Terrore sismico: Lazio a rischio?

ROMA ore 15:35:00 del 08/03/2016 - Categoria: Ambiente, Cronaca - Roma

Terrore sismico: Lazio a rischio?

Sui social network numerosi segnalano di avere avvertito le scosse. Su Twitter scrive Fabio Santilli: «Si è sentita di nuovo una rapida scossa di #terremoto in zona #Roma est, #Guidonia»

Altre zone ad alto rischio sismico, sono quelle più vicine all'Abruzzo. Dunque altri Comuni a "debole intensità sismica", nella provincia di Latina e nella zona costiera della provincia di Viterbo. Al contrario il rischio aumenta nella zona dei Colli Albani e nelle zone orientali delle province di Rieti e Frosinone.

Il segretario dell'Ordine dei Geologi del Lazio, Tiziano Guida, interpellato da Il Tempo spiega: "La piana di Guidonia amplifica le onde sismiche. I terreni nel sottosuolo, infatti, sono composti da depositi lacustri, più granulari. Gli effetti dei terremoti non dipendono solo dalla forza del sisma, ma anche dall'assetto geologico e geomorfologico dell'area, che può determinare i cosiddetti effetti di sito, ovvero il terreno può reagire in modo diverso alle scosse a seconda della sua composizione".

Altre due scosse di terremoto nella zona est di Roma questo pomeriggio. La terra ha tremato alle 16.53 e alle 16.56: due scosse rispettivamente di magnitudo 2.2 (10 km di profondità) e 2.0 (8 km). Una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nella stessa zona staMani alle 6.12. L'epicentro è tra i comuni di Fontenuova, Guidonia e Mentana ma il sisma è stato distintamente avvertito anche nei quartieri est della Capitale. Non si registrano danni a persone o cose. Sui social network numerosi segnalano di avere avvertito le scosse. Su Twitter scrive Fabio Santilli: «Si è sentita di nuovo una rapida scossa di #terremoto in zona #Roma est, #Guidonia». Layura76: «Due scosse di #terremoto zona #Settecamini. In ufficio si sono sentite benissimo». Giuse: «Anche dove sono io, zona La Rustica, non so dire con precisione ma sono state molto evidenti».

Una doppia scossa di terremoto a Roma più un piccolo sisma nella provincia: mercoledì è stata una giornata di paura nel Lazio, con scosse di magnitudo 2.5, 2.2 e 2.0 ed epicentri a una profondità di circa 10 chilometri. Nessun danno, ma molta paura. Non si tratta di eventi sismici forti, ma il timore, ora, è che lo sciame prosegue e, magari, con peggiore intensità. Il Lazio infatti è una regione a rischio sismico. In particolare alucune aree, come quelle in prossimità dell'arco appenninico.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO

-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...

Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA

-

Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo pianeta sta diventando sempre più globalizzato e centralizzato, eppure la maggior parte della gente non sembra preoccuparsene soprattutto per via della grande disinformazione
Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo...

Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA

-

Da marzo a ottobre sono state distrutte 30 chiese, rase al suolo 4.436 case, mentre 38 mila cristiani vivono in 10 campi per sfollati. Vescovo anglicano di Jos: «Viviamo nel terrore. I musulmani ci uccidono»
Almeno 646 cristiani sono stati massacrati solo tra marzo e ottobre nel 2018, e...

Orrore al Campo Rom di Foggia: bimbi venduti per 28mila euro
Orrore al Campo Rom di Foggia: bimbi venduti per 28mila euro

-

Prostituzione minorile e bimbi venduti per 28 mila euro. L’orrore nel campo rom di Foggia
Non c’è fine al disagio che le “risorse” già presenti sul nostro territorio...

Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno

-

I risultati di uno studio europeo: il nostro Paese è il peggiore tra quelli occidentali. Con quello che viene sottratto alla comunità si potrebbero risolvere le principali emergenze sociali
E' l'Italia il Paese con il più alto livello di corruzione in Europa. Almeno in...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati