Tonno in scatola: ecco le marche piu' sicure

(Catanzaro)ore 23:50:00 del 27/05/2018 - Categoria: , Curiosità, Salute

Tonno in scatola: ecco le marche piu' sicure

Un’indagine sviluppata da Greenpeace,sulla sostenibilità (che, se non controllata a dovere, genera problemi di sicurezza, salute e impatto negativo sull’ambiente e la sua biodiversità), e sulla sicurezza alimentare del tonno in scatola, rivela dei dettag

Questa indagine mette sotto al microscopio 14 aziende che, insieme, coprono l’80% del mercato nazionale di tonno in scatola, è atta a far emergere per ognuna, le modalità di pesca, conservazione e distribuzione del prodotto, tracciando così una mappatura del settore, creando una sorta di pagella che va dal peggiore al miglior prodotto in vendita nel nostro paese.

Dopo tale indagine Greenpeace ha stilato una classifica denominata “rompiscatole”. Sotto esame sono stati messi 14 marchi di tonno in scatola. Ben 11 ne escono con una sonora bocciatura, perché non sono in grado di garantire la sostenibilità del prodotto.

Innanzitutto, tra le prime cose da controllare quando si acquista un tonno in scatoletta è l’assenza di additivi ed esaltatori di sapidità, sostanze che migliorano sì il sapore del prodotto, ma ne presentano un prodotto di scarsa qualità o pessima qualità; altro controllo è quello dell’olio utilizzato, il migliore è quello d’oliva extravergine, ma vi sono anche tonni in scatola al naturale, quindi privi di olio, dove il sapore verrà mantenuto più vicino a quello semplice e genuino.

La classifica “rompiscatole”

Sulla base di tali dettagli e non solo, Greenpeace ha stilato il rapporto che vi descriveremo in sintesi : Zero in pagella per MareAperto STAR, Consorcio e Nostromo. Meglio per Coop, ASdoMar e Mare Blu!

Come raffigurato dall’ immagine sopra è molto facile capire le marche di tonno in scatola che Grenpesce considera più sicure. Ogni marca è posizionata in una fascia di colore, il cui significato è specificato nelle legenda in alto a destra dell’ immagine. Inoltre il tonno pescato a canna è contrassegnato con una stella verde, ma non sempre questo fattore è sinonimo di qualità e sostenibilità.

Per raccogliere informazioni sulla sostenibilità delle scatolette, l’associazione ha inviato un questionario alle aziende e sulla base delle risposte ha elaborato la valutazione. Zero a Tonno MareAperto STAR e Consorcio per la loro assoluta mancanza di trasparenza: le aziende si sono rifiutate di rispondere al questionario. 0,7 a Nostromo che fornisce ben poche informazioni sulla provenienza del tonno utilizzato.
Riomare guadagna qualche punto in più, perché dimostra di avere informazioni precise sull’origine dei propri prodotti, ma si trova comunque in basso, non avendo adottato precisi criteri di sostenibilità nella scelta del tonno utilizzato. Il punteggio più alto va a Coop, ASdoMar e Mare Blu, le uniche che hanno adottato una politica scritta per l’approvvigionamento sostenibile.
ASdoMar, inoltre, è uno dei pochi che, in metà dei propri prodotti, utilizza il tonnetto striato – specie considerata in buono stato – pescato con metodi sostenibili (lenza e amo).
Di seguito vi riportiamo il link che rimanda al sito di Greenpeace contenente un infografica con maggiori dettagli sulla classifica “rompiscatole”:
VAI AL LINK

Da: Jeda

Autore: Luca

Notizie di oggi

(Catanzaro)
-


Mozzarella sbiancata con la soda, pesce vecchio rinfrescato con un "lifting"...

Muco e catarro alla gola e polmoni? Rimedi naturali, risultati immediati!
Muco e catarro alla gola e polmoni? Rimedi naturali, risultati immediati!
(Catanzaro)
-

Le persone con ostruzioni nasali e della gola hanno del catarro depositato nei polmoni, il quale causa problemi respiratori e tosse.
Le persone con ostruzioni nasali e della gola hanno del catarro depositato nei...

Donna di 106 anni ammette: 'il segreto per vivere cosi'? ESSERE SINGLE'!
Donna di 106 anni ammette: 'il segreto per vivere cosi'? ESSERE SINGLE'!
(Catanzaro)
-

L’ultracentenaria inglese si è sempre tenuta lontana dallo stress delle relazioni sentimentali. Al pub ci è andata solo una volta: preferisce fare maglia e giardinaggio. E ha sempre percorso chilometri a piedi
Quando le chiedono se è stata sposata e come era suo marito, lei risponde: «Non...

Come la RESISTENZA AGLI ANTIBIOTICI uccidera' mezzo milione di persone entro il 2050
Come la RESISTENZA AGLI ANTIBIOTICI uccidera' mezzo milione di persone entro il 2050
(Catanzaro)
-

Il problema della resistenza agli antibiotici (Amr) assume connotati sempre più inquietanti
Il problema della resistenza agli antibiotici (Amr) assume connotati sempre più...

Non dobbiamo mai comprare questi 10 cibi al supermercato!
Non dobbiamo mai comprare questi 10 cibi al supermercato!
(Catanzaro)
-

Molti degli alimenti che consumiamo non arrivano dalla nostra terra, ma sono importati da altri paesi e sono anche i cibi più pericolosi e da evitare.
Ecco la lista dei 10 cibi più inquinati al mondo – Molti degli alimenti che...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati