UFFICIALE: la Chiesa Cattolica scomunica Halloween, VIETATO IN ITALIA

(Perugia)ore 19:36:00 del 23/10/2016 - Categoria: Bufale

UFFICIALE: la Chiesa Cattolica scomunica Halloween, VIETATO IN ITALIA

Con la fine dell’estate si avvicina il 31 ottobre, Halloween, festività amata sopratutto dai ragazzi, ma quest’anno Papa Francesco e la Chiesa Cattolica non ci sta! 

Con la fine dell’estate si avvicina il 31 ottobre, Halloween, festività amata sopratutto dai ragazzi, ma quest’anno Papa Francesco e la Chiesa Cattolica non ci sta! Infatti il Papa ha ufficialmente scomunicato Halloween, ritenendo infatti questa festa importata dall’America, come una pratica Satanista, simbolo di occultismo e Magia.

L’Arcidiocesi di Roma ha indetto una conferenza stampa straordinaria proprio ieri mattina, dove il vescovo Martino Rodriguez ha parlato così:
Questa festa americana, Halloween, che sembra far divertire tanto i nostri giovani, in realtà ha origini Sataniste e Occulte, in passato infatti questo tipo di pratica stava alla base dell’adorazione pagana degli spiriti e di Satana. La festa è stata infatti fondata da Anton Lavey, fondatore del Satanismo, secondo cui proprio nella notte del 31 ottobre gli spiriti siano liberi di tornare in terra.”

La Chiesa condanna tale festa, e chiede a tutti i fedeli di non andare in giro a divertirsi durante tale notte, poichè potrebbe essere molto pericoloso, sarebbe opportuno rimanere a casa protetto da qualche crocifisso o rosario.

La Festa di Halloween è stata quindi bandita dalla Chiesa in tutte le scuole e in tutti i luoghi incontro della Nazione, l’iniziativa è stata appoggiata anche dal Ministero dell’Interno e della Pubblica Istruzione, sostenendo che la festa –«rappresenta una grande minaccia per i bambini».

Il Ministro degli Interni ha affermato: « Halloween è la personificazione degli spiriti del male, va contro tutto ciò che la nostra istruzione ha sempre sostenuto, e può distruggere la salute psichica e spirituale dei nostri alunni». 

Sarà vietato quindi festeggiare Halloween in tutta la Nazione, non ci saranno piazze in festa, nè serate in discoteca in maschera. Chi verrà sorpreso travestito  da mostro per le strada Italiane potrà andare in contro a una multa fino a 600 euro.

Www.ilfattoquotidaino.it

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Ricerca svela: reati giu' del 95% se si cacciano gli italiani!
Ricerca svela: reati giu' del 95% se si cacciano gli italiani!
(Perugia)
-

Cacciare gli italiani dall’Italia consentirebbe di abbattere il numero dei reati di circa il 95%. A riverlarlo è uno studio condotto dal dipartimento di criminologia pre-eiaculatoria dell’Università Giuseppe Cruciani di Bucarest.
Cacciare gli italiani dall’Italia consentirebbe di abbattere il numero dei reati...

Putin: Italia governata da Incapaci - PAESE CHE CONTA ZERO!
Putin: Italia governata da Incapaci - PAESE CHE CONTA ZERO!
(Perugia)
-

Il Premier Russo Vladimir Putin, in prima linea da sempre nella lotta contro il terrorismo islamico e forse l’unico che ha preso fin dal primo istante una posizione netta, decisa e irrevocabile.
Il Premier Russo Vladimir Putin, in prima linea da sempre nella lotta contro il...

Ius Soli: almeno un parente EVASORE per ottenere la cittadinanza!
Ius Soli: almeno un parente EVASORE per ottenere la cittadinanza!
(Perugia)
-

Prosegue senza sosta, nonostante il caldo, il razionamento del caviale e lo shock non ancora assorbito dell’aumento del caffè da 80 a 90 centesimi, lo stacanovistico lavoro dei parlamentari italiani verso una legge sullo Ius soli.
Prosegue senza sosta, nonostante il caldo, il razionamento del caviale e lo...

Giro di scommesse clandestine sui ritardi dei treni regionali!
Giro di scommesse clandestine sui ritardi dei treni regionali!
(Perugia)
-

“Scommettevano sulla pelle dei poveri pendolari, degli studenti, dei lavoratori e di chi semplicemente sperava di potersi suicidare in orario. È per questo che ho fatto di tutto per fermarli e consegnarli alla giustizia, oltre al fatto che da quando sono
“Scommettevano sulla pelle dei poveri pendolari, degli studenti, dei lavoratori...

Spingere o tirare? 1 diplomato su 2 non capisce la differenza!
Spingere o tirare? 1 diplomato su 2 non capisce la differenza!
(Perugia)
-

Una giornata davvero travagliata per i circa duecento studenti freschi dell’esame di maturità che, stamattina, si sono trovati ad affrontare il test di ingresso per accedere all’Università di Dellavi.
Una giornata davvero travagliata per i circa duecento studenti freschi...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati