Tutti i business di Maradona: per Napoli deve essere solo un RICORDO

(Napoli)ore 08:14:00 del 06/07/2017 - Categoria: , Calcio, Denunce

Tutti i business di Maradona: per Napoli deve essere solo un RICORDO

Maradona ormai vive cosi'.Va in giro per il mondo ospite di questo e quell'altro e sfrutta la sua immagine.

Maradona ormai vive cosi'.Va in giro per il mondo ospite di questo e quell'altro e sfrutta la sua immagine.Non c'è nulla di grave in questo.Gli ex presidenti degli Stati uniti sono invitati e pagati dalle varie universita per fare conferenze:nulla di male.La cosa che pero' è squallida è che l'evento viene spacciato come riconoscimento a Maradona ed invece è solo business,propaganda per il sindaco ed un po di pubblicita' per personaggi di dubbio gusto tipo Siani oltre che "pappatorio"generale di vari politici da 4 soldi che purtroppo governano la nostra città'.Io,questa marchetta, fossi stato in Maradona me la sarei risparmiata.Se mi volevano conferire la cittadinanza onoraria, sarei andato in comune,me la sarei presa ed avrei ringraziato.Senza feste di piazza che sono una offesa per lui e per noi

Da dove arrivano i soldi

Qui si innesca la vera polemica: chi, come e perché investirà del denaro intorno a questa “festa”? Ci sono due pagine sul Mattino, è l’apertura del dorso di cronaca cittadina. Basta questo dato “tecnico-giornalistico” per definire la polvere che questa storia sta muovendo e sta depositando ancor di più su Napoli. Per Stefano Ceci, agente di Diego, l’ex Pibe «viene a Napoli senza ricevere nulla: l’unica cosa che riceverà a piazza Plebiscito sarà l’abbraccio del popolo napoletano».

E prima e dopo questa festa? «Diego parteciperà ad alcuni eventi a Napoli nei prossimi giorni. Fortunatamente, la sua immagine è ancora molto forte. In tanti, in tutto il mondo, fanno a gara per averlo». Tra queste, si legge sul Mattino, diverse «piccole e medie imprese del territorio che si sono autotassate per far sì che l’evento non saltasse e per vedere il proprio marchio su banner e striscioni che compariranno mercoledì sera in piazza e sul palco. Un pool di sponsor che in queste ore si sta incrementando grazie ad una frenetica ricerca di nuovi sostenitori».

La festa per i napoletani sarà dunque pagata dai privati. I contatti con gli sponsor sono stati portati avanti da Siani, che «si è impegnato per rendere più bella una manifestazione originariamente breve, dalla durata iniziale non superiore ai dieci minuti». Ovvero, il tempo necessario per una cerimonia di cittadinanza onoraria “semplice”.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
(Napoli)
-

Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione mondiale, secondo un’analisi di Oxfam, la confederazione internazionale specializzata in aiuto umanitario e progetti di sviluppo.
Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione...

Governo: come mai NESSUNO parla di EVASIONE?
Governo: come mai NESSUNO parla di EVASIONE?
(Napoli)
-

Lega e 5 Stelle hanno vinto le elezioni anche grazie alle promesse sulla riduzione delle imposte. Molto meno arato è il tema di costirngere tutti a pagare quanto dovuto
I due “non vincitori” del 4 marzo, Salvini e Di Maio, hanno puntato la loro...

Contratto di Governo: DOV'E' IL SUD?
Contratto di Governo: DOV'E' IL SUD?
(Napoli)
-

Nella versione definitiva del contratto di governo tra Lega e M5S mancano politiche ad hoc per il Meridione
Il M5S ha tradito il Sud?  Scorrendo tra i trenta punti, in ben 57 pagine, alla...

La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE
La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE
(Napoli)
-

«Il livello di confusione è così alto – scrisse De Grauwe – che il presidente della Bundesbank si è rivolto alla Corte Costituzionale tedesca sostenendo che il programma Omt della Bce esporrebbe i cittadini tedeschi al rischio di dover pagare Paul De Grau
Perché la Bce può benissimo cancellare 250 miliardi. E chi lo nega è ignorante o...

3 persone su 10 non hanno ACQUA POTABILE in casa
3 persone su 10 non hanno ACQUA POTABILE in casa
(Napoli)
-

L’acqua è un bene di vitale importanza ed è un diritto inalienabile per tutti gli abitanti del pianeta. C’è un enorme massa d’acqua nel mondo, ma solo il 2,53% dell’acqua della terra è dolce, e circa due terzi di essa sono sotto forma di ghiacciai o nevi
L’acqua è un bene di vitale importanza ed è un diritto inalienabile per tutti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati