caso di Ferguson, in Missouri, dove lo scorso agosto l'agente bianco Darren Wilson sparò contro il 18enne nero Michael Brown uccidendolo. Le autorità federali hanno deciso di non procedere contro Wilson.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti

-

Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è ricattabile corrotto evasore gli fanno la guerra basta vedere a chi paga le tasse gli vengono aumentate chi non le paga lo fa perché sono troppe.
Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è...

La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!

-

Per Sahra Wagenknecht, Vicepresidente della Sinistra Tedesca (Die Linke), le cose non vanno bene nell’ E uropa… E con convinzione profonda afferma: l’euro divide l’Europa e non porta nessun beneficio all’UE!
SAHRA WAGENKNECHT NON LE MANDA A DIRE, E CON UN DISCORSO MEMORABILE AL...

9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI

-

La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di equivoci, la facciamo comunque: quando parliamo di «mafia nigeriana» in Italia, ci riferiamo ai nigeriani dediti al crimine, non certo ai loro connazionali estranei alla delinquen
La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI

-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI

-

Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un migliaio, ma ben 4.000, i soldati italiani colpiti da gravissimi problemi di salute per motivi di servizio.
Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati