Torna la Champions: ecco come vederla gratis e a pagamento

(Bologna)ore 21:18:00 del 18/09/2016 - Categoria: Calcio, Tecnologia

Torna la Champions: ecco come vederla gratis e a pagamento

Torna la più grande competizione calcistica europea: con i diritti esclusivi in mano a Mediaset l'unica possibilità per vedere tutte le partite è sottoscrivere un abbonamento.

Torna la più grande competizione calcistica europea: con i diritti esclusivi in mano a Mediaset l'unica possibilità per vedere tutte le partite è sottoscrivere un abbonamento. Ma grazie all'offerta online non ci sono vincoli.

Domani sera torna la Champions League: dopo il suicidio sportivo della Roma, sconfitta ai preliminari dal Porto, l’Italia ha solo due squadre ai gironi, Napoli e Juventus. Per seguire tutta la competizione da casa l’unica soluzione possibile è l’abbonamento a Mediaset Premium: la pay TV ha infatti i diritti in esclusiva della Champions per quest’anno e per il prossimo, in attesa della nuova asta prevista per inizio 2017.

Due le possibilità di sottoscrizione: Mediaset Premium classico, per fruire delle partite tramite decoder e antenna, e Premium Online, per vedere i contenuti in streaming (anche su TV).

Nel primo caso sono tre i pacchetti che permettono di vedere la Champions: il tutto incluso da 29 euro al mese (fino al 03/06/2017, poi 39 euro), Serie TV, Serie A e Champions a 24 euro al mese (fino al 03/06/2017, poi 34 euro) e il nuovo pacchetto Serie TV, Cinema e Champions, che a 19 euro al mese (fino al 03/06/2017, poi 24 euro) offre praticamente quello che non può offrire Sky: la Champions League e i film e le serie TV di Warner e Universal, anche loro come la Champions esclusiva della pay TV di Cologno Monzese.

Questo abbonamento è perfetto per i calcio-dipendenti che non vogliono lasciare Sky: il vincolo di 24 mesi coincide perfettamente con i due anni che restano a Mediaset di esclusiva.

Se il vincolo non piace, e non piace neppure l'attivazione di 69 euro, la soluzione si chiama Premium Online: non c’è l’anticipo e non c’è il vincolo dei 24 mesi. Premium Online infatti ha un vincolo teorico di 12 mesi, ma chi recede nel corso del primo anno deve pagare solo 8,34€ più eventuali sconti promozionali fruiti.  Ad oggi, però, solo il pacchetto “All inclusive” da 24 euro al mese (39 il prezzo non scontato) ha degli sconti, per gli altri il prezzo è quello di listino.

Premium Online ha anche un altro vantaggio: permette la visione gratuita in mobilità su tablet e smartphone, funzione questa che su Premium tradizionale costa 3 euro al mese (i primi tre mesi sono gratuiti). Per la visione su televisore è necessaria una chiavetta Chromecast, un TV con a bordo l’app di Premium Online o una console.

In chiaro una partita il martedì o il mercoledì

Per chi invece vuole vedere la Champions gratis resta la classica partita settimanale in chiaro su Canale 5: il debutto del Napoli domani sera sarà visibile per tutti, ma non è detto che in chiaro finisca sempre una italiana. Ad oggi non ci sono conferme, ma secondo le ultime indiscrezioni (da confermare) Mediaset potrebbe trasmettere in chiaro anche la partita di una squadra straniera.

Inoltre, al contrario di quanto aveva annunciato Pier Silvio Berlusconi, non è certo neppure che sia sempre il martedì la giornata della partita “free”: in qualche caso potrebbe essere trasmessa una partita il mercoledì: anche quest’ultima è una indiscrezione che cercheremo di confermare il prima possibile.

Niente caso ZDF: le italiane non hanno tedesche nei gironi

L’assenza, almeno ai gironi, di avversarie tedesche per Juventus e Napoli blocca sul nascere un nuovo caso ZDF: l’emittente tedesca lo scorso anno ha trasmesso in chiaro le partite delle squadre tedesche contro le italiane via satellite rendendo facile la fruizione a chi aveva in casa un decoder con una parabola puntata su Hotbird.

Una nota infine relativa al 4K: al momento tutte le partite saranno trasmesse in HD, ma non è escluso che le fasi avanzate possano essere trasmesse anche in 4K: lo scorso anno Mediaset fece un eccellente lavoro per la trasmissione della finale di Champions in Ultra HD dallo stadio Giuseppe Meazza di Milano

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Batteria liquida: la rivoluzionaria invenzione ITALIANA dal 2019
Batteria liquida: la rivoluzionaria invenzione ITALIANA dal 2019
(Bologna)
-

La ricerca di fonti rinnovabili è in forte sviluppo ed è fondamentale investire in queste tecnologie per la competitività di un Paese
La ricerca di fonti rinnovabili è in forte sviluppo ed è fondamentale investire...

5G e aumento tumori: il pericolo esiste ed è fondato
5G e aumento tumori: il pericolo esiste ed è fondato
(Bologna)
-

Mondiale, la posta in ballo è straordinariamente alta. Non solo nel business, ma nella tutela della salute pubblica
Mondiale, la posta in ballo è straordinariamente alta. Non solo nel business, ma...

Iphone XS versione MAX: il piu' grande di sempre!
Iphone XS versione MAX: il piu' grande di sempre!
(Bologna)
-

Le dimensioni contano. Almeno quando si parla di gadget elettronici. Il primo iPhone, nato 11 anni fa, aveva uno schermo da 3,5 pollici.
Le dimensioni contano. Almeno quando si parla di gadget elettronici. Il primo...

Ecco il primo biglietto per la LUNA!
Ecco il primo biglietto per la LUNA!
(Bologna)
-

I viaggi nello spazio alla portata di tutti, il cosiddetto turismo spaziale, diventerà mai realtà?
I viaggi nello spazio alla portata di tutti, il cosiddetto turismo spaziale,...

Cybersecurity: come avere un WIFI AZIENDALE SICURO
Cybersecurity: come avere un WIFI AZIENDALE SICURO
(Bologna)
-

La rete Wi-Fi è una delle strutture aziendali più sfruttate dai dipendenti, ma anche dai pirati che cercano un modo per arrivare ai dati conservati su computer e server
La rete Wi-Fi è una delle strutture aziendali più sfruttate dai dipendenti, ma...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati