Tagliata di tacchino con finocchi e melagrana: preparazione

(Trento)ore 07:14:00 del 06/12/2018 - Categoria: , Cucina

Tagliata di tacchino con finocchi e melagrana: preparazione

Potete conservare la tagliata di tacchino per 1 giorno in frigorifero.

 

Stasera a cena: petto di tacchino! Si preannuncia un pasto molto spartano, quasi triste? Tutt'altro! Con la ricetta della tagliata di tacchino con finocchi e melagrana porterete in tavola un secondo piatto di carne appetitoso e dal gusto fresco. Un letto di finocchi a julienne accoglie carnose fette di petto di tacchino alla piastra, condito con una saporita emulsione alla melagrana. Un abbinamento che sorprenderà i palati più esigenti e gli amanti dei piatti salati alla frutta!

Ingredienti

Petto di tacchino intero 800 g Finocchi 400 g Melagrana (1 media) 400 g Olio extravergine d'oliva 80 g Pepe nero q.b. Sale fino q.b. Aneto q.b. Fior di sale q.b.

Preparazione

Tagliata di tacchino con finocchi e melagrana

Per preparare la tagliata di tacchino con finocchi e melagrana, iniziate dalla carne. Su una piastra rovente versate un filo d'olio (1). Adagiatevi il tacchino (2) e fatelo cuocere a fuoco medio dal primo lato per circa 25 minuti. Trascorsi i primi 25 minuti giratelo (3) e cuocetelo per altri 25 dall'altro lato (3). Nel frattempo preparate il condimento: prendete la melagrana, tagliatela a metà (5) e sgranatela raccogliendo i chicchi in una ciotola (6); tenetene alcuni da parte per la decorazione finale, versate gli altri in un mixer (7) e frullate. Passate poi la purea ottenuta al colino in modo da filtrare il succo che potete inserire in un bicchiere alto. Unite 40 g di olio (9), sale e pepe.

Frullate il tutto (10-11). Lavate e spuntate il finocchio per eliminare la parte verde (12).

Dividetelo a metà quindi affettatelo finemente (13-14) poi trasferitelo in una ciotola per condire con 30 g d'olio (15), sale e pepe.

Aromatizzate con l'aneto spezzettato con le mani (16). Mescolate e distribuite su un piatto da portata (18).

Prendete il tacchino, tagliatelo ad uno spessore di circa 1 cm per ogni fetta (19-20) e distribuitelo sul letto di finocchi (21).

Condite con i chicchi di melagrana tenuti da parte, i fiocchi di sale (22), irrorate con l'emulsione di melagrana e olio (23); la vostra tagliata di tacchino con finocchi e melagrana è pronta per essere servita (24).

Conservazione

Potete conservare la tagliata di tacchino per 1 giorno in frigorifero.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Aggiungete fette d’arancia e succo d’arancia all’insalata di finocchi.

Giallozafferano

 

Autore: Carla

Notizie di oggi
Preparazione Occhi di Santa Lucia
Preparazione Occhi di Santa Lucia
(Trento)
-

Come tutte le ricette tradizionali, la ricetta cambia leggermente da famiglia a famiglia, noi vi proponiamo quella che ci ha convinto di più!
  Ricordano vagamente gli zuccherini montanari, o altri dolci tipici del Sud...

Ghirlanda di pane: preparazione
Ghirlanda di pane: preparazione
(Trento)
-

Con la nostra ghirlanda di pane vincere sarà facile in entrambi i casi... basterà aggiungere un fiocco rosso e sistemarla in un bel piatto al centro della tavola!
  Il cenone della Vigilia e il pranzo di Natale sono un momento magico, in cui...

Preparazione Insalata di nervetti
Preparazione Insalata di nervetti
(Trento)
-

Sfiziosa e da servire rigorosamente a temperatura ambiente, l’insalata di nervetti è definibile come la quintessenza delle ricette “antispreco”, come diremmo oggi, poiché l’ingrediente protagonista è la parte meno nobile del vitello, i cosiddetti piedini,
  Non molto tempo fa, nelle osterie lombarde, si poteva gustare l’insalata di...

Preparazione Crescia al formaggio
Preparazione Crescia al formaggio
(Trento)
-

La preparazione della crescia viene tramandata di generazione in generazione e ogni famiglia ha il suo piccolo segreto in cucina che rende la ricetta della crescia unica; risulta dunque difficile stabilire e riportare una ricetta originale.
    La crescia al formaggio è una ricetta tipica delle Marche e dell'Umbria...

Preparazione Torta Savoia
Preparazione Torta Savoia
(Trento)
-

La torta Savoia si compone di strati di biscuit che si alternano a una morbida e golosa crema realizzata con 3 tipi di cioccolato e nocciole; la bagna al rum donerà quel tocco in più e la glassa lucida la renderà elegante e perfetta per ogni occasione!
  A prima vista potrete confonderla con la torta Sacher, ma leggendo bene...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati