Trapani: allarme messe nere in Sicilia

TRAPANI ore 19:09:00 del 22/01/2015 - Categoria: Cronaca

Trapani: allarme messe nere in Sicilia

Trapani: allarme messe nere in Sicilia | L’analisi di Italiano Sveglia

Ognuno è libero di professare la propria fede e perché no, anche in Satana. A patto, che però, non si leda l’integrità fisica e morale delle persone. Ecco lo sconvolgente accaduto di Trapani, questa volta sono gli animali a farne le spese.

 Una croce di legno bruciacchiata. Poco lontano, un sacco di spazzatura nero con un orrendo contenuto: interiora di animali. Pochi dubbi che quelli ritrovati sul Torrente Trapani alto siano i resti di un rito satanico. La scoperta è avvenuta qualche giorno fa. "Stavo tornando a casa ed ho visto in un'aiuola la croce. Mi sono avvicinata ed ho notato il sacco - racconta Elisa, il nome di fantasia che abbiamo scelto per celare l'identità di chi ci ha segnalato l'episodio - lì per lì ho pensato a spazzatura non raccolta, poi ho visto che la croce era stata data alle fiamme. Non ci sono chiese né altri simbolo religiosi in zona, era strana quella croce lì, quindi ho aperto il sacco, temendo quel che avrei trovato".Elisa aveva ragione: dentro, infatti, c'erano i resti di piccoli animali, squartati. "Sembrano gatti o cani. Ho segnalato la cosa alla Polizia Municipale, mi han detto mi avrebbero richiamato per il sopralluogo. Invece è passata più di una settimana e non si è visto nessuno. I resti di quei poveri animali sono lì, in avanzato stato di decomposizione".Non é la prima volta che sul Torrente Trapani vengono ritrovati macabri resti, tanto da far pensare a un verone proprio "tempio" per messe nere. "Mi hanno anche segnalato che in zona abita una sorta di "mago" che legge le interiora degli animali, e io stessa ho ritrovato pelli di animali di scuoiati".

Magia nera, riti satanici. Qualunque sia l'origine, il fenomeno nella popolosa zona a nord di Messina sta creando parecchi problemi, ed è per questo che preferiamo coprire con l'anonimato la nostra Elisa. "Una vicina - racconta la ragazza - ha segnalato più di una volta, come me, di aver trovato resti di animali morti, pare stiano facendo strage di gatti. Il risultato è stato che le sono spariti i suoi mici. Un'altra, nel tentativo di tutelare una colonia di gatti, ha scoperto delle fosse di animali". Malgrado i pericoli per la Salute siano concreti, pare che nessuno sia intervenuto, tra le istituzioni interpellate.  Lo stesso è avvenuto a Mortelle e dintorni: anche qui più volte sono state segnalate strane sparizioni di animali domestici e segnali di messe nere, compreso un altare profanato. A Pace, dopo l'ennesima sparizione di gatti neri, le padroncine si sono coalizzate e tra appostamenti e telecamere hanno seguito le tracce dei loro piccoli amici spariti fino al cimitero: qui hanno più volte notato un uomo in preghiera "alla musulmana", rivolto verso le tombe interrate.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno

-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Austria: espulsi 60 IMAM e bloccate 7 MOSCHEE
Austria: espulsi 60 IMAM e bloccate 7 MOSCHEE

-

Buona iniziativa del governo austriaco per contrastare la conquista islamica, ma purtroppo nel resto d'Europa i governi sonnecchiano colpevolmente
L'AUSTRIA ESPELLE 60 IMAM E BLOCCA 7 MOSCHEE Buona iniziativa del governo...

Respingere i barconi? La risposta UMANA alla crisi dei migranti
Respingere i barconi? La risposta UMANA alla crisi dei migranti

-

Le fotografie di bambini in gabbia nei centri di migrazione statunitensi, evidentemente separati dai genitori con cui erano entrati illegalmente nel paese, non danno una buona immagine dell’amministrazione Trump
Le fotografie di bambini in gabbia nei centri di migrazione statunitensi,...

Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!

-

Quando l' ex presidente del consiglio Matteo Renzi propose Giuseppe Mineo come giudice del Consiglio di Stato, ossia il massimo organo della giustizia amministrativa, si crearono non pochi imbarazzi
TINTINNIO DI MANETTE – ARRESTATO A MESSINA GIUSEPPE MINEO, L’UOMO CHE RENZI...

Da Usa e Italia l'inizio della RIVOLUZIONE MONDIALE?
Da Usa e Italia l'inizio della RIVOLUZIONE MONDIALE?

-

La stampa mainstream fatica ad ammettere quello che invece Francia e Germania hanno già capito: cominciando dal problema migranti, oggi l’Europa è costretta ad ascoltare l’Italia, il cui governo è chiaramente sorretto, a distanza, dall’amministrazione Tru
La stampa mainstream fatica ad ammettere quello che invece Francia e Germania...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati