Timelooper: a Londra ci fanno viaggiare nel tempo!

(Enna)ore 22:40:00 del 08/04/2018 - Categoria: , Esteri, Tecnologia

Timelooper: a Londra ci fanno viaggiare nel tempo!

Tra le attrazioni turistiche della capitale britannica molti sono edifici storici. Come la ben nota Torre di Londra

Tra le attrazioni turistiche della capitale britannica molti sono edifici storici. Come la ben nota Torre di Londra. Grazie a una nuova applicazione che ricorre alla realtà virtuale è oggi possibile visitare virtualmente questi luoghi viaggiando indietro nel tempo.

Per vedere com’era la vita nella Londra del 1255 è sufficiente possedere uno smartphone e un’ apposita mascherina in cartone. Grazie all’applicazione Timelooper è possibile allontanarsi dal frastuono della Londra contemporanea e immergersi in quella di 750 anni fa. Come ci spiega uno dei fondatori dell’applicazione.

“Abbiamo di fatto ricoperto l’attuale infrastruttura con quella esistente 750 anni fa e fare in modo che l’ambiente circostante la Torre di Londra fosse lo stesso del 1255. Al posto di Starbucks e dell’attuale fossato drenato dall’acqua, grazie alla app si torna indietro nel tempo e si vede la Torre di Londra così come appariva in passato” spiega Andrew Feinberg.

Timelooper è un’applicazione sensibile agli spostamenti degli utenti. In questo modo, spontandosi da una posizione all’altra gli utenti possono esplorare un’intera area, viaggiando di fatto indietro nel tempo.

L’applicazione è oggi utilizzata dai grandi operatori turistici della capitale britannica. Alcuni di questi hanno iniziato a distribuire ai loro clienti i caschi di cartone necessari per utilizzare Timelooper.

“E’ un’esperienza reale, immersiva. Da guida, il mio è un lavoro di narrazione. faccio congetture su come le cose potevano essere in passato, la app mi offre qualcosa in più da utilizzare ad esempio con i bambini e catturare la loro attenzione sulla storia che sto raccontando” spiega Ruth Polling guida turistica per l’operatore London Blue Badge.

Grazie a Timelooper gli utenti possono, ad esempio, rivivere i terribili attimi dell’incendio alla Cattedrale di Saint Paul, avvenuto nel 1666.

La prima versione dell’applicazione è stata lanciata nel 2015. I fondatori pensano già a esportarla a New York. Il debutto statunitense è previsto questa primavera.

Il turismo è tra i settori ad aver già captato il vantaggio dela tecnologia legata alla realtà virtuale.

Da: QUI

Autore: Sasha

Notizie di oggi

(Enna)
-


"Gli svedesi hanno votato liberamente e democraticamente, e siamo fiduciosi...

Batteria liquida: la rivoluzionaria invenzione ITALIANA dal 2019
Batteria liquida: la rivoluzionaria invenzione ITALIANA dal 2019
(Enna)
-

La ricerca di fonti rinnovabili è in forte sviluppo ed è fondamentale investire in queste tecnologie per la competitività di un Paese
La ricerca di fonti rinnovabili è in forte sviluppo ed è fondamentale investire...

5G e aumento tumori: il pericolo esiste ed è fondato
5G e aumento tumori: il pericolo esiste ed è fondato
(Enna)
-

Mondiale, la posta in ballo è straordinariamente alta. Non solo nel business, ma nella tutela della salute pubblica
Mondiale, la posta in ballo è straordinariamente alta. Non solo nel business, ma...

Iphone XS versione MAX: il piu' grande di sempre!
Iphone XS versione MAX: il piu' grande di sempre!
(Enna)
-

Le dimensioni contano. Almeno quando si parla di gadget elettronici. Il primo iPhone, nato 11 anni fa, aveva uno schermo da 3,5 pollici.
Le dimensioni contano. Almeno quando si parla di gadget elettronici. Il primo...

Russia: ecco i soldati INVINCIBILI del futuro. A cosa servono?
Russia: ecco i soldati INVINCIBILI del futuro. A cosa servono?
(Enna)
-

La Russia ha creato la corazza per il soldato del futuro
La Russia ha creato la corazza per il soldato del futuro – di NIKOLAJ...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati