Tre macchine incendiate nella notte a Imperia

IMPERIA ore 14:37:00 del 05/01/2015 - Categoria: Cronaca

Tre macchine incendiate nella notte a Imperia

Tre macchine incendiate nella notte a Imperia | L’analisi di Italiano Sveglia

Se siete su Italiano sveglia potrete subito notare quante volte ogni giorno riportiamo casi di incendio auto. Questi episodi debbono necessariamente indurci a riflettere perché molte volte non c’è soltanto la criminalità organizzata dietro questi eventi.

Imperia - Quasi certamente è stato un attentato. Mirato. Contro qualcuno o qualcosa. Le vittime, secondo i carabinieri, potrebbero essere state “scelte” accuratamente da chi voleva colpire, forse lanciare un avvertimento, una sorta di ultimatum. Di certo, per ora, è che tre auto - regolarmente parcheggiate in strada, in via Nazionale 129, a Castelvecchio, poco prima della Statale 28 - sono state date alle fiamme, la notte scorsa, poco prima delle 4. Lo scenario su cui, da subito, hanno cominciato a indagare i carabinieri del nucleo operativo, radiomobile e compagnia di Imperia, coordinati rispettivamente dal maggiore Emanuele Gnoni e dal capitano Giovanni Diglio, appare piuttosto inquietante. Chi ha appiccato il fuoco? Perché?

Sono queste le domande che gli investigatori cercheranno di dare, al più presto. Non sarà facile: non ci sarebbero testimoni e, oltretutto, la zona del rogo non è coperta dal sistema di video sorveglianza cittadina. Lungo la strada non ci sono neppure bar, locali o uffici pubblici dotati di occhi elettronici.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti

-

Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è ricattabile corrotto evasore gli fanno la guerra basta vedere a chi paga le tasse gli vengono aumentate chi non le paga lo fa perché sono troppe.
Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è...

La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!

-

Per Sahra Wagenknecht, Vicepresidente della Sinistra Tedesca (Die Linke), le cose non vanno bene nell’ E uropa… E con convinzione profonda afferma: l’euro divide l’Europa e non porta nessun beneficio all’UE!
SAHRA WAGENKNECHT NON LE MANDA A DIRE, E CON UN DISCORSO MEMORABILE AL...

9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI

-

La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di equivoci, la facciamo comunque: quando parliamo di «mafia nigeriana» in Italia, ci riferiamo ai nigeriani dediti al crimine, non certo ai loro connazionali estranei alla delinquen
La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI

-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI

-

Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un migliaio, ma ben 4.000, i soldati italiani colpiti da gravissimi problemi di salute per motivi di servizio.
Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati