TERREMOTO: CANI CHE SALVANO E CANI DA SALVARE

(Rieti)ore 22:15:00 del 28/08/2016 - Categoria: Cronaca

TERREMOTO: CANI CHE SALVANO E CANI DA SALVARE

Decine di cani appartenenti alla unità cinofile stanno in queste ore aiutando i soccorritori a trovare le persone rimaste sotto le macerie.

 

TERREMOTO: CANI CHE SALVANO E CANI DA SALVARE - DA LEO, CHE HA RITROVATO GIORGIA SOTTO LE MACERIE, A QUELLI RIMASTI SENZA PADRONE - METICCI O DI RAZZA, ANCHE LORO NELLE TENDOPOLI, ADOTTATI DA CHI E’ SOPRAVVISSUTO -

Decine di cani appartenenti alla unità cinofile stanno in queste ore aiutando i soccorritori a trovare le persone rimaste sotto le macerie. Molti altri, invece, sono gli animali da salvare. Tanti ancora alla ricerca di una nuova casa, dopo aver visto la propria sbriciolarsi per il sisma.

"Lavoravamo fin dalla mattina su quelle macerie perché era arrivata una segnalazione da Leo, pastore delle unità cinofile. Ma non avevamo altri segnali, non sentivamo la sua voce. Quando l' abbiamo trovata è stata una gioia immensa".

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Così il portavoce di vigili del fuoco racconta il ritrovamento sotto le macerie di Giorgia, la piccola di 10 anni messa in salvo dopo quasi 16 ore sotto l' ammasso di detriti in cui si è trasformata la sua casa.

Diversa la storia di  Nazareno De Felice: aveva otto cani da caccia e il terremoto ad Amatrice gliene ha portati via due, Rubia e Asso, sepolti sotto le macerie della sua casa di corso Roma, all'ingresso della cittadina del Reatino semidistrutta.

Il 67enne accarezza gli altri sei, usciti impolverati e malconci dal disastro. L'uomo, che vive da solo con i suoi animali, se l'è cavata con qualche punto di sutura e un cerotto in testa e mormora: "Mi sono salvato per miracolo".

E nelle tendopoli, sono anche arrivati i cani rimasti senza padrone: i sopravvissuti li hanno già adottati

 

Autore: Luca

Notizie di oggi
QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
(Rieti)
-

Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una semplice passeggiata rischiate di essere aggrediti, picchiati ed anche uccisi per un furto di pochi euro e nessun branca delle istituzioni ha la voglia e la capacità di difendervi?
Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una...

8 mila bambini OGNI GIORNO muoiono di fame PRIMA DEI 5 ANNI: E NOI PARLIAMO DEL NULLA!
8 mila bambini OGNI GIORNO muoiono di fame PRIMA DEI 5 ANNI: E NOI PARLIAMO DEL NULLA!
(Rieti)
-

I numeri sono numeri, e poco importa che quelli denunciati da Save the Children nel rapporto appena rilasciato sulla malnutrizione e l’infanzia siano esorbitanti: 3 milioni di bambini muoiono ogni anno prima di compierne 5 per mancanza di cibo o di cibo a
I numeri sono numeri, e poco importa che quelli denunciati da Save the Children...

Cesare Battisti torna in Italia? Sarebbe OTTIMO da ONOREVOLE!
Cesare Battisti torna in Italia? Sarebbe OTTIMO da ONOREVOLE!
(Rieti)
-

A ogni campagna elettorale spunta Battisti. Che sia estradato e cosi si pone fine a questa vicenda.
A ogni campagna elettorale spunta Battisti. Che sia estradato e cosi si pone...

1 casa su 2 assegnata agli immigrati
1 casa su 2 assegnata agli immigrati
(Rieti)
-

Sempre fuori tempo massimo. Il Pd si accorge dei propri disastri solo quando ormai è troppo tardi per rimediare.
Sempre fuori tempo massimo. Il Pd si accorge dei propri disastri solo quando...

Milioni di Polacchi recitano ROSARIO lungo tutto il loro confine contro gli Immigrati
Milioni di Polacchi recitano ROSARIO lungo tutto il loro confine contro gli Immigrati
(Rieti)
-

Che scandalo se un milione di persone si trovano a pregare il rosario ai confini di una nazione, che ha pagato molte volte col sangue la sua fedeltà a una religione e una cultura!
Che scandalo se un milione di persone si trovano a pregare il rosario ai confini...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati