Terremoto Centro Italia: PAESE FINITO

(Roma)ore 15:15:00 del 01/11/2016 - Categoria: Ambiente, Cronaca, Denunce

Terremoto Centro Italia: PAESE FINITO

La Nasa scende in campo con un annuncio rivoluzionario sulle previsioni sismiche.

 

La Nasa scende in campo con un annuncio rivoluzionario sulle previsioni sismiche. Secondo Stuart Eves, che lavora presso l'agenzia americana, vi sarebbe sempre una stretta correlazione tra i terremoti che superano il quinto grado della Scala Richter e particolari perturbazioni che avvengono nell’atmosfera più alta, la ionosfera.


Il ricercatore avrebbe dimostrato che in al,meno 11 casi di forti sismi tali manifestazioni si sarebbero evidenziate da 2 a 4 giorni prima del sisma. Alcuni geofisici tuttavia, non credono a quando sostiene Eves, in quanto dicono che alterazioni della ionosfera sono frequenti e al momento è difficile identificare quelle imputabili davvero ad un sisma, piuttosto che ad altre cause.

Dalle previsioni alla produzione di terremoti. Un geofisico ha raccolto in una ricerca tutte le possibili cause di terremoti che sono stati prodotte dall’uomo. Ebbene ogni anno sono centinaia i sismi prodotti dalle attività umane. La maggior parte di essi, per fortuna, non sono rilevati dalle persone perché così deboli da essere percepibili solo dagli strumenti.

In alcuni casi però i sismi raggiungono intensità anche molto elevate. In un caso, ad esempio, un sisma provocato dall’uomo ha raggiunto il 7.3 della Scala Richter. Christian Klose, della Columbia's Lamont-Doherty Earth Observatory (Usa), ha classificato le 5 attività dell’uomo che più di altre provocano sismi.

La prima è la costruzione di dighe, i cui invasi agendo sulle pareti delle montagne producono spinte tali da far avvenire terremoti, la seconda è la costruzione di grandi palazzi, quelli che superano i 5-600 metri d’altezza, la terza è l’immissione di liquidi in profondità, la quarta è l’estrazione dei gas dal sottosuolo, ed è proprio in un caso del genere che si è prodotto il sisma più grave, in Uzbekistan.

La quarta è l’immissione di gas in profondità, come quando si immette anidride carbonica per sottrarla dall’atmosfera ed infine la quinta causa è legata allo sfruttamento di giacimenti di carbone o altri minerali, allorché si devono aprire grandi miniere a cielo aperto.

Queste perturbazioni sono state individuate anticipare sempre un forte terremoto. Ed esse si sono manifestate anche pochi giorni prima del sisma cinese.

"Perturbazioni nella ionosfera si possono verificare quando le faglie terrestri, ossia le fratture il cui movimento genera i sismi, raggiungono punti di elevato stress e creano correnti interne nella crosta terrestre che possono andare ad interessare l’atmosfera. Queste correnti sono troppo deboli per essere captate vicino alla superficie della Terra, ma in quota dove anche le più piccole perturbazioni elettriche influenzano le molecole ionizzate dell’alta atmosfera, creano delle alterazioni rilevabili dai satelliti", ha spiegato Eves.

 

I terremoti avvengono soprattutto di notte. Con il caldo e l’umido, poi, il rischio sismico aumenta. E se la casa è storica, beh, allora sicuramente crolla. Tutto falso. I terremoti si trascinano dietro sempre anche leggende metropolitane e bufale che sembrano inconfutabili.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
(Roma)
-

Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per scaldapoltrone insaziabili.
Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per...

Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA
Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA
(Roma)
-

In questa importantissima conferenza il giornalista RINO DI STEFANO ci introduce alla conoscenza di un argomento di eccezionale interesse e le cui implicazioni potrebbero determinare profondi cambiamenti negli assetti politico-economici, socio-culturali e
LA MACCHINA DI DIO: IL MISTERO DEL RAGGIO DELLA VITA. ETTORE MAJORANA E...

Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
(Roma)
-

Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra promessa per chi fugge dalle tasse. L'Espresso, con un'inchiesta realizzata insieme al consorzio giornalistico Eic (European Investigative Collaborations), ha potuto consultare lo
Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra...

Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
(Roma)
-

Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo hanno trovato in una pozza di sangue nella sua cella di Rebibbia, reparto G9, lo scorso 25 marzo. Si è tagliato la gola ed è morto lentamente, dissanguato.
Prigionieri e suicidi: così il carcere uccide Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo...

Autorita' per l'energia elettrica? IL GRANDE BIDONE- Ecco l'ennesima truffa ai consumatori!
Autorita' per l'energia elettrica? IL GRANDE BIDONE- Ecco l'ennesima truffa ai consumatori!
(Roma)
-

L”AUTORITÀ PER L’ ENERGIA ELETTRICA, CHE DOVREBBE TUTELARE I CONSUMATORI, IN REALTÀ TUTELA GLI INTERESSI DELLE AZIENDE ELETTRICHE E DELLE INDUSTRIE ENERGIVORE, SCARICANDO I COSTI SUI PICCOLI CONSUMATORI.
L”AUTORITÀ PER L’ ENERGIA ELETTRICA, CHE DOVREBBE TUTELARE I CONSUMATORI, IN...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati