Ucciso eremita ambientalista che combatteva contro il DISBOSCAMENTO

(Firenze)ore 14:12:00 del 09/06/2017 - Categoria: , Ambiente, Denunce

Ucciso eremita ambientalista che combatteva contro il DISBOSCAMENTO

Mauro Pretto, l’eremita della Val di Gazzo in provincia di Vicenza è stato ucciso a fucilate sull’uscio di casa. Abitava nell’ultima casa della vallata e lottava contro il taglio selvaggio degli alberi.

Mauro Pretto, l’eremita della Val di Gazzo in provincia di Vicenza è stato ucciso a fucilate sull’uscio di casa. Abitava nell’ultima casa della vallata e lottava contro il taglio selvaggio degli alberi.

Un paio di colpi di fucile dritti al cuore, così è morto il quarantasettenne Mauro Pretto, conosciuto da tutti come l’eremita dei Colli Berici di Zovencedo nel Basso Vicentino

Lontano dalle logiche dell’urbanizzazione, tra la sua natura incontaminati e i castagni secolari, Mauro lottava per difendere gli alberi dal disboscamento selvaggio. Viveva in solitudine perché amava la pace e la tranquillità, tornava in città solo per necessità.

Una fine tragica che non ha ancora nessun colpevole e nessun indagato. Per circa tre anni anche la fidanzata Anna aveva vissuto con lui, ma poi era tornata in città. E così lui era diventato l’eremita, il guardiano del bosco.

Mauro odiava il cemento, era un uomo che aveva rinunciato al mondo moderno, chi l’ha ucciso? E perché? Forse le sue lotte ambientaliste disturbavano qualcuno?Perché se a Mauro non interessavano i profitti, il posto fisso e neanche i confort chi poteva volergli male?

Viveva alla giornata, non aveva secondi fini se non quello di essere in prima linea quando c’era da difendere l’ambiente. Amato da tutti, Mauro girava a piedi o in bicicletta ed era sempre disponibile con amici e conoscenti, ma amava solo le regole della natura.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
(Firenze)
-

Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De Zayas, propone di deferire gli Stati Uniti alla Corte Penale Internazionale per i crimini contro l’umanità perpetrati in Venezuela dopo il 2015.
Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De...

Tecnologia ad energia libera? Occultate per mantenerci schiavi!
Tecnologia ad energia libera? Occultate per mantenerci schiavi!
(Firenze)
-

Nei lontani anni intorno al 1880, le riviste commerciali delle scienze elettriche stavano predicendo“l’elettricità gratis” nel prossimo futuro.
Nei lontani anni intorno al 1880, le riviste commerciali delle scienze...

Legittima difesa? Solo un inchino agli amici della potente lobby delle armi…
Legittima difesa? Solo un inchino agli amici della potente lobby delle armi…
(Firenze)
-

Un doveroso tributo, in stile americano, ad una delle lobby più potenti e ricca … E, come al solito, il tutto sulla pelle della gente…!
Sembra proprio un bel regalo alle lobby delle armi che tanti bei soldini portano...

Alternanza scuola lavoro? In Sardegna si fa dentro il poligono militare di Quirra
Alternanza scuola lavoro? In Sardegna si fa dentro il poligono militare di Quirra
(Firenze)
-

Gli studenti dovevano frequentare la base militare finita al centro delle polemiche e delle indagini per i possibili danni legati alle radiazioni sprigionate dalle munizione esplose. Ma dopo la bufera il preside ci ripensa. Almeno per il momento
Un gruppo di studenti dentro una base militare per un progetto di alternanza...

Cina, ecco l'arma da FINE DEL MONDO
Cina, ecco l'arma da FINE DEL MONDO
(Firenze)
-

L’esercito cinese sta sviluppando dei super cannoni di nuova generazione al “plasma magnetizzato“.
L’esercito cinese sta sviluppando dei super cannoni di nuova generazione al...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati