Una grande scoperta: Acqua Potabile infinita gratis...

(Roma)ore 19:39:00 del 05/08/2017 - Categoria: , Ambiente, Curiosità, Salute

Una grande scoperta: Acqua Potabile infinita gratis...

SECONDO L’ ONU IL 14€ DELLA POPOLAZIONE MONDIALE SOFFRIRÀ LA SICCITÀ IN MENO DI 10 ANNI  DOVUTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI.

SECONDO L’ ONU IL 14€ DELLA POPOLAZIONE MONDIALE SOFFRIRÀ LA SICCITÀ IN MENO DI 10 ANNI  DOVUTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI. SOLUZIONE?DESALINIZZARE L’ACQUA DI MARE E PURIFICARE QUELLA NON POTABILE. ECCO UNA GRANDE SCOPERTA UTILE ALLO SCOPO.

I cambiamenti climatici degli ultimi anni stanno portando siccità in alcune zone e diluvi e smottamenti in altre. Sono proprio queste zone che, secondo l’ ONU, saranno a rischio nell’ arco dei prossimi 10 anni di una scarsità di acqua senza precedenti.

La soluzione a questo problema è stata presentata da un gruppo di ricercatori dell’ Università di Manchester, che prevede di utilizzare l’acqua del mare, desalinizzarla e depurarla per salvare l’umanità.

I ricercatori sono riusciti a setacciare i sali comuni dell’ acqua salata per renderla bevibile grazie a membrane di ossido di grafene in grado di catturare e bloccare le molecole di sale rilasciando solo l’acqua.

[foto2]

In una comune acqua salata le molecole di acqua circondano quelle di sale, queste membrane riescono a bloccare l’afflusso di entrambe per poi filtrarle lasciando passare solo quelle di acqua.

Per poter desalinizzare l’acqua di mare, la quale contiene particelle microscopiche di sale, i pori di queste membrane devono essere più piccoli di un nanometro, ed è proprio questa la novità. Il grafene è già da tempo conosciuto per la sua capacità di catturare i sali, ma non quelli microscopici.

I ricercatori hanno trovato il metodo per regolare le dimensioni dei pori fino a piccolissime dimensioni, rendendo questo materiale utile anche per desalinizzare l’acqua di mare.

La soluzione sopra descritta per desalinizzare l’acqua di mare va abbinato ad un altro progetto presentato  dall’ università canadese della British Columbia, per depurarla e renderla potabile.

Non servono processi chimici ne meccanici, si tratta semplicemente di serbatoi di membrane a fibra che filtrano l’acqua di passaggio catturando batteri, virus e composti organici. In un secondo momento intervengono dei “batteri buoni” in grado di abbattere i pochi “batteri cattivi” sfuggiti al filtraggio.

[video]

Da: Jeda

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Ecco in che CONDIZIONI arriva il GRANO ESTERO: VIDEO
Ecco in che CONDIZIONI arriva il GRANO ESTERO: VIDEO
(Roma)
-

Grano che arriva da altri paesi e addirittura continenti, che percorre migliaia di chilometri e resta per mesi nelle stive delle navi accumulando umidità, muffa e quindi tossine.
E’ UN SERVIZIO REALIZZATO DAI GIORNALISTI DI PRESA DIRETTA (RAI 3).RIASSUME LA...

Migliori cibi che ci fanno sentire sazi nella dieta
Migliori cibi che ci fanno sentire sazi nella dieta
(Roma)
-

Subdolo e inaspettato giunge, a un certo punto della giornata, l’attacco di fame, nemico feroce dei più dediti alla dieta, che si trovano così a doverlo combattere con tenacia per non vanificare gli sforzi compiuti fino a quel momento.
I cibi che fanno sentire sazi a dietaSubdolo e inaspettato giunge, a un certo...

Governo senza soldi: italiani rischiano di rimanere SENZA MEDICI
Governo senza soldi: italiani rischiano di rimanere SENZA MEDICI
(Roma)
-

In cinque anni 14 milioni di italiani rischiano di rimanere senza medico. È un dato allarmante quello che si disegnerà dal 2023 a causa dei pensionamenti di quasi 45mila camici bianchi, di cui 30mila ospedalieri e 14.908 medici di famiglia.
I CAMICI BIANCHI IN PENSIONE NON VERRANNO BILANCIATI DA ASSUNZIONI. I SINDACATI:...

Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!
Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!
(Roma)
-

I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN ASIA EQUATORIALE PER LA PRODUZIONE DA OLIO DI PALMA AMMONTANO A 100.000 IN UN SOLO ANNO.
I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN...

Distruggono i nostri figli: come? INVENTANDO MALATTIE CHE NON ESISTONO
Distruggono i nostri figli: come? INVENTANDO MALATTIE CHE NON ESISTONO
(Roma)
-

Figli svogliati e disattenti – Sette mesi prima di morire, il famoso psichiatra americano Leon Eisenberg, che ha scoperto il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), ha dichiarato al settimanale tedesco Der Spiegel che le cause genetiche d
Figli svogliati e disattenti – Sette mesi prima di morire, il famoso psichiatra...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati