Un VIDEO che più volte censurato che merita 5 minuti della vostra vita!

(Milano)ore 16:04:00 del 22/01/2017 - Categoria: , Denunce, Editoria

Un VIDEO che più volte censurato che merita 5 minuti della vostra vita!

Riflettere di più su quello che succede nei nostri giorni. Capire le dinamiche di un sistema corrotto e come difendersi. Un video, a nostro avviso, più che smart

Riflettere di più su quello che succede nei nostri giorni. Capire le dinamiche di un sistema corrotto e come difendersi. Un video, a nostro avviso, più che smart

In un blog il quale scopo è l’incoraggiamento a un piccolo cambiamento quotidiano per vivere “smart” , intelligentemente , non potevamo ignorare il seguente video.

Individuare le dinamiche della nostra società e degli interessi che fanno da guida dominatrice.

Il progresso, la tecnologia, che ci circonda piuttosto che rendere il mondo più ricco e senza la minima ombra di povertà, fa proprio l’esatto contrario.

Ci sono alcuni paesi a cui manca persino l’acqua, altri in cui non c’è energia elettrica.

Stiamo facendo riferimento soprattutto ai paesi sottosviluppati ma le cose non vanno meglio “in casa nostra”.

Non mancano in occidente paesi in cui la situazione è bivalente ed è, per certi versi, assurda: da un lato ci sono cittadini se la passano più che bene e vivono una vita agiatissima, ma dall’altro c’è chi non riesce ad arrivare a fine mese o che fa fatica a trovare un lavoro nonostante i numerosi titoli

. È chiaro che con la velocità che con la tecnologia ha cominciato ad andare sempre più veloce, stiamo diventando dipendenti da tutto ciò che è virtuale.

A voi il video che incoraggia una riflessione..

È di certo un sistema corrotto, che dovremmo fare di tutto per smascherare e mettere, una volta per tutte, fuori gioco.

[video]

Da: QUI

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Sala (indagato per EXPO) graziato dai PG: a cosa serve ancora la Giustizia?
Sala (indagato per EXPO) graziato dai PG: a cosa serve ancora la Giustizia?
(Milano)
-

Continua la persecuzione o la sfortuna per il PD. Questa magistratura non ha altro da fare che prendersela con un partito in cui quasi ogni giorno qualcuno è coinvolto in giri di malaffare.
Continua la persecuzione o la sfortuna per il PD. Questa magistratura non ha...

Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video
Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video
(Milano)
-

È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con il nostro clima sulla Terra? Molte persone sarebbero probabilmente d’accordo che stiamo guardando solo una complessa massa nuvolosa, mentre altri ritengono che le prove siano proprio
È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con...

Se Dio esiste ed e' buono: perche' permette il male?
Se Dio esiste ed e' buono: perche' permette il male?
(Milano)
-

La piccola chiesa antica crepitava dolcemente sotto la pioggerella marzolina e la sera pigra di un giovedì scendeva sul paesello in collina quando un giovane trentenne vi entrò con soggezione ma fermezza, deciso a trovare risposte.
La piccola chiesa antica crepitava dolcemente sotto la pioggerella marzolina e...

Caro M5S, se continui a rimanere CHIUSO sarai destinato a rimanere ALL'OPPOSIZIONE!
Caro M5S, se continui a rimanere CHIUSO sarai destinato a rimanere ALL'OPPOSIZIONE!
(Milano)
-

Polemiche e regolamenti totalmente inutili e sterili se il M5S si ostina con la sua politica di chiusura alle alleanze.
Polemiche e regolamenti totalmente inutili e sterili se il M5S si ostina con la...

Come controbattere ai PRO ABORTO: CHI SEI TU PER GIUDICARE???
Come controbattere ai PRO ABORTO: CHI SEI TU PER GIUDICARE???
(Milano)
-

gni persona ha un certo grado di impulso libertario. Non vogliamo che lo Stato ci costringa a fare le cose, inoltre ciascuno conosce la propria situazione personale meglio di chiunque altro, vi è perciò qualcosa di naturalmente intuitivo nell'idea che gli
1) CHI SEI TU PER GIUDICARE? Questa frase, è la perfetta candidata a diventare...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati