Tecnologia che avanza: bimbo curato via WhatsApp

TREVISO ore 08:47:00 del 22/01/2015 - Categoria: Salute, Sociale, Tecnologia

Tecnologia che avanza: bimbo curato via WhatsApp

Tecnologia che avanza: bimbo curato via WhatsApp | L’analisi di Italiano Sveglia

La Tecnologia fa miracoli soprattutto nell’ambito della comunicazione. Se da una parte l’avanzare dei mezzi tecnologici non aiutino le persone a trovare lavoro, dall’altra queste storie ci testimoniano davvero una bella realtà. Per curare il suo bimbo, affetto da una prolungata bronchite, una mamma che abita a Stromboli, una delle sette isole delle Eolie, ha deciso di fare di necessità virtù utilizzando la tecnologia e più precisamente WhatsApp. Sull'isola c'è infatti solo una Guardia medica e manca l'assistenza pediatrica.

Così Carolina Barnao, una donna palermitana che si è trasferita sull'isola, ha deciso di chiedere aiuto ad un'amica pediatra inviando su WhatsApp, la registrazione del respiro del bimbo. Alla specialista è stato sufficiente "auscultare" il piccolo paziente per individuare il problema e indicare la cura.

E' stata la stessa signora Barnao a rendere nota la vicenda pubblicando un post su Facebook: "Stromboli, Italia - scrive - qui il pediatra non c'è, i bambini si! Ho curato Tommaso da una brutta bronchite grazie a Whatsapp, inviando la registrazione del suo respiro a un'amica pediatra! Viva la tecnologia, viva gli smartphone e soprattutto... Viva Delia Russo! Grazie dottoressa!". La mamma di Tommaso spiega poi all'ANSA la difficile situazione sanitaria di Stromboli, peraltro analoga a quella di altre isole dell'arcipelago.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
GOVERNO DA QUERELARE REGALA I DATI SANITARI DEGLI ITALIANI ALLE MULTINAZIONALI STRANIERE
GOVERNO DA QUERELARE REGALA I DATI SANITARI DEGLI ITALIANI ALLE MULTINAZIONALI STRANIERE

-

Due articoli inseriti di soppiatto nella legge europea 2017 regalano i nostri dati sanitari alle multinazionali. Tutti i dettagli della nuova normativa
I nostri dati sanitari sono probabilmente quanto di più personale, privato...

Andare a CORRERE di PRIMA MATTINA anziche' DORMIRE? NULLA DI PIU' SBAGLIATO!
Andare a CORRERE di PRIMA MATTINA anziche' DORMIRE? NULLA DI PIU' SBAGLIATO!

-

MEGLIO CORRERE O POLTRIRE? COSA FA BENE AL NOSTRO CORPO LA MATTINA
MEGLIO CORRERE O POLTRIRE? COSA FA BENE AL NOSTRO CORPO LA MATTINA: RESTARE...

Migliori app per fare nuove amicizie
Migliori app per fare nuove amicizie

-

Di questi tempi ormai ogni cosa fa riferimento alle applicazioni presenti nei nostri smartphone.
Di questi tempi ormai ogni cosa fa riferimento alle applicazioni presenti nei...

I PESTICIDI FANNO PARTE DI TE! ECCO QUANTI NE INGERISCI OGNI GIORNO
I PESTICIDI FANNO PARTE DI TE! ECCO QUANTI NE INGERISCI OGNI GIORNO

-

Quanti pesticidi ci sono nel cibo che mangiamo? La famiglia D. ha deciso di scoprirlo.
Inizia così il video della seconda puntata de I pesticidi dentro di noi, una...

Analisi del sangue: come imparare a LEGGERLE DA SOLI
Analisi del sangue: come imparare a LEGGERLE DA SOLI

-

Le analisi del sangue rappresentano il test di controllo fra i più richiesti. Con un semplice prelievo, infatti, si può capire immediatamente, leggendo i valori, se c’è qualcosa che non funziona bene nel nostro organismo
Hai fatto le analisi del sangue,sei ansioso e non puoi farle controllare subito...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati