Superenalotto: come vincere

TORINO ore 15:46:00 del 30/03/2016 - Categoria: Scienze, Sociale - Superenalotto

Superenalotto: come vincere

Per questo motivo si è occupato della vicenda Query, la rivista ufficiale del CICAP (Comitato Italiano di Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze).

Per questo motivo si è occupato della vicenda Query, la rivista ufficiale del CICAP (Comitato Italiano di Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze). Il primo concetto da capire è che quando si vanno aguardare grandi numeri è facile confondersi, anche perché tendiamo a non riconoscere il caso, ma a seguire una qualche regolarità. In sostanza, pensare che non si possano avere “per caso” due combinazioni vincenti vicinissime una dopo l’altra e che debba esserci un altro fenomeno che spieghi l’evento. Per fare un esempio, nell’articolo si cita la “casualità” di avere 9 carte in mano dello stesso seme: la probabilità in questo caso è di 1 su 7 milioni. Attenzione però, perché ogni combinazione di carta ha la stessa probabilità di uscire.

Nel caso di due vincite molto vicine nel tempo e nello spazio appaiono molto diverse se si prende come punto di riferimento i gestori del lotto, per i quali i vincitori sono più di 5 all’anno e questo fenomeno, dovuto al fatto che con tantissimi tentativi anche un evento ritenuto improbabile capiterà con una certa frequenza, ha addirittura una legge che lo descrive. Non solo: le giocate non sono uniformi perché molte giocate vengono continuamente consigliate e riciclate.

Questo può trarre in inganno; la statistica non aiuta a prevedere in alcun modo l’esito di un’estrazione, ma serve semmai per capire quanto guadagna il banco rispetto al giocatore. Secondo la legge dei grandi numeri, infatti, al giocatore non conviene giocare e non esiste, nonostante la propaganda, alcun metodo scientifico in grado di  prevedere e forzare con efficacia questo fenomeno.

Vincere al Superenalotto? Per molti esistono delle tecniche, dei riti e altri metodi per aumentare la frequenza di vittoria. L’ultimo caso, con una doppia vincita nello stesso posto ha fatto pensare alla truffa o a fenomeni quasi magici.

Superenalotto come vincere: Qual è la probabilità di vincere? Ecco qualche curiosità, al di fuori di bufale e magie

A cosa serve questo esempio? A spiegare, ad esempio, che l’eccezionalità dipende da dove la si guarda. Una vincita al Superenalotto (6 numeri su 90 estratti a caso) sono una ogni 622.614.630.

In conclusione, vincere al Superenalotto è rarissimo, anche se ogni tanto possono esserci casualmente eventi anomali, come vincite multiple. Tutto questo non è in conflitto con le conoscenze statistiche.

Vi sono ovviamente anche casi di illeciti, come l’alterazione delle estrazioni. D’altra parte è curioso notare che le indagini sono state prese in considerazione solo quando si è scoperto che in alcune zone le vincite erano particolarmente alte e quindi sospette.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock

-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti

-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI

-

SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO IMPORTANTE…
SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO...

10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME
10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME

-

Questo è l'elenco dei tratti distintivi per riconoscere una persona addormentata
Andare al Colosseo di Roma è la principale meta turistica italiana, ma il...

La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK
La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK

-

Si arriva alle stragi del 92, due magistrati siciliani stavano arrivando alle alte sfere del connubio stato mafia, l’esplosivo utilizzato in ambedue le stragi era di tipo militare e di produzione americana o inglese; un’altra incredibile coincidenza.
Nel 1942 la guerra pendeva dalla parte dei nazifascisti, il presidente degli...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati