Tecnologia che avanza: bimbo curato via WhatsApp

TREVISO ore 08:47:00 del 22/01/2015 - Categoria: Salute, Sociale, Tecnologia

Tecnologia che avanza: bimbo curato via WhatsApp

Tecnologia che avanza: bimbo curato via WhatsApp | L’analisi di Italiano Sveglia

La Tecnologia fa miracoli soprattutto nell’ambito della comunicazione. Se da una parte l’avanzare dei mezzi tecnologici non aiutino le persone a trovare lavoro, dall’altra queste storie ci testimoniano davvero una bella realtà. Per curare il suo bimbo, affetto da una prolungata bronchite, una mamma che abita a Stromboli, una delle sette isole delle Eolie, ha deciso di fare di necessità virtù utilizzando la tecnologia e più precisamente WhatsApp. Sull'isola c'è infatti solo una Guardia medica e manca l'assistenza pediatrica.

Così Carolina Barnao, una donna palermitana che si è trasferita sull'isola, ha deciso di chiedere aiuto ad un'amica pediatra inviando su WhatsApp, la registrazione del respiro del bimbo. Alla specialista è stato sufficiente "auscultare" il piccolo paziente per individuare il problema e indicare la cura.

E' stata la stessa signora Barnao a rendere nota la vicenda pubblicando un post su Facebook: "Stromboli, Italia - scrive - qui il pediatra non c'è, i bambini si! Ho curato Tommaso da una brutta bronchite grazie a Whatsapp, inviando la registrazione del suo respiro a un'amica pediatra! Viva la tecnologia, viva gli smartphone e soprattutto... Viva Delia Russo! Grazie dottoressa!". La mamma di Tommaso spiega poi all'ANSA la difficile situazione sanitaria di Stromboli, peraltro analoga a quella di altre isole dell'arcipelago.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Schermo nero su Iphone: come risolvere
Schermo nero su Iphone: come risolvere

-

Lo schermo nero su iPhone è un problema di grosso conto che può presentarsi in diverse occasioni non soltanto per i postumi di un trauma, come dopo una caduta, ma anche nell’eventualità che ci sia un malfunzionamento software.
Lo schermo nero su iPhone è un problema di grosso conto che può presentarsi in...

I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?

-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock

-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...
Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...

-

Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività fondamentali del pensiero. Fin da bambini apprendiamo a conoscere il mondo attraverso la comparazione.
Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti

-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati