Terremoto, la vergogna continua

(Rieti)ore 16:30:00 del 03/10/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Sociale

Terremoto, la vergogna continua

Questo dimostra che per il nostro Paese questo modello di accoglienza scelto dal nostro Governo ha un costo non sostenibile, anche per le nostre casse pubbliche: questa politica fallimentare del Governo Renzi non solo sta distruggendo il Paese sotto l’asp

Roberto Calderoli, senatore della Lega e vicepresidente del Senato, snocciola i costi dell’invasione. Quelli economici: “Lo scorso anno lo Stato ha stanziato 3,3 miliardi per l’accoglienza e la gestione degli immigrati, anzi dei richiedenti asilo che poi sappiamo essere, in oltre l’80% dei casi (94% Ndr), degli irregolari, dei clandestini che non hanno alcuna ragione per stare qui.

Questo dimostra che per il nostro Paese questo modello di accoglienza scelto dal nostro Governo ha un costo non sostenibile, anche per le nostre casse pubbliche: questa politica fallimentare del Governo Renzi non solo sta distruggendo il Paese sotto l’aspetto sociale, dell’ordine pubblico e della sicurezza, ma lo sta a distruggendo anche da punto di vista economico.

E fa ancora più rabbia vedere uno Stato che passa un’elemosina da 200 euro a persona, con un tetto massimo a famiglia di 600 euro, per quei terremotati che non vogliono vivere in tenda, e poi ne spende più di 1200 al mese per ogni immigrato irregolare. Che vergogna!”

Adesso viene fuori che quest’anno già da aprile siamo alla canna del gas, con il Ministero degli Interni che ha finito i quattrini e non paga i canoni mensili alle cooperative e alle strutture che ospitano i circa 160 mila immigrati ospitati.

 

 

Fa rabbia vedere un Paese che si indebita per riuscire a mantenere i clandestini, facendo finta che siano profughi, e poi non ha soldi per garantire i servizi essenziali per esempio ai nostri malati o ai nostri disabili oppure deve richiedere indietro gli 80 euro mensili a chi non ha la colpa di non aver raggiunto la quota minima di 8000 euro!

Autore: Luca

Notizie di oggi
La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?
La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?
(Rieti)
-

PER ORA, L’IMPRESSIONE È CHE LA RIUNIONE DEI 27 LEADER EUROPEI A ROMA PER CELEBRARE I 60 ANNI DELL’UNIONE EUROPEA E RILANCIARNE IL FUTURO SIA STATA SOPRATTUTTO UN’ALLEGRA SCAMPAGNATA, UN WEEKEND IN GITA (DI LUSSO) TRA MUSEI, SELFIE, BELLEZZE ALL’ARIA APER
Se sarà una giornata storica, lo scopriremo tra qualche mese. PER ORA,...

Banche, la nuova truffa
Banche, la nuova truffa
(Rieti)
-

Per rendersi conto di quanto siano radicali le nuove posizioni della Banca d’Inghilterra, considerate il punto di vista convenzionalmente accettato, che continua ad essere alla base di tutti i rispettabili dibattiti della politica.
QUELLA DOSE DI ONESTÀ DELLA BANCA D’INGHILTERRA CHE BUTTA DALLA FINESTRA LE BASI...

L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO
L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO
(Rieti)
-

L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN MICIDIALE DISERBANTE COME IL GLIFOSATO.
L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN...

Virginia Raggi, cosa sapere
Virginia Raggi, cosa sapere
(Rieti)
-

E non stiamo dicendo che questa notizia sulla Raggi non andava pubblicata,i giornali fanno bene a pubblicarla,ma vorremmo,a maggior ragione,che pubblicassero anche le notizie dove lo Stato perde ogni anno miliardi di euro che con qualche semplice Raccoman
Quello che A noi fa inc.nnevosire sono i GIORNALAI che con questa vicenda...

La tesi della Madia? UN CLAMOROSO COPIA E INCOLLA! DIFFONDI
La tesi della Madia? UN CLAMOROSO COPIA E INCOLLA! DIFFONDI
(Rieti)
-

LA TESI DI DOTTORATO DI MARIANNA MADIA, MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE NEI GOVERNI GENTILONI E RENZI, NON PARE ESSERE TUTTA FRUTTO DELLA SUA CREATIVITÀ.
LA TESI DI DOTTORATO DI MARIANNA MADIA, MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE E...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati