Terrore sismico: Lazio a rischio?

ROMA ore 15:35:00 del 08/03/2016 - Categoria: Ambiente, Cronaca - Roma

Terrore sismico: Lazio a rischio?

Sui social network numerosi segnalano di avere avvertito le scosse. Su Twitter scrive Fabio Santilli: «Si è sentita di nuovo una rapida scossa di #terremoto in zona #Roma est, #Guidonia»

Altre zone ad alto rischio sismico, sono quelle più vicine all'Abruzzo. Dunque altri Comuni a "debole intensità sismica", nella provincia di Latina e nella zona costiera della provincia di Viterbo. Al contrario il rischio aumenta nella zona dei Colli Albani e nelle zone orientali delle province di Rieti e Frosinone.

Il segretario dell'Ordine dei Geologi del Lazio, Tiziano Guida, interpellato da Il Tempo spiega: "La piana di Guidonia amplifica le onde sismiche. I terreni nel sottosuolo, infatti, sono composti da depositi lacustri, più granulari. Gli effetti dei terremoti non dipendono solo dalla forza del sisma, ma anche dall'assetto geologico e geomorfologico dell'area, che può determinare i cosiddetti effetti di sito, ovvero il terreno può reagire in modo diverso alle scosse a seconda della sua composizione".

Altre due scosse di terremoto nella zona est di Roma questo pomeriggio. La terra ha tremato alle 16.53 e alle 16.56: due scosse rispettivamente di magnitudo 2.2 (10 km di profondità) e 2.0 (8 km). Una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nella stessa zona staMani alle 6.12. L'epicentro è tra i comuni di Fontenuova, Guidonia e Mentana ma il sisma è stato distintamente avvertito anche nei quartieri est della Capitale. Non si registrano danni a persone o cose. Sui social network numerosi segnalano di avere avvertito le scosse. Su Twitter scrive Fabio Santilli: «Si è sentita di nuovo una rapida scossa di #terremoto in zona #Roma est, #Guidonia». Layura76: «Due scosse di #terremoto zona #Settecamini. In ufficio si sono sentite benissimo». Giuse: «Anche dove sono io, zona La Rustica, non so dire con precisione ma sono state molto evidenti».

Una doppia scossa di terremoto a Roma più un piccolo sisma nella provincia: mercoledì è stata una giornata di paura nel Lazio, con scosse di magnitudo 2.5, 2.2 e 2.0 ed epicentri a una profondità di circa 10 chilometri. Nessun danno, ma molta paura. Non si tratta di eventi sismici forti, ma il timore, ora, è che lo sciame prosegue e, magari, con peggiore intensità. Il Lazio infatti è una regione a rischio sismico. In particolare alucune aree, come quelle in prossimità dell'arco appenninico.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini

-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...

20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati
20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati

-

Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in Italia, sfiorano semplicemente il 5%.
Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in...

Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)

-

Secondo il rapporto della Dna siamo di fronte a un complesso di emergenze significative, ancora di più che in passato, di una ‘ndrangheta presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia.
La ‘ndrangheta, la camorra e la sacra corona unita arrivano alle istituzioni,...

Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI

-

TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI AUTOMOBILISTI. UN BENZINAIO HA DECISO DI RIVELARE TUTTI I “SEGRETI” DEL MESTIERE. QUEI TRUCCHI CHE MOLTI BENZINAI ADOTTANO QUANDO ANDIAMO A FARE RIFORNIMENTO.
TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI...

STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente

-

LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO PARAGONABILI AI TEMPI DI GUERRA! A SPIEGARE IL PERCHÈ DI CIÒ È MARIO GIORDANO.
LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati