Trapani, guida turistica

(Palermo)ore 16:45:00 del 31/12/2016 - Categoria: , Cultura, Luoghi da visitare, Viaggi

Trapani, guida turistica

Granite, cassatelle, sfingi, busiate al pesto trapanese ed il cous cous di trapani; resistere a questo ben di dio non sarà facile.

COSA VEDERE A TRAPANI - Il mare più bello di tutta la Sicilia potrete trovarlo solo qui: a Trapani. Un luogo incantevole sull'estremità nord dell'isola, famoso per le sue spiagge bianche, per il mare blu intenso, le calette ed i luoghi da scoprire, tutto questo unito al cibo che delizierà i vostri palati. Granite, cassatelle, sfingi, busiate al pesto trapanese ed il cous cous di trapani; resistere a questo ben di dio non sarà facile. COSA VEDERE A TRAPANI -Quindi se andate a Trapani, mettete per un attimo da parte la dieta e lasciatevi ammaliare da tutte quest bontà. Visitare Tarpani, la città famosa come quella delle cento chiese, sarà un'esperienza meravigliosa. Il centro storico e corso Vittorio Emanuele sono ricchi di edifici barocchi, inoltre castelli e cattedrali incorniciano la città. Poi ci sono le spiagge, con le splendide acque di Porta Ossuna, fino alla spiaggetta dell’ex mercato del pesce ed ai lidi Paradiso e Rombo. Durante il vostro viaggio se avete più giorni a disposizione, da non perdere è un'escursione ad Erice per godere di una vista mozzafiato, ed una visita al mare di Favignana, navigando tra spiagge e calette, poi San Vito lo Capo, con la sua spiaggia bianca, e La Riserva dello Zingaro, una splendida area incontaminata
Tra chiese e palazzi...le cose da vedere a Trapani non mancano!
COSA VEDERE A TRAPANI -Le chiese in città sono moltissime. All'estremità est del centro città, in via Pepoli, sorge il grande complesso dell'Annunziata che è il principale monumento cittadino. Alle spalle dell'altare principale si trova la Cappella della Madonna a cui si accede attraverso un bell'arco rinascimentale, chiuso da una grata in bronzo del 1591. Nei pressi si trova anche l’ex convento che oggi ospita il principale museo della città, il “Museo Pepoli”.


Nel centro storico si susseguono una serie di chiese di notevole interesse: la chiesa di San Francesco d’Assisi, la chiesa dei Cappuccini, la chiesa di San Pietro e quella del Purgatorio, sita nell’omonima piazzetta.

Molto bella la Cattedrale, in corso Vittorio Emanuele, dedicata a S. Lorenzo ed edificata nel seicento su un precedente edificio trecentesco.
Una delle vie più attraenti della città è via Garibaldi fiancheggiata da palazzi e chiese settecentesche, tra cui emergono Palazzo Riccio di Morana, coronato da statue, Palazzo Milo e la Badia Nuova (S. Maria del Soccorso) una delle chiese più antiche della città.
Il palazzo che chiude in maniera scenografica la via è Palazzo Senatorio (o Cavarretta),  la cui facciata è su due ordini scanditi da colonne e statue ed è coronata da due grandi orologi. Accanto si trova la Torre dell'orologio di origini duecentesche.


Da visitare è anche la via Libertà, dove si trovano la chiesa del Carmine, di stile rinascimentale fondata dai Padri Carmelitani, Palazzo Fardella e Palazzo Sanseverino.
Le strade principali, mete di lunghe passeggiate, sono Via G.B. Fardella, che percorre quasi tutta la città, e Corso Vittorio Emanuele. Soprattutto la sera, le vie si affollano di gente che trascorre delle ore nei diversi locali.
Da visitare inoltre: il Museo della Preistoria e Archeologia Marina, sito nella Torre di Ligny e la Riserva Naturale delle Saline che si susseguono nel tratto costiero fra Trapani e Marsala in uno scenario davvero incredibile dove regnano silenzio e tranquillità.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Kyoto, luoghi da vedere
Kyoto, luoghi da vedere
(Palermo)
-

All’interno è visitabile, con un percorso obbligato da fare scalzi, il palazzo Ninomaru, con 33 stanze e la rappresentazione di alcuni momenti nella vita degli Shogun e della loro “corte”.
COSA VEDERE KYOTO - Se Tokyo è una città in perenne movimento, che dà l’idea di...

Voltaire? Un taccagno intollerante favorevole alla schiavitu'!
Voltaire? Un taccagno intollerante favorevole alla schiavitu'!
(Palermo)
-

Da qualche decennio la storiografia più seria ha cominciato a mostrarci il volto nascosto dell'«apostolo della tolleranza», pur con pochi riscontri nella vulgata più comune e, in particolare, in quella scolastica.
Chi era davvero Voltaire? Il difensore intransigente della tolleranza, nemico di...

Cosa visitare Tokyo
Cosa visitare Tokyo
(Palermo)
-

COSA VEDERE TOKYO - Tokyo, oltre ai suoi siti irrinunciabili affascina perché piena di vie apparentemente anonime tra cui perdersi, scoprendo così la sua anima più vera
COSA VEDERE TOKYO - Templi, quartieri dello shopping, musei, Palazzi imperiali e...

Viaggi spesso? Ecco 10 app da avere
Viaggi spesso? Ecco 10 app da avere
(Palermo)
-

Ogni momento è buono per portarsi avanti con le cose da fare, finendo inevitabilmente per lavorare di più ma peggio, senza avere un momento libero per recuperare le energie
I viaggi di lavoro, per quanto necessari e stimolanti, sono spesso impegni...

Ecco il metodo MAGICO giapponesi per la matematica! VIDEO
Ecco il metodo MAGICO giapponesi per la matematica! VIDEO
(Palermo)
-

La matematica “Asian-style” efficace e divertente
La matematica “Asian-style” efficace e divertente È il momento delle...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati