Trump caccia i migranti!

(Roma)ore 16:08:00 del 16/11/2016 - Categoria: Denunce, Esteri, Politica, Sociale

Trump caccia i migranti!

Vedremo poi se i progressisti sinistrati ridicol-choc faranno il salto della quaglia salendo sul carro del vincitore, o resteranno coerenti fino in fondo incassando batoste elettorali da record.

 

Durante la campagna elettorale contro la candidata democratica Hillary Clinton, Trump ha più molte volte promesso la costruzione di un muro alla frontiera messicana per ostacolare l'immigrazione. Adesso è già pronto a passare alle vie di fatto. Nell'intervista con 60 Minutesha, infatti, confermato l'intenzione di fortificare la barriera anti immigrati.

 

Questi sono i "segnali forti" di cui il mondo (almeno una parte) ha bisogno. Non avendo noi tale fortuna,c'è da sperare almeno in un "effetto domino". Vedremo poi se i progressisti sinistrati ridicol-choc faranno il salto della quaglia salendo sul carro del vincitore, o resteranno coerenti fino in fondo incassando batoste elettorali da record.

A partire dalle espulsioni degli immigrati irregolari. "Quello che faremo - ha spiegato in un'intervista con 60 Minutes di Cbs - è buttare fuori dal Paese o incarcerare le persone che sono criminali o hanno precedenti criminali, membri di gang, trafficanti di droga". Il provvedimento colpirà "due o tre milioni" di immigrati che risiedono clandestinamente negli Stati Uniti.

E, se da una parte ferma l'ingresso a nuovi immigrati, dall'altra si propone di cacciare tutti i clandestini che oggi si trovano sul suolo americano. Ne espellerà "probabilmente due milioni, possibilmente anche tre milioni". Si tratta di stranieri "con precedenti penali". "Ciò che faremo - ha spiegato nella sua prima apparizione televisiva dopo la vittoria alle elezioni - è prendere le persone che sono criminali e quelle che hanno precedenti penali, membri di gang, trafficanti di droga, probabilmente due milioni, possibilmente anche tre milioni, e li cacceremo dal Paese o li metteremo in carcere".

Detto diversamente: Trump mostra gli zebedei. Di cui probabilmente dispone. Un interessante messaggio per coloro che non li hanno (tutti, meno quello che sta al Cremlino....).

Edificata in prima battuta nel 1994 durante la presidenza di Bill Clinton (guarda la gallery), la barriera sarà rafforzata con alcune parti in muratura e altre in recinzione. "In alcune aree il muro è più appropriato - ha spiegato il neo inquilino della Casa Bianca - sono molto bravo in questo, vale a dire nelle costruzioni, ci possono essere alcune recinzioni".

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
(Roma)
-

Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per scaldapoltrone insaziabili.
Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per...

Di giorno la manifestazione pro migranti, di notte lo straniero falcia con l’automobile il clochard
Di giorno la manifestazione pro migranti, di notte lo straniero falcia con l’automobile il clochard
(Roma)
-

Una marcia ideologica ma astratta. La manifestazione che si è svolta sabato pomeriggio a Milano a favore dell’inclusione, è stata una passeggiata antirazzista in veste folkloristica
Una marcia ideologica ma astratta. La manifestazione che si è svolta sabato...

Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA
Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA
(Roma)
-

In questa importantissima conferenza il giornalista RINO DI STEFANO ci introduce alla conoscenza di un argomento di eccezionale interesse e le cui implicazioni potrebbero determinare profondi cambiamenti negli assetti politico-economici, socio-culturali e
LA MACCHINA DI DIO: IL MISTERO DEL RAGGIO DELLA VITA. ETTORE MAJORANA E...

Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
(Roma)
-

Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra promessa per chi fugge dalle tasse. L'Espresso, con un'inchiesta realizzata insieme al consorzio giornalistico Eic (European Investigative Collaborations), ha potuto consultare lo
Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra...

Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
(Roma)
-

Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo hanno trovato in una pozza di sangue nella sua cella di Rebibbia, reparto G9, lo scorso 25 marzo. Si è tagliato la gola ed è morto lentamente, dissanguato.
Prigionieri e suicidi: così il carcere uccide Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati