Terremoto, la petizione scomparsa per i Parlamentari

(Rieti)ore 15:18:00 del 09/09/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica

Terremoto, la petizione scomparsa per i Parlamentari

Niente, vero? Da quell’orecchio ‘sti farabutti non ci sentono proprio!

La petizione è stata sottoposta anche alla Presidente della Camera dei Deputati e al Presidente del Senato. Change Org prega i presidenti dei due rami del parlamento di porre questa petizione all’attenzione delle Camere e di impegnarsi affinché tutti i membri del parlamento la accolgano favorevolmente. 

“Considerando che i parlamentari italiani guadagnano circa 10.000 euro netti al mese (se non di più) e che sono in tutto poco meno di un migliaio, i terremotati avrebbero subito a disposizione una cifra prossima ai 10 milioni di euro per fare fronte all’immane tragedia e per poter ricominciare ad immaginare un futuro” si legge nella petizione.

 

L’idea di Change org mi sembra più che intelligente, fattibile, ma difficilmente realizzabile in questo paese. Inutile dire che la mia firma è stata immediata e già molti consensi sono stati raccolti. Sarebbe la soluzione più ovvia, essendo, i parlamentari, tra le persone che guadagnano mensilmente e stabilmente, stipendi nettamente superiori alla media italiana.

Parlano di solidarietà. Sono arrivati a chiederci il nostro contributo, ma loro?

A fine agosto c’è stata una petizione: “parlamentari diano stipendio d’agosto”, ma ‘sti farabutti da quell’orecchio non ci sentono proprio….

Terremoto, parlamentari diano stipendio d’agosto

L’idea è di Change org, una piattaforma di petizioni che opera e si muove sulla rete: “I deputati ed i Senatori italiani potrebbero fare un meraviglioso gesto di grande generosità, amore ed esempio, devolvendo un mese del loro stipendio. Una donazione immediata e diretta alle persone, alle famiglie, a chi ha perso tutto ed in questi giorni dorme nelle tende e indossa vestiti donati dal cuore nobile delle tante persone comuni che nel nostro Paese hanno messo in moto una straordinaria gara di solidarietà”

 

Terremoto, la petizione scomparsa “I Parlamentari diano stipendio d’agosto” quando peraltro non hanno fatto un cazzo. Niente, vero? Da quell’orecchio ‘sti farabutti non ci sentono proprio!

Detto in tutta franchezza, ci appare assai improbabile che ciò accada, ma, da parte di deputati e senatori, che guadagnano fior di quattrini senza far nulla per il Paese, ci sembrerebbe il minimo.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
(Rieti)
-

TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI AUTOMOBILISTI. UN BENZINAIO HA DECISO DI RIVELARE TUTTI I “SEGRETI” DEL MESTIERE. QUEI TRUCCHI CHE MOLTI BENZINAI ADOTTANO QUANDO ANDIAMO A FARE RIFORNIMENTO.
TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI...

STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
(Rieti)
-

LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO PARAGONABILI AI TEMPI DI GUERRA! A SPIEGARE IL PERCHÈ DI CIÒ È MARIO GIORDANO.
LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO...

Scandalo Vaticano, lobby maltese per business milionari!
Scandalo Vaticano, lobby maltese per business milionari!
(Rieti)
-

Perché i migranti che spettano a Malta per vicinanza alla Libia insieme alla Tunisia li mandano tutti in Italia?
Perché i migranti che spettano a Malta per vicinanza alla Libia insieme alla...

Il corrotto del giorno: Roberto Formigoni
Il corrotto del giorno: Roberto Formigoni
(Rieti)
-

Lo scorso 22 dicembre, la decima sezione penale ha condannato Roberto Formigoni a 6 anni per corruzione.
Lo scorso 22 dicembre, la decima sezione penale ha condannato Roberto Formigoni...

Vigili multano famiglia costretta a vivere per strada: SENZA PIETA'!
Vigili multano famiglia costretta a vivere per strada: SENZA PIETA'!
(Rieti)
-

Una famiglia italiana di cinque persone alloggiava da ormai cinque giorni all'interno di tende poste provocatoriamente all'interno del giardino di Piazza Italia, proprio di fronte al Comune e alla Prefettura del paese.
Una famiglia italiana di cinque persone alloggiava da ormai cinque giorni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati