Tenta di aggredire militari: l'agente spara e lo uccide

TERAMO ore 13:28:00 del 21/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Tenta di aggredire militari: l'agente spara e lo uccide

Una pattuglia di carabinieri si è presentata in casa di un tunisino: doveva essere un normale controllo, è finita in tragedia

Non è facile nemmeno per gli agenti gestire alcune situazioni e dei particolari soggetti. In virtù della divisa che indossano, però, e delle annesse responsabilità, carabinieri e poliziotti devono sempre fare molta attenzione a ogni minimo gesto e, soprattutto, devono usare le armi solo quando è strettamente necessario.

Doveva essere un semplice controllo in un'abitazione ma la vicenda è finita in tragedia. Una pattuglia di carabinieri si era recata a casa di un tunisino visto che era giunta una segnalazione in merito alla possibile presenza di droga nell'appartamento dell'uomo. In casa dell'uomo c'era anche un'altra persona che pare abbia finto un malore e che ha costretto i carabinieri a chiamare i soccorsi.

Nel frattempo, l'altro uomo è andato in cucina a prendere un coltello attraverso il quale ha minacciato gli agenti intimando loro di uscire dall'abitazione. A quel punto uno dei carabinieri ha estratto l'arma ed ha esploso un colpo mirando in direzione delle gambe. Il proiettile ha, però, reciso l'arteria femorale dell'aggressore che è morto nonostante gli immediati soccorsi.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Assumi italiani a lavorare nei parchi? La Lombardia ti premia, la sinistra grida al razzismo!
Assumi italiani a lavorare nei parchi? La Lombardia ti premia, la sinistra grida al razzismo!

-

Assumi italiani per pulire i parchi? La Lombardia ti premia. E la sinistra grida al razzismo
Comune avvisato, mezzo salvato. Sì, perché la Regione Lombardia ha deciso di...

Roma: sindaca Raggi condannata per falso
Roma: sindaca Raggi condannata per falso

-

Una “pena minima” per un processo pesantissimo dal punto di vista politico, che alla luce del regolamento interno al M5S potrebbe mettere a rischio la permanenza stessa della sindaca di Roma alla guida del Campidoglio.
“Il senso deve essere quello di condurre tutti i processi allo stesso modo. E...

Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!
Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!

-

Il cardinale da 35 mila euro al mese: in Vaticano scoppia un nuovo scandalo
L’amico e primo consigliere di Francesco, Oscar Maradiaga, predicava il...

Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello
Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello

-

Torino, la dolce vita della “regina” rom: ville, auto di lusso e soldi dal Comune
Altro che roulotte ed elemosine, la “regina” dei rom a Torino fa la bella vita a...

Accoglienza, da 35 a 19 euro a migrante: ecco i tagli di Salvini
Accoglienza, da 35 a 19 euro a migrante: ecco i tagli di Salvini

-

Matteo Salvini taglia i costi dell’accoglienza: da 35 euro a 19 euro a migrante
Con una conferenza stampa al Viminale e con il via libera del Capo dipartimento...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati