Torna in Italia la bambina rapita: grazie ad Alfano? NO! GRAZIE ALLE IENE!

(Milano)ore 12:14:00 del 14/03/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri, Politica

Torna in Italia la bambina rapita: grazie ad Alfano? NO! GRAZIE ALLE IENE!

Le iene si sostituiscono allo Stato italiano. Sappiamo in caso di problemi simili a chi rivolgerci:alle iene! DITECI che è una puntata di scherzi a parte!

Le iene si sostituiscono allo Stato italiano. Sappiamo in caso di problemi simili a chi rivolgerci:alle iene! DITECI che è una puntata di scherzi a parte!

È rientrata in Italia dopo cinque anni la bambina rapita il 18 dicembre 2011 dal padre, cittadino siriano. La piccola ha potuto riabbracciare la mamma nel tardo pomeriggio, intorno alle 18 è infatti atterra a Malpensa con un volo proveniente da Istanbul. La bimba, che sta per compiere 7 anni, fu portata via quando ne aveva poco più di uno. La madre si è sempre battuta per riportarla in Italia e anche quando il padre aveva raccontato «È morta» lei non ci ha mai creduto.

Questi sono dei traumi terribili. Ma l'amore della mamma la fara' crescere serena. Ovviamente ringraziamo Alfano che si sta' prendendo tutti i meriti e se fosse per lui la bimba sarebbe ancora in Siria

E' andata bene a questa bambina, come questa ci sono altrettante famiglie in situazioni simili, bisognerebbe fare più attenzione e soprattutto conoscere bene le persone che decidiamo di mettere al nostro fianco, indipendentemente dalla nazionalità

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
(Milano)
-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
(Milano)
-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
(Milano)
-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...

Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
(Milano)
-

Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li controllano, quando vengono rese pubbliche quese notizie, è perchè ci sono prove sufficienti a fermare le indagini e avere prove sufficienti per accusare qualcuno, poi che uno
Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li...

Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura
Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura
(Milano)
-

Qualcosa ci inventeremo.. tra 30 anni. Oggi è troppo presto! E poi siamo ad agosto, perchè disturbare le vacanze degli Italiani!? Questi sono articoli che vanno bene a novembre! Evviva l'Italia!
Non preoccupiamoci. Fra 30 anni, quando questi ragazzi avranno versato zero...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati