Torta agli agrumi e semi di papavero: preparazione

(Trento)ore 16:46:00 del 04/02/2019 - Categoria: , Cucina

Torta agli agrumi e semi di papavero: preparazione

L’inverno è la stagione degli agrumi e chi ama la cucina può sbizzarrirsi creando ricette sempre nuove e sempre più profumate, come un delicato risotto o una sfiziosa pasta al pesto!

 

L’inverno è la stagione degli agrumi e chi ama la cucina può sbizzarrirsi creando ricette sempre nuove e sempre più profumate, come un delicato risotto o una sfiziosa pasta al pesto! Oggi però siamo rimasti sul classico e abbiamo deciso di sfornare un dolce semplice e genuino: la torta agli agrumi e semi di papavero. I semi di papavero, oltre ad aggiungere una nota croccante, conferiscono all’impasto un lieve sentore di nocciola che ben si sposa con il gusto fresco e delicato dell’arancia e del limone, accentuato da una golosa glassa aromatizzata al Grand Marnier… insieme a una tazza di tè caldo, la torta agli agrumi e semi di papavero sarà la merenda perfetta per prendersi una pausa dal freddo pungente di questo periodo!

Ingredienti per uno stampo del diametro di 24 cm

Farina 00 280 g Farina di mandorle 50 g Olio di semi 170 g Zucchero 160 g Uova (circa 3 medie) 165 g Succo d'arancia 50 g Scorza d'arancia 1 Scorza di limone 1 Semi di papavero 30 g Miele di acacia 30 g Lievito in polvere per dolci 12 g Sale fino 1 pizzico

PER LA GLASSA

Zucchero a velo 125 g Grand Marnier 30 g Succo d'arancia 15 g

Come preparare la Torta agli agrumi e semi di papavero

Per preparare la torta agli agrumi e semi di papavero, iniziate versando in una ciotola le uova intere, lo zucchero (1) e il sale (2) e lavorate il composto con una frusta elettrica per circa 3 minuti. Aggiungete l’olio di semi a filo mantenendo sempre in funzione le fruste (3), poi unite il miele (4), la scorza d’arancia grattugiata (5), la scorza di limone grattugiata (6) e i semi di papavero (7) e lavorate il tutto ancora per qualche secondo. A questo punto setacciate la farina 00 (8) e il lievito (9) all’interno della ciotola e azionate le fruste per incorporarle al composto.

Infine aggiungete il succo d’arancia (10) e la farina di mandorle (11) e lavorate con le fruste fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Imburrate (12) e infarinate uno stampo da 24 cm di diametro e versate all’interno il composto ottenuto (13-14). Cuocete in forno statico preriscaldato a 175° per circa 45 minuti, posizionando la tortiera sul ripiano medio. Trascorso il tempo di cottura (fate sempre la prova dello stecchino), sfornate la torta e lasciatela raffreddare all’interno dello stampo (15).

Nel frattempo occupatevi della glassa: versate in una ciotola lo zucchero a velo e il Grand Marnier (16), unite il succo d'arancia (17) e lavorate con una frusta (18) fino ad ottenere una consistenza liscia e uniforme.

Capovolgete la torta ormai fredda su una gratella, che avrete precedentemente appoggiato sopra un foglio di carta forno, e versatevi sopra la glassa (19) fino a ricoprire interamente la superficie (20). La vostra torta agli agrumi e semi di papavero è pronta per essere gustata (21)!

Conservazione

La torta agli agrumi e semi di papavero si può conservare a temperatura ambiente per circa 3 giorni, meglio se coperta con una campana. E’ possibile congelarla, magari già tagliata a fette.

Consiglio

Se desiderate potete aromatizzare l’impasto con un liquore a scelta o aggiungere delle gocce di cioccolato bianco!

Giallozafferano

 

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Burger di fave: preparazione
Burger di fave: preparazione
(Trento)
-

I burger inoltre sono impreziositi da una crema realizzata con le fave che si sposerà benissimo con le fettine di pecorino!
  Sbucciare, pelare, sgranare… tutto è lecito in cucina, purché non si butti...

Crostata con ricotta e marmellata: preparazione
Crostata con ricotta e marmellata: preparazione
(Trento)
-

Il risultato sarà una frolla morbida, che sistemerete all'interno di un sac-à-poche per rivestire il vostro stampo ed una volta cotta risulterà super fragrante!
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Pizza di carne: preparazione
Pizza di carne: preparazione
(Trento)
-

Se preferite potete congelarla sia da cruda che da cotta, solo se avete utilizzato ingredienti freschissimi.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Simnel cake: preparazione
Simnel cake: preparazione
(Trento)
-

La base della torta è simile a una fruit cake, un tipico dolce anglosassone ricco di spezie e canditi che non manca mai durante le celebrazioni più importanti, ma ciò che la distingue maggiormente è la decorazione a base di marzapane: il disco in superfic
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Uova alla monachina: preparazione
Uova alla monachina: preparazione
(Trento)
-

Provate anche voi le uova alla monachina e raccontateci se vi sono piaciute!
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati