Toronto, cosa vedere di bello

(Aosta)ore 11:33:00 del 18/07/2018 - Categoria: , Luoghi da visitare

Toronto, cosa vedere di bello

Lo sguardo si perde in questa piatta, infinita alternanza che pare solo interrompersi all’orizzonte, dove il profilo del cielo cede la scena alle geometrie dei grattaceli del centro, raggruppata selva di vetri e cemento all’ombra della Canadian National T

COSA VEDERE TORONTO - Basta uno sguardo dal finestrino dell’aereo che lentamente perde quota, accingendosi all’atterraggio all’aeroporto di Pearson, per iniziare a capire Toronto.

I quartieri periferici, i villaggi residenziali, le interminabili strade diritte che portano verso il cuore di questa metropoli ai margini del grande nord, si mescolano alle ampie macchie di verde, distese di prati e alberi.

COSA VEDERE TORONTO - Lo sguardo si perde in questa piatta, infinita alternanza che pare solo interrompersi all’orizzonte, dove il profilo del cielo cede la scena alle geometrie dei grattaceli del centro, raggruppata selva di vetri e cemento all’ombra della Canadian National Tower. Lasciato l’aeroporto più trafficato del Canada percorriamo una delle arterie stradali che portano al moderno e vivace centro città, per scoprirne gli aspetti più curiosi ed i luoghi più interessanti.

Se avete un solo giorno di tempo a disposizione, ecco quali sono, secondo me, le 5 cose da vedere assolutamente.

COSA VEDERE TORONTO -CN TOWER. La CN Tower è, di fatto, una semplice torre che rende possibili le trasmissioni radiotelevisive dunque perché inserirla tra le 5 cose da vedere a Toronto in un giorno? Perché, molto semplicemente, la vista che avrete da qui non la troverete da nessun’altra parte. Se siete amanti delle città viste dall’alto la CN Tower dovrà essere la prima tra le tante cose da vedere a Toronto. La CN Tower è l’edificio che più caratterizza lo skyline di Toronto e, vi assicuro, lascia senza fiato per quanto è alta. L’ascensore è pazzesco: interamente panoramico, vi permetterà di risalire gli oltre 500 metri della torre ammirando l’intera città. Il prezzo purtroppo è salato, la salita costa 36$ ma se volete raggiungere lo SkyPod, ovvero il piano più alto di osservazione, ne dovrete sborsare 48. Al vostro arrivo troverete enormi vetrate che vi consentiranno di ammirare l’intera Toronto.

La CN Tower ospita anche un ristorante che, come potrete immaginare, non è propriamente economico. Un vantaggio però c’è: non pagherete il costo dell’ascensore. Se siete amanti del brivido e non temete l’altezza potrete, volendo, provare un’esperienza davvero unica, la Edge Walk. Si tratta di una passeggiata un po’ estrema, a bordo del cornicione, sorretti da un’imbracatura di sicurezza. Solo per veri intrepidi, la sottoscritta trema solo guardando le foto scattate da altri.

NATHAN PHILLIPS SQUARE. Ecco se c’è una cosa che certamente non dovete aspettarvi di trovare a Toronto è una piazza in stile europeo, magari con una bella basilica da visitare e con pittoreschi caffè che ne fanno da cornice. A Toronto non c’è nulla del genere, ma quanto di più simile potrete trovare è forse la Nathan Philips Square, che inserisco tra le 5 cose da vedere a Toronto in un giorno. Qualora doveste improvvisamente perdere il senso dell’orientamento, a Nathan Philips Square lo ritroverete in un battibaleno grazie all’imponente installazione “TORONTO” posta nel centro della piazza (letteralmente, si tratta di enormi lettere luminose, che ho personalmente visto tinte di bianco rosso e verde, trovandomi lì a pochi giorni dal devastante terremoto in Centro Italia del 2016).

Nathan Philips Square è uno dei principali punti d’incontro di Toronto. In estate ospita spesso concerti, manifestazioni e capita frequentemente di imbattersi in spettacoli di artisti di strada. In inverno si trasforma invece in una grande pista di pattinaggio su ghiaccio. Nella Nathan Philips Square (che per la cronaca è stato sindaco della città alla fine degli anni ’50) trova sede anche il municipio, due grossi palazzoni con al centro una strana struttura a forma di disco (perdonatemi ma io di architettura capisco ben poco).

Scommetto che vi starete chiedendo perché inserire un mercato tra le 5 cose da vedere a Toronto in un giorno. Perché non un museo o un luogo di maggior interesse storico/culturale? Forse non ci avete pensato, ma un mercato è un luogo di interesse storico/culturalee per alcuni aspetti lo è più di un museo. In un mercato potete incontrare la gente del posto scoprendone magari le abitudini, conoscere i prodotti enogastronomici locali, imparare qualcosa sulla cucina tradizionale, assaggiarla, capire qualcosa in più sul costo della vita del luogo che state visitando. Io adoro i mercati, così come già vi avevo raccontato parlando delle mie abitudini di viaggio, e il St. Lawrence Market non è stata un’eccezione.

Situato nello storico quartiere di Old York, il St. Lawrence Market ha aperto i battenti per la prima volta nel lontano 1845. Da allora ospita una cinquantina di bancarelle che ogni giorno propongono quanto di meglio si possa trovare (e provare) tra la gastronomia locale: carne, pesce freschissimo, prodotti da forno, frutta e verdura, dolci, formaggi. C’è praticamente di tutto ed è possibile anche pranzare in loco. Un’esplosione di sapori e colori pazzesca. Al piano di sopra trova sede la Market Gallery dove vengono allestite mostre temporanee di artisti locali. L’ingresso è gratuito quindi approfittatene!

DISTILLERY DISTRICT. Ho deciso di inserire il Distillery District tra le 5 cose da vedere a Toronto in un giorno perché, in tutta sincerità, è la parte della città che ho amato di più. I grattacieli sono belli, ci fanno sentire tutti un po’ più cinematografici, ma, diciamoci la verità, dopo un po’ annoiano. Abbandoniamo quindi i grandi palazzoni ed immergiamoci tra i mattoni rossi, quelli delle vecchie fabbriche costruite oltre 200 anni fa situate in questa zona di Old York (ricordiamoci che ci troviamo pur sempre in Nord America, dove un palazzo, se edificato due secoli or sono, viene considerato quasi preistorico). Gli edifici oggi sono stati quasi interamente riqualificati ed ospitano ristoranti alla moda, locali, gallerie d’arte e negozi di prestigio.

Al Distillery District si passeggia, ci si guarda intorno, ammirando il più vasto agglomerato di edifici vittoriani di tutto il Nord America. Indovinate perché si chiama Distillery District? Ovviamente perché qui trova sede la Gooderham and Worst, fino a non molto tempo fa la distilleria più grande del mondo, il cui edificio è diventato uno dei più caratteristici di tutta Toronto. Un giretto da queste parti fatelo perché tra tutte le cose da vedere a Toronto questo distretto è tra i più interessanti.

TORONTO ISLANDS. L’ultima delle 5 cose da vedere a Toronto in un giorno sono le Toronto Islands, situate a circa un quarto d’ora di traghetto dalla città. Io vi consiglio di passare qui l’intero pomeriggio, non solo perché avrete una delle migliori viste possibili sulla città di Toronto, ma anche perché potrete rilassarvi o divertirvi con molte attività ricreative. Le isole sono collegate tra loro da ponti ed è quindi possibile passeggiare in tutta tranquillità tra l’una e l’altra. Nelle Toronto Islands troverete davvero di tutto: parchi attrezzati con aree da picnic, spiagge (alcune delle quali balneabili in estate), ristoranti, campi da baseball, da calcio, da tennis e da pallavolo. Se l’idea vi piace potrete anche noleggiare una bici per muovervi più velocemente.

Vi dico la verità, io non sono riuscita ad andarci, erano in programma proprio nel pomeriggio ma purtroppo ha cominciato a piovere molto forte e siamo stati costretti a rientrare in albergo. Un grandissimo peccato perché erano nella nostra lista di cose da vedere a Toronto.

Come arrivare alle Toronto Islands. Dovrete necessariamente prendere il traghetto. Il molo per le partenze è situato tra Bay Street e Yonge Street e ve ne accorgerete subito dalla fila di persone in coda per il biglietto. Il costo della traversata andata e ritorno è di circa 8$ dollari con riduzioni previste per bambini, studenti ed anziani. Sotto i 2 anni i bambini viaggiano gratis.

La mia lista di 5 cose da vedere a Toronto finisce qui. Non ho la pretesa di avervi dato una guida completa della città, ma questo è quanto io sono riuscita a vedere in poche ore di tempo. Non ho visto musei, non ho assistito a spettacoli o a partite importanti e non ho visto la città in tutti i suoi angoli. Ma questo è un po’ il prezzo da pagare per aver dedicato più tempo ad altri luoghi. Il Canada è un paese talmente vasto che l’impresa più difficile è proprio quella di decidere dove andare e che cosa vedere!

Autore: Alberto

Notizie di oggi
Monterrey, cosa vedere di bello
Monterrey, cosa vedere di bello
(Aosta)
-

In questo sito sono convogliati tre musei. C’è un museo che racconta la storia messicana, a partire dal periodo precedente all’arrivo degli europei. In questo luogo entrerete nel vivo delle tradizioni e della cultura della popolazione del Messico.
COSA VEDERE MONTERREY - Viaggiate nelle Americhe e fate una sosta...

Foggia: i migranti pagavano 5 EURO per essere ACCOMPAGNATI a lavoro
Foggia: i migranti pagavano 5 EURO per essere ACCOMPAGNATI a lavoro
(Aosta)
-

“Quando va bene il viaggio costa 5 euro, per il panino ne servono 3,50 e un euro e 50 per la bottiglietta d’acqua”. Marco Omizzolo, sociologo, responsabile scientifico della coop In Migrazione, enumera le cifre del caporalato.
“Quando va bene il viaggio costa 5 euro, per il panino ne servono 3,50 e un euro...

Citta' del Messico: cosa vedere di bello
Citta' del Messico: cosa vedere di bello
(Aosta)
-

Il Bosque di Chapultepec – con alberi centenari, aree pic-nic e diversi laghetti – al cui interno c’è anche l’Auditorio Nacional, capolavoro di architettura che porta le firme di Abraham Zabludovsky e Teodoro Gonzàlez de Leòn
COSA VEDERE CITTA' DEL MESSICO - Metropoli dalle mille anime (quella cosmopolita...

Cosa visitare Ottawa
Cosa visitare Ottawa
(Aosta)
-

La città è servita dall’Aeroporto Internazionale di Ottawa-Macdonald-Cartier. Le cose da vedere in città sono davvero molte: vediamone alcune insieme.
COSA VEDERE OTTAWA - Ottawa è una città del Canada della provincia dell’Ontario,...

Luoghi da vedere Montreal
Luoghi da vedere Montreal
(Aosta)
-

Come ho già avuto occasione di dire parlando di Toronto (questa è la mia guida express su cosa vedere a Toronto in un giorno), le città non sono proprio la parte migliore del Canada.
Torniamo ancora una volta al dilemma dei dilemmi: è possibile visitare una città...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati