Taglio Parlamentari: stop emendamenti PD. Vicini alla conclusione?

(Bari)ore 14:11:00 del 09/05/2019 - Categoria: , Nuove Leggi, Politica

Taglio Parlamentari: stop emendamenti PD. Vicini alla conclusione?

TAGLIO PARLAMENTARI NEWS - La Camera verso il voto sul taglio dei parlamentari.

TAGLIO PARLAMENTARI NEWS - La Camera verso il voto sul taglio dei parlamentari. La riforma costituzionale che prevede la riduzione da 630 a 400 deputati e da 315 a 200 senatori si avvicina al secondo via libera in Parlamento.

TAGLIO PARLAMENTARI NEWS - Come prima cosa sono state respinte con 277 contrari, 109 favorevoli e 66 astenuti le pregiudiziali di costituzionalitàpresentate dall’opposizione. La proposta di legge che modifica gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari, è già stata approvata in prima deliberazione dal Senato. In Aula in rappresentanza del governo, c’è il ministro per i Rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro.

TAGLIO PARLAMENTARI NEWS - Poco prima del voto, il presidente della Camera Roberto Fico ha annunciato l’inammissibilità degli emendamenti già bocciati in sede referente, essendo “estranei al contenuto” della proposta di legge costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari, che è all’esame dell’Aula. In particolare sono state respinte molte delle modifiche proposte dal Pd, dal deputato di +Europa Riccardo Magi, una da Fratelli d’Italia e una dal deputato del M5s Andrea Colletti che prevedeva l’abolizione dei senatori a vita, sostituiti dai deputati a vita.

In precedenza, allorquando il presidente Fico aveva preannunciato l’inammissibilità di alcuni emendamenti, le opposizioni erano subito insorte: “Lei di fatto ha precluso all’opposizione di discutere – ha replicato Fiano rivolgendosi al presidente della Camera – è un fatto di una gravità inaudita, non è una questione di procedura regolamentare

Anche Federico Fornaro di LeU aveva invitato il presidente Fico “a riflettere ancora, ma se dovessero essere confermate le inammissibilità saremmo di fronte ad una lesione del diritto costituzionale dei Parlamentari ad emendare”.

Fico ha poi replicato: “Le pronunce di inammissibilità non sono suscettibili di menomare prerogative dei parlamentari. Non avendo ritenuto la commissione di ampliare l’area di intervento normativo, ho reputato corrette le decisioni del presidente Brescia” nella sede referente della commissione, ovvero di ritenere “ammissibili non solo gli emendamenti direttamente riferiti ma anche quelli ritenuti correlati” e al contrario di ritenere inammssibili quelli “vertenti su materie non direttamente riconducibili”.

Autore: Luca

Notizie di oggi

(Bari)
-


PROMESSE CONTRATTO GOVERNO CAMBIAMENTO - Nel creare un esecutivo con il...

Salario Minimo news: 4,3 miliardi di aggravio per le imprese
Salario Minimo news: 4,3 miliardi di aggravio per le imprese
(Bari)
-

SALARIO MINIMO NEWS - Luigi Di Maio accelera sul salario minimo e convoca una riunione d'urgenza a Palazzo Chigi.
SALARIO MINIMO NEWS - Luigi Di Maio accelera sul salario minimo e convoca una...

Elezioni comunali Sardegna 2019: centrodestra avanti, primo sindaco alla Lega
Elezioni comunali Sardegna 2019: centrodestra avanti, primo sindaco alla Lega
(Bari)
-

ELEZIONI COMUNALI SARDEGNA 2019 - Centrodestra avanti a Cagliari e, forse, in grado di spuntarla al primo turno.
ELEZIONI COMUNALI SARDEGNA 2019 - Centrodestra avanti a Cagliari e, forse, in...

Abolizione ora di religione: giusto abolire i privilegi della Chiesa?
Abolizione ora di religione: giusto abolire i privilegi della Chiesa?
(Bari)
-

ABOLIZIONE ORA DI RELIGIONE NEWS - La strategia del Vaticano alle ultime elezioni non ha pagato.
ABOLIZIONE ORA DI RELIGIONE NEWS - La strategia del Vaticano alle ultime...

Quanto guadagnano Salvini e Di Maio: video
Quanto guadagnano Salvini e Di Maio: video
(Bari)
-

QUANTO GUADAGNANO SALVINI E DI MAIO - Al primo posto della classifica si posiziona il ministro della Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno con 2.833.488 euro.
QUANTO GUADAGNANO SALVINI E DI MAIO - Al primo posto della classifica si...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati