Tre macchine incendiate nella notte a Imperia

IMPERIA ore 14:37:00 del 05/01/2015 - Categoria: Cronaca

Tre macchine incendiate nella notte a Imperia

Tre macchine incendiate nella notte a Imperia | L’analisi di Italiano Sveglia

Se siete su Italiano sveglia potrete subito notare quante volte ogni giorno riportiamo casi di incendio auto. Questi episodi debbono necessariamente indurci a riflettere perché molte volte non c’è soltanto la criminalità organizzata dietro questi eventi.

Imperia - Quasi certamente è stato un attentato. Mirato. Contro qualcuno o qualcosa. Le vittime, secondo i carabinieri, potrebbero essere state “scelte” accuratamente da chi voleva colpire, forse lanciare un avvertimento, una sorta di ultimatum. Di certo, per ora, è che tre auto - regolarmente parcheggiate in strada, in via Nazionale 129, a Castelvecchio, poco prima della Statale 28 - sono state date alle fiamme, la notte scorsa, poco prima delle 4. Lo scenario su cui, da subito, hanno cominciato a indagare i carabinieri del nucleo operativo, radiomobile e compagnia di Imperia, coordinati rispettivamente dal maggiore Emanuele Gnoni e dal capitano Giovanni Diglio, appare piuttosto inquietante. Chi ha appiccato il fuoco? Perché?

Sono queste le domande che gli investigatori cercheranno di dare, al più presto. Non sarà facile: non ci sarebbero testimoni e, oltretutto, la zona del rogo non è coperta dal sistema di video sorveglianza cittadina. Lungo la strada non ci sono neppure bar, locali o uffici pubblici dotati di occhi elettronici.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Gli Islamici chiedono l'8x1000: obiettivo? COSTRUIRE MOSCHEE
Gli Islamici chiedono l'8x1000: obiettivo? COSTRUIRE MOSCHEE

-

Domenica scorsa si è ufficialmente costituito il comitato promotore della Costituente islamica italiana. Come aveva già scritto Magdi Cristiano Allam sul Giornale, uno degli obiettivi è attingere ai soldi dell'8x1000.
Domenica scorsa si è ufficialmente costituito il comitato promotore della...

REINTRODURRE LA LEVA OBBLIGATORIA per insegnare i veri valori ai nostri giovani
REINTRODURRE LA LEVA OBBLIGATORIA per insegnare i veri valori ai nostri giovani

-

LA LEVA OBBLIGATORIA È STATA ABOLITA DAL 2005, E DA ALLORA SI NOTA VISIVAMENTE UNA GRAN DIFFERENZA CARATTERIALE E NON SOLO TRA CHI L’HA FATTA E CHI NO.
LA LEVA OBBLIGATORIA È STATA ABOLITA DAL 2005, E DA ALLORA SI NOTA VISIVAMENTE...

Stupratore senza soldi? NO INDENNIZZO ALLA VITTIMA
Stupratore senza soldi? NO INDENNIZZO ALLA VITTIMA

-

La nuova dittatura comunista-catto-islamica, i cui adepti sono puro distillato di cretineria e si riconoscono per essere brutti nell'aspetto e soprattutto nell'anima, impone lo stupro come meccanismo di affermazione.
La nuova dittatura comunista-catto-islamica, i cui adepti sono puro distillato...



-


Balena Blu è il titolo del nuovo "gioco" che sta facendo molte vittime tra gli...

Immigrazione, ecco cosa non ti dicono
Immigrazione, ecco cosa non ti dicono

-

Piu' specificamente e' stato documentato come la cosca Arena, attraverso l'operato di Leonardo Sacco - governatore dell'associazione di volontariato "Fraternita di Misericordia" di Isola di Capo Rizzuto, nonche' presidente della Cofraternita interregional
Piu' di 500 agenti tra Polizia, carabinieri e Guardia di finanza, su...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati