Terra dei fuochi dati: 60% dei suoli inquinati nel napoletano

PRATO ore 22:31:00 del 20/01/2015 - Categoria: Salute

Terra dei fuochi dati: 60% dei suoli inquinati nel napoletano

Terra dei fuochi dati: 60% dei suoli inquinati nel napoletano | L’analisi di Italiano Sveglia

La Terra dei Fuochi è uno degli argomenti più dibattuti e più analizzati soprattutto nell’Italia meridionale. Sta di fatto, però, che il governo durante questi anni non ha fatto assolutamente niente in questione. Saranno presentati la settimana prossima i risultati delle prime analisi condotte dal gruppo interministeriale sui terreni della Terra dei Fuochi. Fanpage è entrata in possesso della griglia dei risultati su cui stanno lavorando i tecnici. I risultati fanno scattare un pericoloso campanello d’allarme in alcuni comuni, su tutti quelli di Acerra e Caivano.

Ad Acerra e Caivano bollino rosso – Si tratta di un centinaio di campioni di particelle di terreni che rientrano nella mappa che fu presentata a Marzo del 2014, quella per intenderci, che raccontava che solo il 2% del territorio campano è inquinato. Riguardano i terreni ricadenti nei comuni di Acerra, Caivano, Castelvolturno, Succivo, Nola, Giugliano, Villa Literno. Si tratta in ogni caso di un primo blocco a cui si aggiungeranno nei prossimi mesi nuovi risultati. Le analisi tengono conto tra l’altro, dei parametri critici nei suoli, della contaminazione del suolo stesso, della presenza di rifiuti e metalli nel sottosuolo.

Quello che ne viene fuori è una classificazione di rischio per la produzione agricola, una scala che va da “A”- terreno ritenuto idoneo alla produzione agroalimentare – , fino a “D” – che indica i terreni con divieto di coltivazione. Le zone che destano maggiore preoccupazione sono quelle in cui la classificazione “D” risulta maggioritaria. E’ il caso di Acerra con l’87% dei campioni classificati con divieto di coltivazione, segue Caivano con il 66%.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Tappi di Cerume? Ecco i migliori rimedi naturali
Tappi di Cerume? Ecco i migliori rimedi naturali

-

I tappi di cerume comportano la perdita dell’udito e problemi come acufene,autofonia, ipoacusia,perdita di equilibrio/vertigini.Ecco come rimuoverli in modo naturale.
I tappi di cerume che si formano nelle nostre orecchie si presentano come...

Le BEVANDE ZERO? Provocano la SINDROME METABOLICA! VIDEO
Le BEVANDE ZERO? Provocano la SINDROME METABOLICA! VIDEO

-

Ecco di seguito la trascrizione di una parte dell’ intervento del Dott. Franco Berrino riguardo le bevande zero
Le bevande zero provocano la sindrome metabolica A detta del Dott. Franco...

17 giorni per perdere 9 kg. Ecco la dieta
17 giorni per perdere 9 kg. Ecco la dieta

-

La dieta dei 17 giorni nasce in America nel 2010, anno in cui il dott. Mike Moreno ha pubblicato per la prima volta il suo libro The 17 Day Diet e milioni di persone hanno perso peso usando il suo piano veloce, sicuro ed efficace.
La dieta dei 17 giorni nasce in America nel 2010, anno in cui il dott. Mike...

Dieta del brodo per dimagrire velocemente
Dieta del brodo per dimagrire velocemente

-

Nelle case italiane è conosciuta come la classica “ricetta della nonna”: il brodo di ossa si beve caldo per ottenerne il massimo beneficio e rappresenta una delle soluzioni più antiche per contrastare malesseri stagionali, rinforzare le difese immunitarie
Nelle case italiane è conosciuta come la classica “ricetta della nonna”:...

Ecco le diete da seguire nel 2018
Ecco le diete da seguire nel 2018

-

Perdita di peso: i regimi alimentari che faranno tendenza nel 2018
Perdita di peso: i regimi alimentari che faranno tendenza nel 2018 Secondo Alix...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati