Usa: la verità

(Milano)ore 19:13:00 del 19/10/2016 - Categoria: Cronaca, Esteri

Usa: la verità

“La Russia non ha alcuna intenzione di interferire nella campagna elettorale americana“.

 

E nel suo intervento, riportato dalle agenzie Tass e Interfax, Putin ha fatto riferimento anche alle dichiarazioni rilasciate dal vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden che, raggiunto da Nbc News, ha parlato “massimo impatto” possibile riferendosi alla risposta che il governo di Washington si sta preparando a dare alla Russia. “Manderemo un messaggio, abbiamo la capacità di farlo”, sono state le parole del vicepresidente. E facendo riferimento proprio Vladimir Putin ha ammiccato: “Lo saprà” quando la risposta arriverà. Biden ha insistito sul fatto che la risposta americana sarà “proporzionata” all’attacco informatico.

 

Dopo tutti i dollari spesi dagli americani per finanziare terrorismo... arriva Putin e rompe loro le uova nel paniere. Ho il cuore infranto dal dolore!

Il premio Nobel Obama continua nelle sue fesserie, e sapere che Hillary continuerà fa venire i brividi. Vergognoso come al solito il ruolo dell Italia, completamente appiattito e sottomesso agli Usa, non capendo che sta volta si rischia di far la guerra ad un paese forte, preparato, con risorse e con un leader dalle bolle quadrate come Putin.

La Russia non ha alcuna intenzione di interferire nella campagna elettorale americana“. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin dopo le accuse sugli attacchi hacker rivolte da Washington. Proprio nella giornata di ieri, secondo indiscrezioni della Nbc, il presidente Obama avrebbe infatti dato direttamente l’ordine di sferrare un attacco informatico “senza precedenti” contro la Russia in risposta alle interferenze di Mosca sulle elezioni presidenziali americane.

Sacrificare le relazioni tra Usa e Russia per ragioni di politica interna americana è dannoso e controproducente”, ha continuato Putin, per poi sottolineare come Clinton “abbia scelto una retorica aggressiva verso di noi mentre Trump parla di cooperazione nella lotta al terrorismo”.

Minacciando la Russia di scatenare un attacco hacker, gli Stati Uniti ammettono per la prima volta di essere coinvolti in questo genere di attività. Naturalmente – ha commentato Putin – questo è contrario alle norme internazionali”.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Stato e Mafia vivono di trattative...da SEMPRE!
Stato e Mafia vivono di trattative...da SEMPRE!
(Milano)
-

Colpevoli per essere scesi a patti con Cosa Nostra. Colpevoli per aver trattato in nome di uno Stato che mai avrebbe dovuto trattare
«Colpevoli per essere scesi a patti con Cosa Nostra. Colpevoli per aver trattato...

Bimbo vittima delle armi chimiche confessa: ERA TUTTO FINTO! VIDEO
Bimbo vittima delle armi chimiche confessa: ERA TUTTO FINTO! VIDEO
(Milano)
-

La denuncia al Consigllio di Sicurezza dell’ambasciatore russo VIDEO
“Non c’erano armi chimiche. In cambio della partecipazione alle riprese in...

Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
(Milano)
-

Il bilancio ufficiale parla anche di 15 feriti. Arrestato il guidatore: sarebbe uno studente 25enne di origini armene
Panico a Toronto, dove un van di colore bianco è piombato su una piccola...

Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
(Milano)
-

La marea burocratica affonda il Mose. Così 8 miliardi si inabissano in laguna
Ordinanze prefettizie, interventi dell’Autorità nazionale anticorruzione e ora...

Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
(Milano)
-

Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e su questo non c’è alcun dubbio. Ma la sua destituzione nasconde interessi che vanno molto oltre a ciò che vuole farci credere l’informazione occidentale.
Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati