Svezia: ecco lo STIPENDIO per le NONNE che si prendono cura dei NIPOTI

(Firenze)ore 07:42:00 del 24/02/2019 - Categoria: , Economia, Esteri, Politica

Svezia: ecco lo STIPENDIO per le NONNE che si prendono cura dei NIPOTI

Una meravigliosa iniziativa per valorizzare l'enorme aiuto delle nonne durante la crescita dei bambini

Da sempre la nonna è considerata uno dei pilastri più importanti di ogni famiglia. Dolci, attente e amorevoli sono da sempre le protagoniste dei nostri ricordi da bambini. Chi di noi non ha mai passato un sabato mattina nel giardino della nonna mentre i genitori erano al lavoro? Insomma, le nonne dovrebbero diventare patrimonio dell’UNESCO per la loro fondamentale importanza durante la crescita di una famiglia.

La Svezia è conosciuto come uno degli stati a cui sta più a cuore valorizzare con agevolazioni e premi le persone meritevoli, che siano essi i dipendenti di un’azienda come i membri di una famiglia. Nei piani futuri della Svezia c’è un ulteriore obiettivo: dare un vero e proprio stipendio a quelle nonne che si occupano dei nipoti con amore e dedizione. Il compito che hanno le nonne sulla crescita di un nipote rappresenta infatti una grande responsabilità, una vera e propria professione senza pause o ferie. Al tempo stesso, i momenti che i nipoti passano con loro sono sicuramente formativi caratterialmente e rappresentano un tassello importante e indimenticabile della loro infanzia.

Proprio per questo motivo la Svezia ha deciso di testare un programma pilota per far percepire un salario a tutte quelle nonne che, dal lunedì al venerdì, si occupano di tenere e accudire i figli dei propri figli. Qual è lo scopo di questo programma? Proprio quello di incentivare il lavoro dei genitori e ottimizzare il livello di occupazione del Paese aiutando a trovare lavoro a chi, per motivi organizzativi o economici, non era in grado.

Il programma inizierà nelle città di Stoccolma e Dalarna dove 1000 famiglie faranno da test per sei mesi per poi, successivamente, ampliare il campo d’azione. Lo stipendio medio sarà di circa 700 euro con eventuali profitti extra e bonus.

La Svezia è un paese all’avanguardia da moltissimi punti di vista ma primeggia da sempre nel benessere psicologico dei suoi abitanti. Garantisce infatti benefit e vantaggi atti a migliorare lo stile di vita degli svedesi e, contemporaneamente, alzare il tasso di felicità a tutti, anche alle nonne che hanno sempre fatto il loro lavoro con felicità ed entusiasmo senza chiedere alcuno stipendio se non l’amore dei loro nipoti.

Da: QUI

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Elezioni comunali Sardegna 2019: centrodestra avanti, primo sindaco alla Lega
Elezioni comunali Sardegna 2019: centrodestra avanti, primo sindaco alla Lega
(Firenze)
-

ELEZIONI COMUNALI SARDEGNA 2019 - Centrodestra avanti a Cagliari e, forse, in grado di spuntarla al primo turno.
ELEZIONI COMUNALI SARDEGNA 2019 - Centrodestra avanti a Cagliari e, forse, in...

Abolizione ora di religione: giusto abolire i privilegi della Chiesa?
Abolizione ora di religione: giusto abolire i privilegi della Chiesa?
(Firenze)
-

ABOLIZIONE ORA DI RELIGIONE NEWS - La strategia del Vaticano alle ultime elezioni non ha pagato.
ABOLIZIONE ORA DI RELIGIONE NEWS - La strategia del Vaticano alle ultime...

Quanto guadagnano Salvini e Di Maio: video
Quanto guadagnano Salvini e Di Maio: video
(Firenze)
-

QUANTO GUADAGNANO SALVINI E DI MAIO - Al primo posto della classifica si posiziona il ministro della Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno con 2.833.488 euro.
QUANTO GUADAGNANO SALVINI E DI MAIO - Al primo posto della classifica si...

Tasse sulla casa: oggi scadono Imu, Tasi e Tari
Tasse sulla casa: oggi scadono Imu, Tasi e Tari
(Firenze)
-

TASSE SULLA CASA - Oggi è il «lunedì nero» per tanti contribuenti savonesi alle prese con la scadenza del pagamento dell’Imu, dell’acconto della Tasi e della seconda rata della Tari, per chi avesse deciso di pagare in tre rate la tassa sui rifiuti.
TASSE SULLA CASA - Oggi è il «lunedì nero» per tanti contribuenti savonesi alle...

Ilva, cassa integrazione per 1400 lavoratori
Ilva, cassa integrazione per 1400 lavoratori
(Firenze)
-

CASSA INTEGRAZIONE PER 1400 LAVORATORI ILVA - Non sembra esserci pace per la situazione industriale dell'ex Ilva.
CASSA INTEGRAZIONE PER 1400 LAVORATORI ILVA - Non sembra esserci pace per la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati